Skin ADV
Sabato 20 Luglio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




MAGAZINE


LANDSCAPE


Birba al lago della Vacca

Birba al lago della Vacca

di Fiorenza Zenucchi



18.07.2019 Villanuova s/C

18.07.2019 Vestone

19.07.2019 Bagolino Val del Chiese

18.07.2019 Serle

19.07.2019 Gavardo

19.07.2019 Vobarno Valsabbia Garda Valtenesi

19.07.2019 Pertica Alta

18.07.2019 Gavardo

18.07.2019 Gavardo Valsabbia

20.07.2019 Vestone Valsabbia






17 Maggio 2018, 09.00

Calcio

De Zerbi

di Luca Rota
Il suo Benevento è retrocesso da un po’ di giornate, ma continua lo stesso a praticare un bel calcio, con ottimi risultati

Fosse arrivato un po’ prima forse avremmo visto un campionato diverso; o magari fossero arrivati in estate gli uomini giunti nel mercato invernale, magari avremmo visto i sanniti lottare per non retrocedere.

Roberto De Zerbi è uno che adora giocare all’attacco, non importa se al timone della cenerentola della serie A. Lui attacca, ma con criterio e geometrie, costruendo gioco e creando occasioni; il modulo non ha importanza, ciò che conta è l’interpretazione che di esso fa l’undici che scende in campo.

Perché puoi giocare anche con quattro punte, ma se non attacchi..

Da calciatore operava da trequartista naturale,
talentuoso ed eclettico. Oggi in panchina offre bel gioco, gol e risultati, anche in un’annata purtroppo per lui e per il Benevento sfortunata. Magari servirà da esperienza per ripartire dalla B, e provare a ritornare in un campionato nel quale per quasi tre mesi le Streghe hanno fatto da comparsa (primo punto messo a referto a Dicembre).

Emblematico è stato il saluto del “Vigorito” all’undici sannita dopo l’ultima in casa, terminata con la vittoria di misura sul Genoa. Il giusto premio per una squadra accortasi troppo tardi di cosa fosse la A, ma che non ha mai smesso di giocare. Chiedetelo al Milan, ma anche alla Juve ed alla Lazio.

De Zerbi è uno che si è fatto le ossa per bene in Lega Pro prima di approcciarsi ai campionati maggiori. Foggia l’ha visto prima piangere poi trionfare. A Palermo l’anno scorso fu un azzardo, e come tale non finì bene. Stesso si potrebbe dire dell’annata in via di conclusione, ma non credo sarebbe la stessa cosa. Basterebbe riguardare le partite disputate dal Benevento da gennaio ad oggi. Pesano quei zero punti in tre mesi, altrimenti avremmo visto i giallorossi lottare per restare in A. Ma non credo avremmo visto un altro De Zerbi. Chapeau.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/06/2018 08:00:00
L'Italia del Mancio Roberto Mancini è l’uomo giusto per il rilancio della nostra nazionale? Giusto porci questo interrogativo proprio mentre l’età di mezzo del calcio italiano vede l’approdo in azzurro delle nuove generazioni, ampiamente fornite di talento e spregiudicatezza 

14/07/2008 00:00:00
Quello di Vallio alle fasi finali Prosegue con una folta cornice di pubblico il 14° torneo notturno di calcio a 6 giocatori organizzato dal Gruppo Sportivo Vallio Terme alla memoria degli amici “Roberto, Mirko, Andrea e Roberto”.

12/10/2017 11:54:00
L'ultimo fuoriclasse Fuoriclasse. Di solito si chiamano così le cose o le persone che presentano doti al di fuori della media...


20/09/2017 08:13:00
Cambio della guardia al C7 Conclusa l’era governata da Roberto Betta, durata 22 anni, la guida del Comprensorio passa a Roberto Monera

07/07/2008 00:00:00
Zambelli dà il via al quadrangolare esordienti Entra nelle fasi finali il 14° Torneo notturno di calcio, organizzato dal Gruppo Sportivo Vallio Terme alla memoria degli amici Roberto, Mirko, Andrea e Roberto, che questa sera vedrà la presenza del forte calciatore del Brescia Marco Zambelli.



Altre da Sport
20/07/2019

Il Pisa in ritiro a Storo

La squadra toscana neopromossa in serie B sta svolgendo in questi giorni la sua preparazione atletica precampionato in Valle del Chiese. Questo sabato la prestazione della squadra e poi un serie di amichevoli aperte al pubblico


19/07/2019

Grandi nomi per la 10ª Bagolino Alpin Run

Nomi di spicco del panorama nazionale e internazionale per la gara di domenica organizzata da SSD Bagolino e Avis Bagolino, quinta tappa del Grand Prix di corsa in montagna Valle Sabbia

19/07/2019

La «bala» a Belprato

Quindici squadre hanno preso parte lo scorso fine settimana nella frazione di Pertica Alta alla terza edizione del torneo di Bala, intitolato alla memoria di Pierangelo Turri Zanoni

18/07/2019

Cerqui di nuovo in pista nella Porsche Carrera Cup Italia

Il prossimo fine settimana il pilota valsabbino sarà di nuovo al volante della Porsche 911 GT3 Cup della Dinamic Motorsport al Mugello  (1)

17/07/2019

Colbrelli al Tour, cuore e simpatia

Il ciclista di Casto impegnato sulle strade del Tour de France è stato protagonista non solo in gara ma anche per due fatti saliti alla ribalta mediatica (2)

17/07/2019

Tennis, il Torneo "Città di Salò" entra nel vivo

Le sfide sui campi in terra rossa della Canottieri Garda sono giunte alla settimana decisiva. Molto elevato il livello del torneo FIT

16/07/2019

È una valsabbina la Campionessa Italiana Master 2019

Perlina Fusi si è aggiudicata l’oro, quindi il titolo “Master 2019”, al campionato nazionale di atletica svoltosi a Campi Bisenzio (Fi) dal 5 al 7 luglio scorsi. (1)

16/07/2019

Sul tetto d'Italia

Ben tre tricolori per gli atleti del Circolo Canottaggio Gruppo Volontari del Garda di Salò ai Campionati Italiani Master dello scorso 14 luglio. Brillante prestazione per Giovanni Monaco e Davide Scionico 

15/07/2019

Camminando per Vobarno

A partire da domani - 16 luglio - per tutti i martedì fino a fine agosto la Polisportiva Vobarno organizza una camminata settimanale per le vie del paese. Partecipare è gratuito 

15/07/2019

Vela, Pizzatti e Bianchini vincono la Salò Sail Meeting

La 34esima edizione della competizione, appuntamento fisso di metà estate per i monotipi gardesani, ha visto protagonisti sul lago di Garda Baraimbo di Giovanni Pizzatti e L’Ombra del Vento guidata da Davide Bianchini

Eventi

<<Luglio 2019>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia