Skin ADV
Lunedì 17 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Sull'Eridio

Sull'Eridio

by mf



15.02.2020 Vestone

17.02.2020 Valtenesi

16.02.2020 Vobarno

16.02.2020 Capovalle

15.02.2020 Valsabbia Val del Chiese Storo

16.02.2020 Gavardo

16.02.2020 Sabbio Chiese

16.02.2020 Bagolino

15.02.2020 Odolo

16.02.2020 Roè Volciano






02 Gennaio 2018, 10.30
Gavardo Villanuova s/C
Amministrazioni

Ex Grignasco, parte il piano di recupero

di Federica Ciampone
È stato approvato in via definitiva dal Consiglio comunale di Villanuova il piano integrato di recupero e riqualificazione del comparto, che verrà trasformato in un polo produttivo in gran parte destinato ad attività artigianali

È di pochi giorni fa la notizia dell’approvazione all’unanimità, da parte del Consiglio comunale di Villanuova, del piano integrato di recupero del comparto “Ex Grignasco” finalizzato a trasformare l’area in un ampio polo economico e produttivo. 
 
Il lanificio di Bostone, che negli anni '60 dava lavoro a più di 1200 persone, era stato acquisito dal gruppo Grignasco a seguito della grave crisi degli anni ’70; dopo aver proseguito l’attività fino agli anni ’90, aveva chiuso i battenti ed era poi rinato nel 2013 come sede del mercato coperto comunale villanovese, senza però riscuotere gran successo.  
 
Entrambi i Comuni coinvolti, Villanuova e Gavardo – l’uno per l’insistenza sul suo territorio dell’intera area coperta, l’altro per una quota di parcheggi – sono ora giunti all’approvazione definitiva del piano di riqualificazione dell’area, adottato in estate. 
 
La Rialto Due srl, attuale proprietà, ha promosso l’operazione che interesserà una superficie di circa 50mila metri quadrati, di cui quasi la metà al coperto. Dei 19mila metri soggetti all’intervento di riqualificazione, ben 15mila saranno destinati ad attività artigianali; i rimanenti saranno utilizzati per attività di tipo commerciale. 
 
A breve la firma della convenzione, cui seguirà l’inizio dei lavori. 
 
Gli interventi iniziali riguarderanno l’area destinata al commercio, che sarà sede di un piccolo supermercato, un negozio di bricolage e un gruppo di negozi di vendita diretta dei prodotti (questi ultimi replica di quelli che già esistevano all’interno del mercato coperto di Villanuova, che aveva sede nella medesima area). 
 
L’area dell’ex lanificio di Bostone sarà inoltre sede del deposito degli automezzi di Servizi Ambiente Energia, la società che si occupa della raccolta dei rifiuti su tutto il territorio della Valle Sabbia. E’ prevista poi l’apertura di uno sportello della Comunità montana a cui i cittadini potranno fare riferimento per informazioni sulla raccolta differenziata. 
  
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74670 - 02/01/2018 13:53:57 (Dioniso) Artigianato
Se, come si legge, grande parte del nuovo insediamento sarà destinato ad attività artigianali, questo sarà realmente un buon segno, un ottimo risultato. Non va dimenticato che sono le attività artigianali e meccaniche a creare nuova, vera ricchezza per un territorio. La distribuzione commerciale non sempre, invece, è indice, da sola, di qualità del sistema produttivo, anzi, talvolta, è solo segno di mere speculazioni. Quindi, in alto i calici per questa testimonianza di vivacità dei nostri grandi artigiani. Buon lavoro!


ID74672 - 02/01/2018 14:37:14 (genpep)
col mercato coperto hanno buttato un sacco di soldi pubblici, si vede che non erano abbastanza perch ora ci riprovano


ID74673 - 02/01/2018 16:34:09 (comincioliermanno) Comincioli
Spiace ma appare doveroso segnalare che , contrariamente a quanto afferma genpep, l'operazione "mercato coperto", certamente non fortunata per la proprietà, non ha comportato alcuna spesa di soldi pubblici.


