Skin ADV
Venerdì 18 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    







Fiori di carciofi

Fiori di carciofi

by Miriam





25 Giugno 2017, 08.41
Anfo Lavenone
Soccorsi

Fra Anfo e Lavenone, paura per un bimbo di 5 anni

di Val.
Cade e picchia la testa, papà lo carica in auto con le sorelline per portarlo al Pronto soccorso, ma arrivato a Lavenone si accorge che il bimbo sta male parecchio e chiama il 112

Brutta avventura per un bimbo di 5 anni, caricato poi sull’eliambulanza e ricoverato d’urgenza al Pediatrico del Civile di Brescia, dove i medici si sono riservati la prognosi ed hanno disposto per lui un periodo sotto stretta osservazione.
Non sarebbe ad ogni modo pericolo di vita.

A complicare tutto,
e confermare il detto che le disgrazie non arrivano mai da sole, il fatto che la sera precedente era toccato alla mamma 36 enne di essere ricoverata d’urgenza a Gavardo per una grave forma emorragica.

Il bimbo abita con la famiglia ad Anfo
ed è lì, sembra in casa o nelle immediate adiacenze, è avvenuto l’infortunio di gioco, col piccino che è finito lungo disteso in terra graffandosi il viso e rimediando una bella botta in testa.

Sanguinava e piangeva, il papà non sapeva come calmarlo ed ha deciso di portarlo direttamente in ospedale, caricando lui e altre due figlie di 2 e 6 anni sul suo grosso fuoristrada.

Arrivati però davanti alla Cooperativa CPF80, fra Lavenone e Vestone, l’uomo si è accorto che il piccino stava peggio e che a tratti perdeva conoscenza.
Così si è fermato per chiedere aiuto.

Dalla sala operativa Soreu hanno inviato sul posto un’autolettiga dei volontari di Vestone e l’eliambulanza, atterrata poco lontano.
Il bimbo è stato soccorso, caricato prima sull’ambulanza e poi portato nella pancia dell’elicottero.

Non così in fretta però. Essendo minore, era d’obbligo la presenza sul mezzo aereo di uno dei due familiari ed il padre avrebbe dovuto lasciare da sole le altre due figlie.

Hanno risolto la situazione i carabinieri di Idro, intervenuti con una pattuglia per verificare i fatti e stabilire eventuali responsabilità.
E’ toccato loro fare da baby sitter mentre un amico del papà raggiungeva Lavenone e prendeva consegna bambine ed auto, correndo a sua volta a Brescia a recuperare il papà.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/07/2017 07:58:00
Bimbo di Lavenone perde due dita E' bastato un attimo, approfittando di un momento di disattenzione del papà e dello zio che stavano tagliando la legna con una "circolare"

16/10/2016 18:37:00
Caduta in moto a Lavenone Stavano scendendo in direzione di Vestone quando sono finiti gambe all'aria. La peggio è toccata alla giovane donna che faceva da passeggero, finita in ospedale con codice giallo. Pochi disagi al traffico

07/06/2018 19:21:00
Caduta in curva Grave caduta in moto per una coppia di motociclisti austriaci nell’affrontare l’ultimo tornante della strada che scende da Bagolino verso Anfo a causa dell’asfalto bagnato

10/07/2016 17:37:00
Caduta in moto ad Anfo e Lavenone Probabilmente a causa del violento temporale che imperversava sulla zona in quel momento, la caduta di quattro motociclisti su due moto avvenuta in due distinti episodi, uno lungo la 669 poco sopra salt'Antonio, l'altro a Lavenone. Modifica ore 18:15


05/06/2011 20:47:00
Bimbo di 9 mesi muore soffocato L'incidente è avvenuto questo pomeriggio a Vestone. Il bambino sarebbe rimasto soffocato da un palloncino sgonfio. Tempestivi quanto inutili i soccorsi.



Altre da Lavenone
18/10/2019

Cogess Bar, festa di chiusura

Una serata con spiedo e musica quella in programma questo sabato 19 ottobre a Lavenone per la chiusura della sede estiva

16/10/2019

Incendio alla ex Frascio

Vigili del fuoco in azione, sotto un’acqua torrenziale, per spegnere l’inizio di un incendio all’interno di un capannone che si affaccia sulla 237 del Caffaro a Lavenone (1)

13/10/2019

Fuori strada a Lavenone

La disavventura è capitata ad una coppia di milanesi che nel primo pomeriggio scendevano la valle lungo la 237 del Caffaro

12/10/2019

Alessandro Rambaldini pronto per i Mondiali

C’è anche il talentuoso atleta valsabbino “Rambo” tra i 25 convocati azzurri ai Campionati Mondiali di Distanza Classica e di Lunghe Distanze che si svolgeranno in Argentina in novembre


01/10/2019

Rambaldini da record alla Caminàa Trail

Sui monti dell’Alto Garda il campione valsabbino colleziona una nuova vittoria. Sul podio rosa la salodiana Katia Lucchini

22/09/2019

Censimento permanente

Dal 1° ottobre prenderà il via il Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni predisposto da Istat che coinvolgerà sei Comuni valsabbini

14/09/2019

Roberto Ghidoni e i ghiacci dell'Alaska

La grandiosa avventura di “lupo che corre”, plurivincitore dell'Iditarod Trail Invitational, sarà raccontata dal runner questa domenica, 15 settembre, a Vaiale di Lavenone 

12/09/2019

Lattine di... marijuana

Una coppia di valsabbini avevano trovato un sistema ingegnoso per trasportare impunemente marijuana da piazzare ai clienti (5)

12/09/2019

Nasce la Pro loco di Lavenone

Il sodalizio ha lo scopo di creare un contenitore strutturato coinvolgendo le associazioni e i comitati già presenti per dare vita a iniziative di promozione del territorio (1)

07/09/2019

Troppo gravi le ferite

Non ce l’ha fatta e il suo cuore ha cessato di battere. Ornella Pedrini, a causa di un malore, domenica scorsa era andata a sbattere con la sua Panda a fianco della vecchia galleria del tram, a Lavenone

Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia