20 Novembre 2017, 08.45
Qui Avis

«Donare è partecipare»

di red.

Premiati i giovani studenti della classe 3G della Scuola Secondaria di 1° grado di Agnosine che hanno partecipato al progetto “VOGLIO FARLO ANCH’IO”


I ragazzi hanno partecipato con un videoclip di loro realizzazione dal titolo “Donare è partecipare”, coadiuvati e abilmente guidati dal Prof. Quinzani.

“VOGLIO FARLO ANCH’IO” è un concorso a premi indetto da Avis Provinciale di Brescia e rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Brescia e provincia.

I ragazzi sono stati chiamati a produrre un testo, una poesia, un videoclip, una canzone, o ideare una campagna fotografica riguardante la solidarietà e la donazione di sangue rivolto ai loro coetanei, per sensibilizzarli sui temi della donazione di sangue, della solidarietà, dell’altruismo, in quanto loro stessi potenziali donatori.

Ai giovani studenti ed al Prof. Quinzani
il ringraziamento per l’impegno ed i complimenti per la loro creatività dalla Presidente dell’Avis Agnosine Bione D.ssa Annamaria Giori, che ha ricordato come Avis sia da tempo impegnata nella diffusione della cultura del dono e della solidarietà nella Scuola, con la speranza  che quanto viene costantemente seminato possa permettere alle nuove generazioni di crescere facendo propri i principi che animano Avis ed il volontariato.

Ecco il video:





Aggiungi commento:
Vedi anche
17/09/2015 07:10

In passeggiata... col cuore Tutti al "Salt" domenica 20 settembre, da Agnosine e da Bione, per un controllo dei fattori di rischio cardiovascolare. Un'iniziativa della locale sezione Avis in collaborazione con l'associazione diabetici, i Fanti e le amministrazioni comunali

10/02/2017 09:38

Assemblea annuale dell’Avis Agnosine Bione Si terrà questo venerdì alle ore 20.30 presso l’aula magna della Scuola Secondaria di 1° grado di  Agnosine in via Avis 7, l’Assemblea annuale dell’associazione

03/04/2016 07:59

La “due giorni” dell'Avis Vobarno Sabato 17 aprile torna l'iniziativa dell'Avis Vobarno “Un Fiore per L'AVIS”

12/04/2017 07:32

A Vobarno con l'Avis Le prossime settimane si preannunciano ricche di appuntamenti importanti per il nuovo direttivo della sezione AVIS di Vobarno. 

22/02/2016 16:55

In viaggio con l'Avis Tre giorni in Croazia con l’Avis. E’ la proposta della sezione Agnosine-Bione per la fine di aprile. C’è tempo fino al 15 marzo per le prenotazioni, ma conviene farlo per tempo



Altre da RagazziNews
24/09/2020

A scuola con gli antichi Romani

Ancora pochi posti disponibili per l'iniziativa organizzata dal Museo Archeologico valsabbino per far conoscere ai bambini come si studiava ai tempi degli antichi Romani. Appuntamento questa domenica, 27 settembre

20/09/2020

Abbiamo bisogno di adulti responsabili ed autorevoli

Mai come quest’anno la ripresa della scuola è un evento carico di significati...

16/09/2020

Problemi col trasporto studenti da Bagolino

Si è verificato un disguido con il servizio trasporto studenti di Bagolino diretti all’Istituto Polivalente di Idro

14/09/2020

Corso di Project Management a prezzo ridotto

E' quello organizzato dal 15 al 17 settembre da Secoval e dalla School of Management and Advanced Education (SMAE) dell’Università degli Studi di Brescia

10/09/2020

Hackathon di Valle Sabbia

Una giornata dedicata all’innovazione, alla quale possono partecipare con le loro idee i giovani dai 17 ai 34 anni. Appuntamento per il 26 settembre, numero chiuso e poco tempo per iscriversi. Ecco come funziona

08/09/2020

Finalmente la Blacca!

La vetta simbolo della Valle Sabbia è stata la meta dell’escursione dei ragazzi dell’Alpinismo Giovanile del Cai di Vestone

04/09/2020

Geometrie alla «F. Odorici» di Roè Volciano

Anche alla scuola media di Roè Volciano ci si attrezza per dare il via al meglio e in sicurezza al nuovo anno scolastico

02/09/2020

Per salvare capra e cavoli

La Fabio Glisenti di Vestone rinasce senza sfrattare gli alunni, grazie ad un abile gioco di costruzione, spostamento e demolizione

30/08/2020

Un portoncino vecchio di 4mila anni

Dagli scavi del Lucone ecco spuntare a sorpresa una porta preistorica. Anche i palafitticoli si chiudevano in casa. E’ il primo ritrovamento del genere in Italia

27/08/2020

«Cara Anna Ascani»

Sono passati ormai cinquant'anni o giù di lì che la Scuola italiana è soggetta a riforme, riformulazioni, nuovi approcci, ministro che cambia riforma che fa, ecc. ecc...