ID74678 - 02/01/2018 21:51:19 (piccoli) non ha comportato alcuna spesa di soldi pubblici
così come ha comportato una esigua spesa di soldi privati, tant'è che oltre alla rotonda la proprietà ha fatto ben poco per rendere minimamente decoroso sia il mercato coperto che le aree pertinenziali. Infatti più che un mercato coperto, sembrava proprio una fabbrica dismessa, con finiture inesistenti se non quelle originarie rabberciate. Nessun impianto di riscaldamento/condizionamento per cui caldo d'estate e freddo d'inverno. In quelle condizioni non poteva durare a lungo visto che in giro c'era molto di meglio e a prezzi più convenienti. Speriamo che stavolta la proprietà investa molti più soldi per una trasformazione radicale ed appetibile per i vari soggetti economici, potenziale clientela compresa. Non vorremmo assistere ad un nuovo flop. Ma trattandosi dei medesimi protagonisti, nel caso non ci dovremmo meravigliare più di tanto.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/09/2017 07:30:00
Ex Grignasco, il Consiglio comunale approva il programma di riqualificazione Dopo Villanuova, anche Gavardo dice sì al programma di recupero del comparto “Ex Grignasco”. L’antico lanificio di Bostone diventerà un sito produttivo e commerciale

12/01/2018 10:10:00
Ex Grignasco, al via i lavori Dopo l'approvazione all'unanimità del piano integrato di recupero del comparto, i lavori sono iniziati con la demolizione dell'area del mercato coperto di Villanuova 

20/11/2017 12:30:00
Ex Grignasco sede operativa per la raccolta porta a porta Con l'avvio, a gennaio 2018, del sistema di raccolta di rifiuti porta a porta, si fa strada l'ipotesi di utilizzare alcuni spazi dell'Ex Grignasco come polo logistico per i mezzi utilizzati da Sae Valle Sabbia per il servizio


18/03/2017 10:00:00
Recupero Grignasco, parla il sindaco
E' stato reso noto nei guiorni scorsi l’avvio del procedimento che dovrebbe portare alla possibilità per la Rialto Due di procedere al recupero dei volumi che compongono l’ex Lanificio di Bostone, a Villanuova 


18/04/2007 00:00:00
Tempi duri per decisioni importanti Tutta interna alla maggioranza, almeno in questa prima fase, la polemica sul progetto di recupero di una vasta area della ex Grignasco. A Villanuova sul Clisi si prepara un combattuto Consiglio comunale.



Altre da Villanuova s/C
17/02/2020

Quando anche i genitori tornano a scuola

La presentazione del libro “Organizzati e felici” del noto pedagogista Daniele Novara, in programma questo martedì sera – 18 febbraio - a Villanuova, farà da apripista ai due incontri della Scuola Genitori di Gavardo

17/02/2020

Tecnoace Villanuova, brutta sconfitta

Contro una diretta concorrente per la salvezza, la compagine valsabbina, dopo aver giocato un discreto primo set, esce lentamente dalla partita consegnando la vittoria alla squadra di casa

12/02/2020

«Wer bist du?»

“Chi sei tu?”. Così s’intitola il libro di Bruno Garzoni che verrà presentato questo giovedì, 13 febbraio, a Villanuova nell’ambito della rassegna “Tutte storie: tre libri fra amore, economia e politica”. Ingresso libero


10/02/2020

Tecnoace Villanuova, inizia bene il girone di ritorno

Contro il fanalino di coda Bocconi i ragazzi di Caldera e Zanaglio disputano un buon primo set riuscendo poi a conquistare i tre punti in palio soffrendo nel terzo set ed all’inizio del quarto parziale

07/02/2020

I «perché» del depuratore del Garda

Nella serata informativa promossa da Progetto Villanuova per questa sera – venerdì 7 febbraio – si cercherà di dare risposta ad alcune domande sulla spinosa questione della realizzazione del maxi impianto di depurazione


05/02/2020

Spacciano cocaina, tre arresti

Sarebbero tre “professionisti” del settore, gli albanesi, tutti residenti a Sabbio Chiese, finiti nella rete dei carabinieri di Vobarno

03/02/2020

Ris al lavoro per il delitto Mantovani

Ci vorranno ancora diverse settimane prima di ottenere qualche risposta riguardo alla morte di Jessica Mantovani, la 37enne di Villanuova che lo scorso giugno è stata trovata senza vita alla centrale idroelettrica di Prevalle


03/02/2020

Tecnoace Villanuova, sopraffatti da un buon Nembro

I ragazzi di Caldera e Zanaglio restano in partita nei primi due parziali cedendo solo nel terzo set ai più forti avversari.

31/01/2020

Riparte il mercatino «Dalla soffitta alla strada»

Torna domenica a Villanuova sul Clisi nell’originaria collocazione nel parcheggio dell’Italmark il mercatino di antiquariato, modernariato, collezionismo e hobbistica

30/01/2020

La poetica dell'incontro umano

Un reading poetico sulla scia della produzione di Rolando Toro Araneda, con aperitivo e workshop di biodanza. L’appuntamento è per sabato 1° febbraio a Villanuova sul Clisi


Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia