Skin ADV
Sabato 06 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








05.06.2020 Vobarno

05.06.2020 Sabbio Chiese Odolo Mura Villanuova s/C Capovalle Valsabbia

04.06.2020 Bagolino Val del Chiese Storo

05.06.2020 Vobarno

05.06.2020 Bagolino

04.06.2020 Idro Vobarno

05.06.2020 Valsabbia

04.06.2020 Valsabbia

06.06.2020 Bagolino

05.06.2020 Preseglie Valsabbia



09 Settembre 2017, 10.45
Vobarno
Mostra fotografica

«Ghira na 'olta... Vobarno nel passato»

di Cesare Fumana
In occasione della Festa della Rocca 2017, l’associazione Facciamo Rivivere Vobarno ha allestito presso la sala convegni della Biblioteca di Vobarno una bella mostra fotografica con immagini storiche del paese

In occasione della Festa della Rocca 2017, è stata allestita presso la sala convegni della Biblioteca di Vobarno la mostra fotografica "Ghira na 'olta... Vobarno nel passato", realizzata dall’associazione Facciamo Rivivere Vobarno con il patrocinio dell'Amministrazione comunale.

La mostra è stata inaugurata giovedì sera, con un’introduzione dell’assessore Enzo Liberato Formisano, la presentazione a cura di Claudio Zanoni, presidente dell'associazione Facciamo Rivivere Vobarno, e gli interventi di Giovanni Scalora, presidente della Commissione della Biblioteca, e di Franco Liloni, esperto di storia locale.

“Con le sue immagini – ha detto Claudio Zanoni presentando l’esposizione–, questa mostra fotografica ci porta indietro nel passato di circa cento anni, come se fossimo seduti sulla macchina del tempo. Tali fotografie si mescolano anche con immagini più recenti, ma che non vanno oltre il periodo della mia gioventù.
Vobarno di oggi è il risultato di molte trasformazioni, di tipo architettonico, economico, culturale e fatti storici.
Le emozioni che queste immagini suscitano in ciascuno di noi, possono essere molteplici e diverse e queste dipendono dal periodo in cui siamo nati.
Molti di noi ricordano più o meno una Vobarno come rappresentata nelle immagini, per altri, fortunati per motivi anagrafici, è forse la prima occasione di vedere questi scorci”.
È indubbiamente rappresentato un pezzo di storia del nostro paese, storia vissuta e partecipata per alcuni e per altri veramente sconosciuta”.

“Questa mostra
– ha concluso – vuole essere un’opportunità anche per chi proviene da paesi stranieri, di poter conoscere l’ultimo secolo di storia di Vobarno e colmare una mancanza di conoscenza.
La conoscenza può essere di stimolo per rafforzare in tutti, ma proprio tutti, un senso di appartenenza al nostro territorio, la conservazione delle nostre tradizioni, abitudini e modi di fare”.

Le immagini sono state raggruppate in vari pannelli tematici: botteghe, attività sportive, la scuola, foto di gruppo, ferriera e dintorni, luoghi, la banda a Vobarno, Vobarno in epoca fascista, costruzioni.

La mostra è visitabile fino al 29 settembre, negli orari di apertura della biblioteca, ma in occasione della Festa della Rocca, in corso in questi giorni, ci sarà un’apertura straordinaria domenica 10 e lunedì 11 settembre, dalle ore 16 alle ore 19.

Nelle foto, di Pierangiola Belli, alcuni momenti dell'inaugurazione


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/01/2019 10:26:00
Presepi per le vie Ultimi giorni per visitare i presepi che hanno aderito all’iniziativa di Facciamo Rivivere Vobarno, immortalati anche con degli scatti esposti in una mostra in biblioteca

14/04/2018 06:58:00
Facciamo Rivivere Vobarno risponde «Questa replica è stata scritta per educazione nei confronti di chi ci ha chiamato in causa nell’articolo “Quando la progettualità è assente” del 7 Aprile 2018 e per chiarire nuovamente quali sono le finalità di Facciamo Rivivere Vobarno»

31/12/2012 08:16:00
«Facciamo rivivere Vobarno» Si sono costituiti giuridicamente da alcuni mesi e ora è pronto anche il sito "istituzionale". Con gli auguri di fine anno parte la campagna delle iscrizioni.

05/05/2016 11:30:00
Associazioni in festa Giornata di festa, domenica 8 maggio a Vobarno, in Largo Donatori di sangue, per la seconda edizione di “Associazioni in festa”, iniziativa messa in campo da “Facciamo rivivere Vobarno”, con il patrocinio del Comune.

15/12/2013 07:06:00
L'albero «eco» mette allegria a Vobarno Seconda occasione, secondo grande successo, per la manifestazione Paese in Piazza organizzata dall'associazione Facciamo Rivivere Vobarno



Altre da Vobarno
05/06/2020

Frana sulla Comunale per Degagna

Uno smottamento avvenuto nella notte fra giovedì e venerdì ha messo in difficoltà il transito delle auto. Tecnici e messi al lavoro per evitare la chiusura completa


05/06/2020

Contro il coronavirus... l'arte

Sembra essere questo il messaggio di chi da qualche giorno improvvisa una mostra notturna itinerante lungo il corso dell’Agna, a Vobarno. Si tratterebbe di una “banda” di ragazzi e le loro gesta stanno avendo grande eco in zona


04/06/2020

La maschera e la corona

Si tratta di un romanzo fantasy: settecento pagine in cui lo scrittore racconta cinque avventure di uomini e donne che sfidano il loro destino. Lo scrittore è un valsabbino di Idro


02/06/2020

...Finalmente è bello vederci!

«L’emergenza Covid-19, è senza ombra di dubbio un’esperienza drammatica che ha messo in ginocchio la nostra regione e della quale si parlerà negli anni a venire...». Così dalla Irene Rubini Falck di Vobarno, che sta uscendo dall'isolamento


01/06/2020

I primi 40 di Sendy

Tanti auguri a Sendy, di Vobarno che oggi, 1 giugno, compie 40 anni

01/06/2020

Nozze d'oro Enrica e Angelo

Tanti auguri a Enrica e Angelo che il 30 maggio hanno festeggiato il 50 anni di matrimonio



 

28/05/2020

In cammino verso il sacerdozio

Sono numerosi i giovani valsabbini presenti nel seminario di Brescia che stanno studiando per diventare sacerdoti: tre sono diventati ministri accoliti e uno ministro lettore

27/05/2020

«Venga per il test», ma a Gavardo non ne sapevano nulla

La disavventura ad una famigliola di Vobarno, invitata dalla Croce Rossa a far fare il “sierologico” al bimbo di 4 anni

27/05/2020

Tre comuni coinvolti nell'indagine sierologica nazionale

Ci sono anche tre comuni valsabbini fra quelli selezionati per individuare il campione di cittadini da sottoporre al test per l’indagine sierologica nazionale firmata ministero della Salute e Istat, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Ma ci sono già alcuni intoppi


27/05/2020

Test sierologici e tamponi

Da un paio di settimane, privatamente, i cittadini possono recarsi presso il Punto Prelievi del Poliambulatorio Santa Maria Synlab di Vobarno per eseguire i test degli anticorpi Sars-Cov-2. Poi si può fare anche il tampone

Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia