Skin ADV
Giovedì 04 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Giugno in fiore

Giugno in fiore

by Aldo



02.06.2020 Lavenone

02.06.2020 Bagolino Odolo Preseglie

02.06.2020 Capovalle

03.06.2020 Garda

03.06.2020 Villanuova s/C Prevalle

02.06.2020 Odolo

02.06.2020 Garda

02.06.2020 Vobarno

03.06.2020 Gavardo

04.06.2020 Valsabbia



05 Giugno 2018, 09.23
Sabbio Chiese Anfo Gavardo Villanuova s/C Preseglie Serle
Acque e Terre Festival

Concerti e spettacoli lungo il Chiese

di c.f.
Puntuale con l’arrivo dell’estate torna l’atteso appuntamento con “Acque e Terre Festival”, la rassegna di spettacoli musicali di carattere etnico-popolare e di teatro giunta quest’anno alla quattordicesima edizione

Con l’arrivo dell’estate, torna l’atteso appuntamento con “Acque e Terre Festival”. La rassegna, giunta alla sua quattordicesima edizione, ospiterà anche quest’anno appuntamenti musicali di carattere etnico-popolare che si fanno tramite delle diverse tradizioni, proponendo contaminazioni tra singolari sonorità in un continuo e vitale confronto e rappresentazioni teatrali che confermano lo stretto legame da una parte con la letteratura e dall’altro con i racconti delle terre da cui provengono.

Grazie alla preziosa collaborazione tra i Comuni promotori, alla Comunità Montana di Valle Sabbia, al sostegno di realtà private, a Fondazione ASM, alla partecipazione di soggetti e associazioni del territorio, Acque e Terre riconsegna i luoghi agli abitanti, facendo scoprire palazzi, cascine, parchi, animando le piazze di paesi o di piccole frazioni con concerti e spettacoli teatrali; contesti che all’inizio del percorso della rassegna erano poco conosciuti e sono ora diventati luoghi-simbolo.

Il legame tra ambiente, musica e teatro è infatti la cifra che distingue Acque e Terre sin dalle sue origini e chiave del successo che in questi anni ha portato alla realizzazione di più di 450 appuntamenti seguiti da quasi 120mila spettatori, con picchi di 1.000 presenze durante alcune serate: un pubblico attivo e protagonista, che si muove di luogo in luogo insieme al Festival.

Nelle passate tredici edizioni, Acque e Terre ha offerto momenti teatrali inseriti nel solco del teatro di narrazione, ha allargato l’orizzonte al rapporto con la letteratura, ha proposto appuntamenti esclusivi, interessanti novità del panorama teatrale nazionale e produzioni ad hoc.
Altra cifra distintiva di Acque e Terre Festival sono le Notti Letterarie, appuntamenti che il pubblico ha dimostrato di capire e apprezzare, percorrendo numeroso, con scarpe comode e torce alla mano, i percorsi tortuosi sull’Altopiano di Cariadeghe a Serle.

Ricchezza culturale
Alla presentazione presso la sede di Fondazione Asm a Brescia, è intervenuto in rappresentanza della Comunità ontana l’assessore al Bilancio, nonché sindaco di Villanuova, Michele Zanardi, che ha evidenziato come la rassegna offra percorsi di ricchezza culturale in Valle Sabbia, permetta la valorizzazione del patrimonio storico-artistico e la riscoperta di angoli più o meno nascosti dei paesi ospitanti e offra anche un messaggio sociale: fare cultura per tutti e fatta da tutti.

Gli fa eco l’assessore alla Cultura di Calcinato Nicoletta Maestri, il Comune che darà il via al Festival, nel sottolineare l’importanza ormai provinciale della rassegna, con un calendario di livello e che ha sempre dato un valore aggiunto alla comunità.


Quattordicesima edizione – 2018
L'edizione di quest’anno prevede il coinvolgimento di 8 comuni (Calcinato, Gavardo, Nuvolento, Nuvolera, Preseglie, Sabbio Chiese, Serle, Villanuova sul Clisi) a cui si aggiunge la sede di Anfo, nella splendida cornice della Rocca.

La prima parte, Viaggi di Acqua, avrà luogo dal 21 giugno al 24 luglio (con uno speciale appuntamento il 10 agosto) mentre la seconda sezione, Memorie di Terra, si svolgerà da fine agosto a metà settembre.

Come di consueto, aprirà i Viaggi di Acqua l’appuntamento del 21 giugno, giovedì, a Calcinato, che in concomitanza con il Solstizio d'estate si inserisce idealmente nell'ambito della Festa Europea della Musica. Una festa che è tale per il gruppo che si esibirà in Piazza della Repubblica, gli Alzamantes, la folk-rock band italiana più in vista di questi anni che propone brani di ogni tradizione continentale, dalle Pizziche Salentine alle Gighe Irlandesi.

A Villanuova sul Clisi, venerdì 22 giugno e a Nuvolento, martedì 26 giugno, Acque&Terre ospita due serate di Esprimi un desiderio, il lavoro che Il Carrozzone degli Artisti, guidato da Alberto Ghisoni, porta in giro per la seconda stagione in una vera e propria tournée estiva. Un gruppo di attori disabili accompagnati da qualche operatore si uniscono in uno spettacolo itinerante, spostandosi su una riproduzione di un carrozzone da circo trainato da un cavallo e coinvolgendo, nelle piazze della Provincia, centinaia di spettatori.

Mercoledì 4 luglio un altro luogo simbolo di Acque&Terre, la Fonte Sum a Nuvolento, ospita il ritorno della musica che fa ballare sulla sedia. Saranno i Celtic Pixie a ricreare le tipiche atmosfere da irish pub, proponendo brani provenienti dalla cosiddetta “area celtica” (Irlanda, Bretagna, Scozia), eseguiti in chiave acustica per conservare al meglio le loro sonorità più autentiche.

Giovedì 5 luglio si consolida la collaborazione con la Proloco di Preseglie che insieme ad Acque&Terre ripropone la scoperta del Santuario Madonna di Visello (a cui si accede dalla salita della frazione di Gazzane). In questo luogo magico, Luciano Bertoli sarà il protagonista di Giovedì gnocchi, sabato trippa! una lettura dove i racconti culinari di grandi scrittori (da Rex Stout passando per Achille Campanile fino a Camilleri), verranno rosolati con credenze e vizi e conditi con canzoni di De Andrè, De Gregori, Mina, Gaber, Jannacci. Per raggiungere il luogo di spettacolo vedi le modalità riportate nelle Note sugli spettacoli.

Martedì 10 luglio sarà la piazzetta di Pavone, frazione di Sabbio Chiese ad ospitare il Saretrio capitanato da Piergiorgio Cinelli, in una serata che mescola aneddoti, qualche parodia, pezzi musicali “storici” e una selezione di brani dal suo nuovo (e dodicesimo!) album Pirlo, Pota & R&R.

Mercoledì 11 luglio il Parco degli Alpini di Nuvolera farà da cornice a Piccolo come le stelle, vita di Giacomo Puccini, dove Elisabetta Salvatori, accompagnata dal violino di Matteo Ceramelli, farà rivivere alcuni momenti della vita del grande musicista di Torre del Lago. Un estratto di più di 8.000 lettere in cui si fondono gli amori, la guerra, la paura di invecchiare, il cancro alla gola, il rapporto con la famiglia e la sua terra.

Venerdì 13 luglio torna l’immancabile appuntamento con La notte letteraria di Serle che per il nono anno consecutivo mescola il fascino della natura evocativa e misteriosa dell’Altopiano di Cariadeghe con un capolavoro della letteratura mondiale: a L’isola del Tesoro di Robert Louis Stevenson è dedicato quest’anno il viaggio tra le acque e i boschi di Serle per ripercorrere la gioia di sentirsi vivi e l’emozione data dalle mille avventure del piccolo Jim, protagonista del celebre romanzo. Per le prenotazioni si vedano le modalità riportate nelle Note sugli spettacoli.

Domenica 22 luglio, alle 5.30 del mattino, si raddoppia l’appuntamento mattutino con All’alba in Rocca, presso la Rocca d’Anfo che, nel suo processo di valorizzazione, ospita il concerto dei Verdecane, una band bresciana che mescola le atmosfere metropolitane blues-swing con armonie e suoni di stampo balcanico. Al termine dell’appuntamento, promosso dalla Comunità Montana di Valle Sabbia, ai partecipanti verrà offerta una colazione gratuita.

Martedì 24 luglio tocca alla trascinante musica dei Cisalpipers far ballare Piazza De’ Medici a Gavardo, proponendo brani tradizionali di tutta Europa e composizioni originali, un viaggio che tocca epoche lontane, in cui risuonano la piva emiliana così come la tradizionale cornamusa scozzese, piuttosto che i tamburi storici e i whistles.

L’ultimo e particolare viaggio musicale è con il consueto Quando le stelle vanno a dormire, suggestivo concerto del Gruppo Caronte, in località Prandaglio a Villanuova sul Clisi, che si terrà venerdì 10 agosto alle 5 del mattino e il cui programma sarà dedicato alla produzione musicale di Burt Bacharach. Al termine, come sempre, verrà offerta una ricca colazione campagnola.

Come annunciato, Memorie di terra prenderà il via verso la fine di agosto per chiudersi intorno alla fine di settembre. L’inizio, come da molti con una festa musicale a Serle, presso il Roccolo di Casa Mori con una serata ad hoc proposta da Charlie Cinelli.

Tutti gli spettacoli, se non diversamente indicato, sono ad ingresso gratuito.

Informazioni generali e sulla fruibilità degli spazi per portatori di handicap 327.1054158 (in orario d’ufficio) info@acqueterrefestival.it

Informazioni complete sugli spettacoli sul sito www.acqueterrefestival.it e sulla pagina Facebook.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/06/2019 09:45:00
Quindic'anni di Acque & Terre Festival La rassegna di concerti e spettacoli che accompagna l’estate lungo il Chiese copie quest’anno tre lustri e per la prima parte dei Viaggi di Acqua propone ben undici eventi

13/06/2017 08:00:00
Viaggi di Acqua e Memorie di Terra nella Valle del Chiese Torna Acque e Terre Festival 2017 che per la tredicesima estate consecutiva porterà nella Valle del Chiese concerti e spettacoli

14/08/2019 10:00:00
Aspettando Memorie di Terra Terminati i “Viaggi d’acqua”, la prima parte di Acque e Terre Festival, ecco pronta la seconda parte, che quest’anno andrà in scena dal 30 agosto al 4 ottobre

15/08/2018 08:00:00
Aspettando le Memorie di Terra Sarà come da tradizione quasi interamente dedicata al teatro, la seconda parte di Acque e Terre Festival, che da fine agosto a metà settembre conclude la quattordicesima edizione della rassegna

19/06/2016 10:30:00
Acque e Terre, tra folk e canzone d'autore Torna dal 21 giugno il festival itinerante che coinvolge otto Comuni lungo l’asse del Chiese, con musica e spettacoli in chiave “glocal”



Altre da Gavardo
04/06/2020

Tavolo tecnico: occasione persa, ma per chi?

In merito al Tavolo tecnico “a latere” della Cabina di regia per la depurazione dei Comuni gardesani, dicono la loro il Comitato Referendario Acqua Pubblica Brescia, Comitato Visano Respira, Acqua ed Aria pulite, Legambiente Brescia Est e Comitato Ambiente Futuro Lombardia

03/06/2020

Anna e Battista, a sessant'anni dal sì

Tanti auguri a questa longeva coppia, Anna Maria e suo marito Battista, di Sopraponte di Gavardo, che lo scorso 28 maggio hanno festeggiato le loro nozze di diamante


01/06/2020

Avviso pubblico Comune di Gavardo

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Gavardo relativo ad una Variante al Piano dei Servizi e al Piano delle Regole del PGT


31/05/2020

Pietro e Daniela, 40 anni insieme

Tantissimi auguri a Pietro Neboli e Daniela Pesce di Sopraponte che proprio oggi, domenica 31 maggio, festeggiano il loro 40° anniversario di matrimonio

28/05/2020

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/05/2020

Condotte soggette a corrosione, si valuta la dismissione

L'ultima ispezione dell'Ato ha evidenziato numerose concrezioni batteriche nelle tubature sublacuali, che a lungo andare potrebbero portare a perforazioni nelle condotte. Lunedì il tavolo tecnico con il Ministero per fare il punto sulla situazione



 

28/05/2020

In cammino verso il sacerdozio

Sono numerosi i giovani valsabbini presenti nel seminario di Brescia che stanno studiando per diventare sacerdoti: tre sono diventati ministri accoliti e uno ministro lettore

27/05/2020

5G, tra paure e opportunità

Questo venerdì, 29 maggio, alle 21 un'interessante e quanto mai attuale conferenza in streaming sulla pagina Facebook e sul sito web di “Gavardo in Movimento”


27/05/2020

Tre comuni coinvolti nell'indagine sierologica nazionale

Ci sono anche tre comuni valsabbini fra quelli selezionati per individuare il campione di cittadini da sottoporre al test per l’indagine sierologica nazionale firmata ministero della Salute e Istat, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Ma ci sono già alcuni intoppi


27/05/2020

«Il centro di Gavardo, di qua e di là dal fiume»

Questo il tema di “FotografiAMO Gavardo”, il primo concorso fotografico promosso dall’Assessorato alla Cultura per scoprire e conoscere il paese con sguardi sempre nuovi


Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia