Skin ADV
Venerdì 20 Settembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Covoni di frumento al sole

Covoni di frumento al sole

di Daniel Capelli



19.09.2019 Bagolino Odolo

18.09.2019 Odolo

18.09.2019 Villanuova s/C Valsabbia

18.09.2019 Idro

18.09.2019 Gavardo

18.09.2019 Bagolino

19.09.2019 Gavardo

18.09.2019 Preseglie

18.09.2019 Gavardo

18.09.2019 Sabbio Chiese






17 Ottobre 2017, 16.01

Riconoscimenti

A Giordano Bruno Guerri il Premio Nazionale della Cultura

di Redazione
Va al presidente della fondazione Il Vittoriale degli Italiani, quest’anno, il prestigioso premio Sulmona. Un riconoscimento alla sua appassionata ed efficiente attività di promozione culturale

Promosso dal Circolo d’Arte e Cultura “Il Quadrivio”, in 44 anni di storia il Premio Sulmona ha saputo tenere il passo con gli avvenimenti contemporanei del mondo artistico-culturale, imponendosi sullo scenario nazionale e internazionale tanto per la sua serietà quanto per la sua singolare caratterizzazione. 
 
Allo scrittore, storico e giornalista Giordano Bruno Guerri - in passato già vincitore del Premio di Giornalismo - va quest'anno il Premio Nazionale per la Cultura 2017. Presidente della Fondazione Il Vittoriale degli Italiani dall'ottobre 2008, carica riconfermata lo scorso anno dal Ministro Franceschini fino al 2021, Giordano Bruno Guerri è inoltre presidente del ForumTal per il Trattamento Automatico della Lingua, direttore del MuSa, museo di Salò, e del circuito GardaMusei, che tocca ormai cinque regioni (Lombardia, Veneto, Toscana, Emilia-Romagna e Trentino), con oltre trenta fra Comuni, Musei e istituzioni.
 
Il Premio Nazionale per la Cultura vuole essere dunque un riconoscimento alla sua appassionata quanto efficiente attività di promozione culturale, all'abilità dimostrata nel coordinamento e nel consolidamento delle meraviglie culturali del Garda. Il Vittoriale degli Italiani, in particolare, sotto la sua presidenza si è arricchito di nuovi allestimenti; ha vinto il Premio “Parco più Bello d’Italia” nel 2012; ha ricevuto in dono opere d’arte per il suo giardino e migliaia di documenti inediti per gli archivi dannunziani; ha visto inaugurare nuovi spazi grazie al progetto denominato Riconquista, che prevede entro l’inizio del 2021 – centenario del Vittoriale - l’apertura o la riapertura di ogni area, con nuovi servizi e nuovi spazi museali. 
 
Privatizzato attraverso la trasformazione in Fondazione a partire dal 1° gennaio 2010, sotto la Presidenza Guerri il Vittoriale ha invertito drasticamente la tendenza al calo di visitatori in atto ormai da decenni: nel 2016 ha raggiunto, con venti giorni di anticipo, l’obiettivo prefissato dei 230.000 visitatori, chiudendo a fine anno con 233.402.

Un anno di successi che vede riconfermarsi il modello di gestione del Vittoriale come un esempio da seguire, realizzando utili di bilancio che si ripercuotono con un impatto positivo sull'indotto dell'intera area del Garda, a conferma e riprova che la cultura può davvero essere la nostra ricchezza.

 
Nella foto, di Marco Beck Peccoz, Giordano Bruno Guerri
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/11/2016 17:28:00
Terzo mandato per Bruno Guerri al Vittoriale Giordano Bruno Guerri è stato riconfermato presidente del Vittoriale degli Italiani dal Consiglio di Amministrazione che ha approvato e ratificato la scelta del Ministro dei Beni e della Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini

07/01/2018 08:00:00
Un grande successo per il Vittoriale Giordano Bruno Guerri, presidente della Fondazione Vittoriale degli Italiani, annuncia su Twitter che la casa – museo di D’Annunzio ha superato, nel 2017, quota 250mila visitatori

08/09/2016 12:23:00
Spiriti luminosi Sabato scorso Giordano Bruno Guerri, ha fatto il punto sull'operato della Fondazione del Vittoriale da lui presieduta, presentando un interessante programma culturale che coinvolge anche le fondazioni Pascoli e Puccini

10/10/2015 15:27:00
Ignoto Militi Lab Area 27 propone uno "studio scenico" atteso per questa sera al Chiostro Musa di via Brunati a Salò. Presenzieranno Giordano Bruno Guerri, Ignazio La Russa e il senatore Alfredo Mantica. L'Anpi di Salò segnala e denuncia


30/05/2016 11:29:00
«Nessun intento celebrativo» È stata inaugurata domenica al Museo di Salò (MuSa) la mostra denominata “Il culto del duce. Per noi c'era Giancarlo Marchesi




Altre da Eventi
19/09/2019

«Voce forte piano»

Questo sabato sera, 21 settembre, a Moniga appuntamento con il concerto di Paola Quagliata e Silvia Sesenna per la rassegna “Suoni e Sapori del Garda”. A corredo dell’evento una visita guidata e una degustazione di olio

19/09/2019

Da Brescia a Paitone, Maria nelle opere del Moretto

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio questo sabato, 21 settembre, Ecomuseo del Botticino organizza due visite guidate gratuite alla scoperta dei capolavori dell’artista bresciano


19/09/2019

Lame in gara

Ancora poco conosciuto in Italia, il “taglio sportivo con coltello” sarà oggetto di una gara questa domenica, 22 settembre, a Nuvolento nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio. Per l’occasione in mostra anche coltellinai e scalpellini


19/09/2019

A «Settembre in archi» il Trio di Lovere

Nella seconda serata della rassegna musicale, in programma questo sabato – 21 settembre – a Volciano, con Glauco Bertagnin e Marco Perini si esibirà la violista Silvia Bontempi


18/09/2019

Musica e circo itinerante con «FestInStrada»

Le vie e le piazze del centro di Sabbio Chiese si animeranno di spettacoli per tutti questa domenica, 22 settembre, con la sesta edizione dell’amatissima manifestazione

18/09/2019

Gavardo si colora per il Palio dei Borghi

Si aprono questo giovedì, 19 settembre, le gare del Palio dei Borghi, l’atteso evento di fine estate che vede i cinque Borghi del paese sfidarsi in giochi e competizioni di ogni tipo

18/09/2019

Anche Bagolino alla Sagra del Contadino di Mairano

Tradizione bagossa in trasferta questa domenica, 22 settembre, per partecipare alla manifestazione di Mairano. In scena gli antichi mestieri di Bagolino e i canti tipici delle nostre valli


18/09/2019

In viaggio sulle strade del ferro

Appuntamento sabato 28 e domenica 29 settembre con la Lega Antichi Motori (LAM) per la seconda edizione della Rievocazione storica che si tenne nel giugno del 2017. Non può nella "duegiorni" mancare un passaggio sulle Coste e da Odolo


17/09/2019

Novanta candeline per le Penne Nere di Storo

La tradizionale festa di San Maurizio coincide quest'anno con il 90° di fondazione del Gruppo Alpini di Storo. Questa domenica, 22 settembre, la cerimonia


17/09/2019

Avis a teatro con la commedia dialettale

Andrà in scena questo venerdì sera ad Agnosine "Che gàrài mitìt detèr? ‘ndoè?", la commedia brillante della Compagnia dialettale “Ghe sum a nötèr”. Protagonista la vita con le sue tante sfaccettature

Eventi

<<Settembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia