Skin ADV
Mercoledì 22 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








Alba gardesana

Alba gardesana

di Mariarosa Lombardi



20.01.2020 Vobarno

21.01.2020 Gavardo Valsabbia

21.01.2020 Sabbio Chiese

22.01.2020 Sabbio Chiese Odolo

21.01.2020 Casto

20.01.2020

20.01.2020 Vestone Gavardo Odolo Valsabbia

20.01.2020 Casto

20.01.2020 Villanuova s/C

21.01.2020 Storo






31 Luglio 2017, 09.47
Vestone
Mostre

In mostra tre generazioni di Solaro

di Giancarlo Marchesi
Negli spazi della galleria d’arte “Via Glisenti 43” a Vestone è in corso la mostra delle opere di tre generazioni di artisti della famiglia Solaro: Amedeo Umberto, Omero e Ivan

La Valle Sabbia rende omaggio a tre generazioni di artisti della famiglia Solaro: Amedeo Umberto, Omero e Ivan.

L’Associazione di promozione culturale “Via Glisenti 43”, in collaborazione con Ivan Vimercati Solaro, ha inaugurato nelle settimane scorse un’antologica che spazia dagli esordi di questi artisti fino alla loro piena maturità pittorica, scavando nel percorso di ciascuno, con un occhio di riguardo per Omero e Ivan, rispettivamente padre e figlio. Il primo trascorse oltre un decennio a Lavenone: dal 1946 al 1959, mentre il secondo nacque in quel piccolo borgo nel 1947.

La retrospettiva si pone nella scia di un itinerario iniziato alcuni anni fa con la pubblicazione di un catalogo dedicato a Omero. Quest’opera è stata un viaggio nell’arte contemporanea valsabbina che ha mirato a riscoprire e valorizzare un pittore che ha lasciato un segno indelebile nella storia più recente dell’arte valligiana, attraverso contributi di Alfredo Bonomi e Gianfausto Salvatori.

Omero era nato a Legnano nel marzo del 1909. Studiò all’Accademia di Brera sotto la guida dei maestri Alcinati, Cantinotti, Ornati e Brambilla. Dopo aver soggiornato in varie località lombarde e piemontesi, nell’immediato dopoguerra si trasferì in Valle Sabbia: prima a Vestone e in seguito a Lavenone.

In  terra sabbina strinse amicizia con i poeti bresciani Angelo Albricci e Bernardino Roberti, con l’industriale e scrittore Natale Bottazzi e con il pittore Edoardo Togni. Nel 1959 lasciò Lavenone per Arona, sul lago Maggiore. Nel 1963 si trasferì a Verona dove si spense nel maggio del 1977.

Fedele al canone di una pittura dolce e romantica nella quale s’inseriscono scene di un mondo rurale con prati, ruscelli, paludi boschi, montagne casette sperdute, Solaro è rimasto costantemente legato ad una pittura delicata tanto nel disegno quanto nel colore.  Lungo cinquant’anni di attività, allestì mostre personali a Bergamo, Brescia, Bolzano, Gallarate, Novara, Arona e Verona.

Il padre di Omero, Amedeo Umberto frequentò prima l’Istituto di Belle arti di Vercelli e successivamente la prestigiosa Accademia di Brera, dove fu allievo di Mosè Bianchi. Il fascino della Francia richiamo il giovane Amedeo Umberto, dove soggiornò tanto a Marsiglia quanto a Parigi. Al termine dell’esperienza transalpina si dedicò, in qualità di direttore generale, a guidare una delle aziende di famiglia, l’impresa Maino. Al termine del secondo conflitto mondiale lasciò questo incarico per dedicarsi completamente all’arte.

Ivan, il più giovane dei Solaro, vanta un rapporto speciale con la nostra valle, non solo per esservi nato: nelle contrate di Lavenone ha trascorso l’infanzia e la prima parte dell’adolescenza, tornandovi poi, nel 2009, in occasione del centenario della nascita del padre per inaugurare la mostra a lui dedicata.
Dopo quella speciale occasione, i suoi soggiorni in valle si sono fatti più frequenti, così come le sue mostre d’arte: da quella intitolata “Radici” all’omaggio alla “Rocca d’Anfo e al suo lago”.

