31 Luglio 2017, 09.47
Vestone
Mostre

In mostra tre generazioni di Solaro

di Giancarlo Marchesi

Negli spazi della galleria d’arte “Via Glisenti 43” a Vestone è in corso la mostra delle opere di tre generazioni di artisti della famiglia Solaro: Amedeo Umberto, Omero e Ivan


La Valle Sabbia rende omaggio a tre generazioni di artisti della famiglia Solaro: Amedeo Umberto, Omero e Ivan.

L’Associazione di promozione culturale “Via Glisenti 43”, in collaborazione con Ivan Vimercati Solaro, ha inaugurato nelle settimane scorse un’antologica che spazia dagli esordi di questi artisti fino alla loro piena maturità pittorica, scavando nel percorso di ciascuno, con un occhio di riguardo per Omero e Ivan, rispettivamente padre e figlio. Il primo trascorse oltre un decennio a Lavenone: dal 1946 al 1959, mentre il secondo nacque in quel piccolo borgo nel 1947.

La retrospettiva si pone nella scia di un itinerario iniziato alcuni anni fa con la pubblicazione di un catalogo dedicato a Omero. Quest’opera è stata un viaggio nell’arte contemporanea valsabbina che ha mirato a riscoprire e valorizzare un pittore che ha lasciato un segno indelebile nella storia più recente dell’arte valligiana, attraverso contributi di Alfredo Bonomi e Gianfausto Salvatori.

Omero era nato a Legnano nel marzo del 1909. Studiò all’Accademia di Brera sotto la guida dei maestri Alcinati, Cantinotti, Ornati e Brambilla. Dopo aver soggiornato in varie località lombarde e piemontesi, nell’immediato dopoguerra si trasferì in Valle Sabbia: prima a Vestone e in seguito a Lavenone.

In  terra sabbina strinse amicizia con i poeti bresciani Angelo Albricci e Bernardino Roberti, con l’industriale e scrittore Natale Bottazzi e con il pittore Edoardo Togni. Nel 1959 lasciò Lavenone per Arona, sul lago Maggiore. Nel 1963 si trasferì a Verona dove si spense nel maggio del 1977.

Fedele al canone di una pittura dolce e romantica nella quale s’inseriscono scene di un mondo rurale con prati, ruscelli, paludi boschi, montagne casette sperdute, Solaro è rimasto costantemente legato ad una pittura delicata tanto nel disegno quanto nel colore.  Lungo cinquant’anni di attività, allestì mostre personali a Bergamo, Brescia, Bolzano, Gallarate, Novara, Arona e Verona.

Il padre di Omero, Amedeo Umberto frequentò prima l’Istituto di Belle arti di Vercelli e successivamente la prestigiosa Accademia di Brera, dove fu allievo di Mosè Bianchi. Il fascino della Francia richiamo il giovane Amedeo Umberto, dove soggiornò tanto a Marsiglia quanto a Parigi. Al termine dell’esperienza transalpina si dedicò, in qualità di direttore generale, a guidare una delle aziende di famiglia, l’impresa Maino. Al termine del secondo conflitto mondiale lasciò questo incarico per dedicarsi completamente all’arte.

Ivan, il più giovane dei Solaro, vanta un rapporto speciale con la nostra valle, non solo per esservi nato: nelle contrate di Lavenone ha trascorso l’infanzia e la prima parte dell’adolescenza, tornandovi poi, nel 2009, in occasione del centenario della nascita del padre per inaugurare la mostra a lui dedicata.
Dopo quella speciale occasione, i suoi soggiorni in valle si sono fatti più frequenti, così come le sue mostre d’arte: da quella intitolata “Radici” all’omaggio alla “Rocca d’Anfo e al suo lago”.

La rassegna solariana chiuderà sabato 5 agosto alle 17. Fino a quella data è visitabile da lunedì a sabato dalle ore 10 alle 12.

In foto un quadro di Omero Solaro



Aggiungi commento:
Vedi anche
03/09/2015 15:34

Le «Nature Umane» Ivan Vimercati Solaro Sarà inaugurata sabato pomeriggio a Vestone presso lo spazio espositivo “Via Glisenti 43” la mostra personale dell’artista originario di Lavenone, ma emigrato da anni in Germania

03/01/2017 16:45

Il mondo di Mario È aperta fino al 15 gennaio la mostra dedicata all’autore de “Il sergente nella neve”, allestita nello spazio espositivo di Via Glisenti 43 a Vestone

24/04/2019 11:15

«Silhouette», scatti d'artista Sarà inaugurata questo giovedì 25 aprile presso la “Galleria D’Arte Via Glisenti 43” di Vestone una mostra fotografica curata dal Fotoclub 8 Marzo

05/01/2010 07:00

Chiude la mostra su Solaro Il giorno dell’Epifania l’ultima occasione per visitare la mostra che Lavonene e l’Associazione artisti valsabbini ha dedicato ad Omero Solaro.

05/09/2019 09:28

Elio Roberti in mostra a Vestone Presso lo spazio espositivo dell'Associazione “Via Glisenti 43” sarà possibile ammirare, dal 7 al 22 settembre, parte della produzione artistica del pittore lavenonese



Altre da Vestone
10/08/2020

Il Motoclub Tre Laghi lascia il segno al Campionato Italiano

Ottimi risultati per i piloti del Motoclub Tre Laghi Due, lo scorso fine settimana, alla prima tappa del Campionato Italiano Minienduro in Abruzzo

08/08/2020

Un nuovo corso per Oss a prezzo agevolato

Il prossimo 24 agosto al via il nuovo corso di formazione per Operatori socio sanitari promosso da CMVS, Valle Sabbia Solidale, Solco Brescia e Consorzio Laghi presso l'ex centrale di Barghe, un’iniziativa a sostegno della ripartenza occupazionale post Covid-19

05/08/2020

Escursione a Cima Terre Fredde

Per la terza uscita di quest’anno abbiamo scelto un'altra facile vetta delle montagne di casa, ossia Cima Terre Fredde (Mt. 2645 slm), posta sopra la sponda ovest del Lago della Vacca, più o meno a metà tra i più noti “Cornone del Blumone” e “monte Frerone”

02/08/2020

Quelli dell'Illustre Teatro

Adesso che ho finalmente ripreso a girare con gli spettacoli della Signora Maria, l’acclamata Paola Rizzi, vorrei raccontarvi dell’Illustre Teatro di Vestone

29/07/2020

Alla scoperta della Valle Sabbia

Per iniziativa dell’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e del Lago d’Idro, sono state effettuate la scorsa settimana le riprese di Cremona1 Tv per quattro nuove puntate dedicate alla nostra valle

27/07/2020

Scontro auto-moto, feriti padre e figlio

L’incidente è avvenuto a Vestone, lungo la 237 del Caffaro, ed ha provocato lunghe code sulla strada del rientro domenicale

23/07/2020

Produzione, ambiente ed energia

952,6 milioni di euro. E’ il fatturato del Gruppo Silmar nel 2019. Bene anche la ripresa nel “dopocovid”. In tre anni investiti dal Gruppo più di 200 milioni di euro

23/07/2020

La caserma chiude per ristrutturazione

Da oggi la caserma dei Carabinieri di Vestone sarà chiusa al pubblico causa lavori. Sarà garantito un presidio mobile in via Mocenigo, mentre il personale farà base momentaneamente a Idro

23/07/2020

Travolta dal camion

Il camion era fermo quando la donna ha cominciato ad attraversare, proprio sotto il muso, dove l'autista non poteva vederla. Poi la coda si è mossa. Ecco come è avvenuto l'investimento a Nozza

22/07/2020

I ragazzi del Cai Vestone salgono di quota

Per la seconda uscita estiva i gruppo dei ragazzi si è diretto in val Breguzzo, mentre l’Alpinismo giovanile al Passo del Frate e alla cima Uzza