30 Novembre 2017, 08.00
Eco del Perlasca

A scuola con il geologo

di Martina Prandini e Cristina Freddi

Venerdì 20 ottobre 2017 gli studenti del triennio del liceo scientifico del Perlasca di Idro hanno partecipato ad una conferenza dal titolo “A scuola con il geologo” tenuta dal dott. geol. Gianantonio Quassoli, iniziativa promossa dal Consiglio nazionale geologi per la “Settimana del pianeta Terra”.


La conferenza,
svoltasi nel corso della mattinata, è stata introdotta con la presentazione della figura professionale del geologo, per poi approfondire e arricchire il nostro bagaglio di conoscenze scientifiche circa l'origine di alcuni fenomeni naturali che,  in determinate condizioni, possono avere effetti negativi sul territorio.

Successivamente si è parlato dell'importanza che ha acquisito la prevenzione del rischio idrogeologico. Essa, infatti, è l'unica arma a disposizione dell'uomo per cercare di limitare i danni causati da eventi come alluvioni o terremoti.

Prevenire i rischi significa imparare ad agire in modo consapevole e responsabile, sia nella fase della prevenzione che in quella dell’emergenza. Per far comprendere la centralità di questo concetto sono stati proposti alcuni esempi,  attraverso immagini e video commentati dal relatore.

Si è compreso con chiarezza che la conformazione di alcune città, cresciute velocemente senza riflettere sulle criticità del territorio, è stata spesso la causa principale di   enormi danni. Un esempio riportato dal relatore è quello di molti centri abitati italiani dove i corsi d’acqua sono stati deviati o coperti, con il risultato di non riuscire a far defluire l’acqua durante le piogge intense.

Particolare attenzione è stata dedicata anche al rischio sismico mostrando come ricercare informazioni utili alla prevenzione. Siamo venuti così a conoscenza della possibilità di consultare la Carta della Pericolosità Sismica Locale e abbiamo analizzato quella del comune in cui è ubicata la nostra scuola.

L'incontro si è concluso con un esperimento pratico realizzato nel giardino dell'istituto  con lo scopo di mettere in evidenza in che modo avviene la propagazione delle onde meccaniche nel terreno. In questa fase il dott. Quassoli è stato coadiuvato dal collega dott. Samuele Corradini.

L’iniziativa si è rivelata di notevole interesse in tutte le sue fasi, in particolare per quanto riguarda la parte dell'esperimento nella quale abbiamo avuto un ruolo attivo, sia nella  preparazione, sia nello svolgimento.


Martina  Prandini e Cristina Freddi  V LICEO



Aggiungi commento:
Vedi anche
09/02/2016 11:31

Matinée di tango Singolare iniziativa di apertura al territorio da parte dell'Istituto Superiore G.Perlasca, quella che è andata in scena qualche sera fa al Polivalente di Idro

12/11/2016 07:38

Una giornata a Bergamoscienza Nelle scorse settimane le classi seconda e terza Liceo dell’Istituto Perlasca di Idro hanno avuto l’occasione di partecipare alla manifestazione “Bergamoscienza”

20/04/2016 16:18

Onde o materia Giovedì 17 marzo 2016 dalle 9.00 alle 11.00, presso l’aula video della sede di Idro dell’”Istituto d’Istruzione Superiore G. Perlasca", si è tenuta la conferenza dal titolo “Onde o Materia?”, col prof. Giuseppe Nardelli, fra filosofia e scienza

27/01/2016 18:09

Porte aperte ai nuovi studenti nella scuola della Valle Sabato 16 gennaio entrambe le sedi del Perlasca hanno dato la possibilità ai nuovi studenti e ai loro genitori di visitare la scuola e di vederla con veste diversa dal solito

27/03/2015 07:44

A scuola … in Cassa Rurale Niente lezione in aula, mercoledì scorso, per gli studenti della classe II^ Amministrazione Finanza e Marketing del Perlasca di Idro



Altre da Eco del Perlasca
27/05/2020

Camici ante Covid

Sono quelli forniti a gennaio da un’azienda valsabbina ai ragazzi dell’Itis Perlasca, perché potessero affrontare in piena sicurezza e comodità le attività di laboratorio

27/05/2020

Torneremo a ballare!

Articolo scritto in riferimento a quello condiviso con noi dalla nostra professoressa di italiano, di Diego Bianchi, pubblicato il 20 marzo “quando torneremo a ballare”.

22/05/2020

I videogiochi

I videogiochi hanno la fama di incitare la violenza e diminuiscono le capacità cognitive dei ragazzi? Dipende

02/05/2020

Emergenza e sciacalli

I problemi che affliggono la nostra nazione sono tanti, ma purtroppo c’è ancora qualcuno che punta il dito, al posto di collaborare, per racimolare due voti in più, vediamo chi

19/04/2020

L'UE ai tempi del Corona

Il virus sta danneggiando i guadagni della comunità europea, portando confusione e paura, ma come agiranno i nostri politici? Con egoismo o con voglia di cambiamento?

27/03/2020

L'uomo e il virus

Rinchiuso in casa da giorni penso a come tutto questo si stia evolvendo, alla nostra evoluzione, al cambiamento e al fatto che questa è la nostra era: l’era dell’uomo

04/03/2020

Pesci come chiavi

Le sardine stanno riscontrando un incredibile successo, ma cosa sono? Perché ottengono così tanta popolarità? Cosa c’entrano con la politica? Scopriamolo

18/02/2020

A scuola col geologo

Qualche tempo fa le classi terza, quarta e quinta del Liceo hanno seguito in aula magna una conferenza organizzata dall’ordine dei Geologi della Lombardia con il dottor Gianantonio Quassoli

16/02/2020

L'influenza dei social

I social sono ormai una parte integrante della nostra società: da WhatsApp a Facebook, da Snapchat a Instagram. Quasi tutti possediamo almeno una di queste applicazioni sopra elencate, ma ci siamo mai domandati veramente cosa possano causare se utilizzati scorrettamente?

12/02/2020

Il male c'è, ma non solo quello

Giovedì 16 gennaio gli studenti della sede di Idro hanno incontrato Don Aniello Manganiello, un uomo del fare, che da ormai vent’anni si batte giorno dopo giorno per combattere la camorra, sempre a favore dei più deboli