La rassegna solariana chiuderà sabato 5 agosto alle 17. Fino a quella data è visitabile da lunedì a sabato dalle ore 10 alle 12.

In foto un quadro di Omero Solaro

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/09/2015 15:34:00
Le «Nature Umane» Ivan Vimercati Solaro Sarà inaugurata sabato pomeriggio a Vestone presso lo spazio espositivo “Via Glisenti 43” la mostra personale dell’artista originario di Lavenone, ma emigrato da anni in Germania


03/01/2017 16:45:00
Il mondo di Mario È aperta fino al 15 gennaio la mostra dedicata all’autore de “Il sergente nella neve”, allestita nello spazio espositivo di Via Glisenti 43 a Vestone

24/04/2019 11:15:00
«Silhouette», scatti d'artista Sarà inaugurata questo giovedì 25 aprile presso la “Galleria D’Arte Via Glisenti 43” di Vestone una mostra fotografica curata dal Fotoclub 8 Marzo

05/01/2010 07:00:00
Chiude la mostra su Solaro Il giorno dell’Epifania è l’ultima occasione per visitare la mostra che Lavonene e l’Associazione artisti valsabbini ha dedicato ad Omero Solaro.

05/09/2019 09:28:00
Elio Roberti in mostra a Vestone Presso lo spazio espositivo dell'Associazione “Via Glisenti 43” sarà possibile ammirare, dal 7 al 22 settembre, parte della produzione artistica del pittore lavenonese



Altre da Vestone
21/01/2020

In onore di San Sebastiano

Il patrono degli agenti della polizia Locale è stato festeggiato a Vestone alla presenza delle delegazioni valsabbine, gardesane e dell’Interland cittadino

20/01/2020

Impegno culturale

Quanto spendono i comuni valsabbini in attività e strutture culturali? Openpolis ha rielaborato i dati ufficiali del Ministero dell'Interno

17/01/2020

I 90 di Maria

Tantissimi auguri a Maria Tavelli, di Vestone, che oggi, venerdì 17 gennaio, compie 90 anni

15/01/2020

Fabrizio Senici presenta «Prisoner of War»

Al suo esordio da scrittore, il vestonese Fabrizio Senici prende lo spunto per la sua opera dalla prigionia del padre in Australia durante il secondo conflitto mondiale. Appuntamento questo venerdì, 17 gennaio, a Vestone

12/01/2020

Sette candeline per Niccolò

Tanti auguri a Niccolò, di Vestone, che oggi, 12 gennaio, spegne sette candeline


10/01/2020

«Cromie», quaranta artisti in mostra a Vestone

L’inaugurazione della mostra a tema libero questa domenica, 12 gennaio, presso la sede dell’associazione Via Glisenti con il critico d’arte Simone Fappanni. Per visitarla c'è tempo fino al 5 febbraio


08/01/2020

Sbanda e investe un uomo

Carambola davanti al Minigrillo di Nozza: un’auto sbanda, colpisce un pullman e posi falcia un quarantenne che aveva appena parcheggiato il motorino

03/01/2020

Valsabbina cede crediti ipotecari in sofferenza

Ceduti a Balbec Capital crediti ipotecari derivanti da contratti di finanziamento regolati dal diritto italiano. La banca raggiunge con un anno di anticipo gli obiettivi del Piano strategico NPL

03/01/2020

«Il presepe a scuola», istituti premiati

Anche alcune scuole valsabbine riceveranno un contributo di 250 in materiale didattico per la partecipazione al concorso promosso da Regione Lombardia

31/12/2019

Bar del centro sportivo, asta per la gestione

C’è tempo fino a lunedì 13 gennaio 2020 per presentare la proposta per l’asta per la gestione del Centro sportivo di Mocenigo indetta dall’amministrazione comunale di Vestone



 
Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia