30 Marzo 2018, 09.50
Idro Valsabbia
Turismo

Eridio, in arrivo i primi visitatori

di Federica Ciampone

Le previsioni per la nuova stagione turistica sul lago d'Idro sono ottimistiche. Preparandosi per l’arrivo dei primi visitatori, gli operatori turistici sperano in un andamento positivo quanto quello dello scorso anno, se non addirittura migliore


I numeri del turismo sul lago d’Idro erano già risultati molto buoni nella scorsa stagione, con un gran numero di escursionisti che sui sentieri della zona avevano potuto sperimentare il turismo naturalistico divenuto caratteristica peculiare dell’Eridio. 
 
Anche la nuova stagione turistica sembra essere iniziata in modo positivo. In questi primi giorni di primavera gli operatori turistici stanno lavorando senza sosta per approntare i propri esercizi in vista dell’arrivo dei primi turisti, provenienti sia dall’estero che da altre zone d’Italia. Le previsioni sono ottimistiche: si spera che i numeri del turismo di quest’anno possano eguagliare quelli dell’anno scorso, o addirittura superarli.  
 
Turismo, sport, gastronomia tipica e cultura, il tutto all’interno di un paesaggio naturalistico davvero unico, tra il lago e le montagne: certamente questi, ma anche molti altri, i motivi che spingono turisti e villeggianti a scegliere il lago d’Idro come meta. 
Ci si aspetta, come di consueto, grande interesse per le visite alla Rocca d’Anfo e la possibilità di navigazione sul lago; per fornire tutte le informazioni necessarie, a breve sarà nuovamente operativo ad Idro l’ufficio turistico alla Pieve. 
 
 
 


Commenti:
ID75663 - 30/03/2018 19:31:28 - (Giacomino) - Ci si sta preparando ad accogliere i turisti

e nessuno pensa alla viabilità?

ID75664 - 31/03/2018 07:24:30 - (BreBeMissile) -

giusto, la gara d'appalto per il "parziale" completamento della superstrada di fondovalle si è conclusa nel 2016 con l'assegnazione alla ditta vincitrice.Ora siamo a 2018 avanzato e ancora non si sa nulla... Senza contare che di finirla TUTTA, quella strada, non ne parla più nessuno da anni (oltre ai lavori Vestone Nord-lavenone-Idro virtualmente già assegnati, resta ancora da fare il tratto Ponte Re di Barghe-Nozza-Vestone, di cui nessuno parla più e che andrebbe pure riprogettato dato che nei decenni intercorsi nella più insulsa immobilità delle amministrazioni pubbliche le norme sono cambiate e il progetto ora va rifatto completamente). Accontentiamoci della tratta Vestone Nord(CPF80)-Lavenone-Idro (paratoie) che però pur estendo già finanziata/appaltata non vede ancora nemmeno l'ombra di un badile... Cosa stanno aspettando, che il nuovo governo decida che le opere stradali già approvate/finanziate vadano cancellate?

ID75665 - 31/03/2018 07:33:35 - (BreBeMissile) -

Se non ricordo male, la costruzione del klotto di superstrada da Vestone nord a Idro, come dicevo, è stata affidata nel 2016 alla Cooperativa Muratori e Cementisti, (compresa la progettazione esecutiva, cioè quella definita nei minimi dettagli) , potrebbe essere interessante chiedere a loro quando prevedono di iniziare i lavori e/o a che punto è il relativo iter: http://cmcgruppo.com/cmc/contatti/ Sarebbe uno spunto per un utile e interessante articolo, Ubaldo... ;-)

ID75666 - 31/03/2018 09:57:04 - (vallesabbia) - ...

Vallesabbianews sa qualcosa a riguardo appunto della strada? Anche io temo che un eventuale nuovo governo possa cancellarne l'esecuzione...troppo lento l'iter di assegnazione etc

ID75667 - 31/03/2018 11:03:46 - (Bagosso) -

Viene il dubbio sul fatto che alla Comunita' Montana di Vallesabbia interessi spingere su questa opera fondamentale per la nostra Valle

Aggiungi commento:
Vedi anche
11/08/2015 09:40:00

Estate 2015 a gonfie vele Incremento del 6 percento delle presenze, maggiore permanenza nelle strutture ricettive, arrivi da nuovi paesi per il turismo sul lago d’Idro e in Valle Sabbia. Agosto da tutto esaurito anche in montagna

24/09/2013 09:00:00

La Valle Sabbia per 20 operatori turistici L'Agenzia territoriale per il turismo di Valle Sabbia e lago d'Idro ha invitato alcuni operatori turistici della provincia di Brescia per un "educational tour" alla scoperta della valle

26/05/2020 08:00:00

Lago e montagna, mete ideali per le prossime vacanze Dai contatti ricevuti da opertori turistici, Agenzia territoriale per il turismo e dalle Pro loco, la Valle Sabbia e il lago d'Idro stanno suscitando interese per le prossime vacanze estive

25/03/2020 15:30:00

Formazione online gratuita per operatori turistici bresciani Operatori del turismo a lezione: sul portale di Visit Brescia 10 occasioni di aggiornamento professionale online e gratuito

05/03/2016 13:20:00

Paesaggi ed enogatronomia delle Giudicarie Un educational tour per operatori turistici marchigiani è stato organizzato nei giorni scorsi nella Valle del Chiese per conoscere le proposte turistiche ed enogastronomiche della zona



Altre da Valsabbia
03/07/2020

Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone

Dopo questo periodo di pausa riprendono, con le dovute misure di sicurezza, gli appuntamenti estivi. Torna “Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone” che cercherà di farvi compagnia e segnalarvi gli appuntamenti principali dell'estate

03/07/2020

Sconti e promozioni per i turisti

Anche quest’anno la Comunità montana di Valle Sabbia ripropone l’iniziativa di valorizzazione della rete dei servizi e dei ristoranti per i visitatori della Rocca d’Anfo. L’adesione entro oggi, venerdì 3 luglio

03/07/2020

Audizione presidente nazionale Favero (Ana) al Pirellone

Progetto di Legge di valorizzazione alpini, con relatore il consiglire regionale valsabbino della Lega Floriano Massardi: “Avvicinare i giovani al mondo degli alpini, fondamentale trasmettere storia e valori del corpo”

03/07/2020

Sanità, Girelli: «Mancati finanziamenti agli Ospedali bresciani»

Il consigliere regionale valsabbino del Pd chiede spiegazioni alla Regione in merito alla richiesta di finanziamento inoltrata al Governo dove sono assenti le strutture bresciane, fra cui l'Asst del Garda

02/07/2020

Armanini dice la sua

In merito alla lettera da noi pubblicata mercoledì che sollevava interrogativi sulla fusione fra le Rurali GVP e Adamello, ci scrive il presidente Armanini

02/07/2020

Biker caduto a Sant'Onofrio

Intervento congiunto del Soccorso Alpino della Valle Sabbia e della Valle Trompia per soccorrere un biker caduto sul sentiero 434 fra Nave e Lumezzane

02/07/2020

Anche questa estate c'è Acque&Terre Festival

Con tutte le limitazioni del caso, torna anche questa estate la rassegna di concerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago, giunta alla sedicesima edizione. Ecco i primi due appuntamenti

01/07/2020

«Incontriamoci», AIB incontra i sindaci delle zone

Tra maggio e giugno gli appuntamenti hanno coinvolto le zone della Valle Sabbia e del Lago di Garda – l'ultimo a Prevalle - con l'intento di progettare un futuro di crescita del territorio

01/07/2020

Fusione Rurali, fra dubbi e certezze

Ma siamo proprio sicuri che la fusione in programma fra le Rurali 'Giudicarie Valsabbia Paganella' e 'Adamello', nei tempi e nei modi, sia stata studiata bene? I dubbi di un lettore

01/07/2020

«Lo scenario Gavardo e Montichiari non è affatto la soluzione migliore»

Lo evidenziano due studi realizzati dalle due Amministrazioni comunali e dalle associazioni ambientaliste, inviati al ministero dell’Ambiente come osservazioni per il tavolo tecnico