Skin ADV
Giovedì 05 Dicembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






La via lattea da Malga Cadino

La via lattea da Malga Cadino

di Michele Panzera



03.12.2019 Sabbio Chiese Preseglie

03.12.2019 Bagolino

05.12.2019 Salò

04.12.2019 Bagolino

03.12.2019 Casto Lavenone

03.12.2019 Val del Chiese Garda

05.12.2019 Gavardo Villanuova s/C

04.12.2019 Vestone Valsabbia

05.12.2019 Paitone Prevalle

03.12.2019 Gavardo






22 Luglio 2018, 13.18
Gavardo
Lettere

Arriva il commissario. Quale futuro per Gavardo?

di Redazione
Se lo chiede Gavardo in movimento in una nota in merito alle dimissioni del sindaco e il conseguente commissariamento del Comune

Il sindaco di Gavardo Emanuele Vezzola non ha revocato le proprie dimissioni e Gavardo verrà commissariato.

Triste epilogo quello che tocca ad uno dei più grossi paesi Valsabbini che vedrà l’arrivo di un commissario con l’obiettivo di gestire l’ordinaria amministrazione e traghettare il comune alle elezioni previste per la prossima primavera.

Fine ingloriosa quella della giunta di centro destra che ha amministrato il Comune di Gavardo: una evidente conferma dei limiti e dell’incapacità più volte sottolineata da noi in questi anni.

Si conclude così la parabola politica del sindaco Vezzola, caratterizzata da una forte impronta personalistica (uomo solo al comando), con una condanna confermata in secondo grado per abuso d’ufficio e da gennaio 2017 sospeso anche dalla carica. Non è andata meglio al Vicesindaco delegittimato dal suo stesso operare e alla fine sfiduciato dalla sua stessa maggioranza.

Il commissariamento sintetizza in maniera efficace l’operato della maggioranza di centro destra in questi anni. Adesso arriva il commissario che per quasi un anno gestirà tutta l’attività amministrativa. La comunità gavardese dovrà “subire” anche questo: essere governata da un “tecnico” esterno e non dai propri rappresentanti eletti.

Certo se il sindaco Vezzola si fosse dimesso subito dopo la prima condanna avrebbe potuto risparmiarci questa situazione, riducendo la presenza del commissario alle poche settimane necessarie per arrivare a nuove elezioni ma evidentemente non ha avuto coraggio di farlo mettendo gli interessi di parte davanti a quelli del paese!

Terminata questa brutta esperienza è ora venuto il momento di rimboccarsi le maniche e darsi da fare per prepararsi in maniera adeguata all’appuntamento elettorale del prossimo anno.

Noi di Gavardo in movimento siamo pronti ad un confronto serio e costruttivo con gruppi organizzati e liberi cittadini che hanno voglia mettersi in gioco e si pongono come alternativa al centro destra che ci ha governato in questi ultimi nove anni.

Siamo pronti a dialogare ed a confrontarci per costruire con un percorso condiviso, una proposta chiara, seria e forte che si proponga di risollevare il comune di Gavardo da questa situazione di degrado in cui è caduto in questi anni.

Vogliamo lavorare ad una proposta che metta al centro la persona e dove prevalga il sentimento di solidarietà nei confronti dei più deboli e disagiati e metta da parte l’individualismo; una proposta che metta al centro la salvaguardia dell’ambiente (l’aria, l’acqua, il territorio)  perché dobbiamo lasciare in eredità ai nostri figli un mondo vivibile; che presti la necessaria attenzione ai giovani, risorsa indispensabile per il nostro futuro, e alla Cultura, vero alimento per poter costruire un futuro diverso; che faccia della partecipazione lo strumento principale del proprio agire politico per favorire la coesione e la condivisione delle scelte da parte della nostra comunità.

Una proposta infine che si traduca in una lista di persone oneste, capaci, competenti e preparate, ma anche appassionate che abbiano davvero a cuore gli interessi dell’intera collettività.

Siamo convinti che, nonostante questo periodo di sfiducia e di rassegnazione, queste persone a Gavardo ci siano e che sia possibile costruire insieme a loro un futuro diverso per Gavardo.

Gavardo in movimento è pronto e disposto a fare la propria parte.

Gavardo in movimento







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID76974 - 22/07/2018 16:53:45 (PETER72) L'unica cosa certa al momento...
che il Comune dovrà pagare anche il commissario, stipendio più indennità varie


ID76975 - 22/07/2018 17:40:39 (piccoli) però smetterà di pagare sindaco, vice e assessori
il comune ci guadagna in questo caso. Una cosa certa invece è che prima erano proprio tutti soldi buttati via.


ID76978 - 22/07/2018 20:27:52 (PETER72) beh...
se lo dici tu... leggiti la Gazzetta Ufficiale: in sintesi al Commissario Prefettizio spetteranno lo stipendio, l'indennità del sindaco dimesso più le indennità di tutti gli assessori decaduti e il rimborso della spese; questo per portare "faticosamente" il comune con l'ordinaria amministrazione alla scadenza elettorale. Proprio davvero conveniente per il comune, soprattutto perché poi il tutto verrà recuperato aggravando i soliti noti


ID76983 - 23/07/2018 07:31:08 (piccoli) a me non pare che sia proprio così
dovrebbe spettare una percentuale delle indennità dei precedenti amministratori, che porta tuttavia ad un indennità più o meno corrispondente a quella del sindaco. Ad ogni modo staremo a vedere. Ma in fondo per Gavardo non è un problema così rilevante.


ID76985 - 23/07/2018 10:36:37 (turk182) quindi
sostanzialmente Gavardo in Movimento ci sta dicendo che vuole nuovamente riproporsi come lista indipendente alle prossime elezioni?


ID76987 - 23/07/2018 15:27:05 (jocker) Complimenti
Complimenti a Gavardo in movimento. Unica lista seria, opposizione onesta e piccola al punto giusto degli ultimi anni. Se si ripresentassero nuovamente da soli sarebbe un gran gesto di coerenza e controdendenza. In un mondo politico nel quale si fa di tutto per una poltrona e nel quale la "sinistra" dei borghesi sta piu a destra della vera destra. Gavardo in movimento ha solo da insegnare!


ID76988 - 23/07/2018 15:28:00 (jocker) Pignola
Pignola al punto giusto.


ID76992 - 24/07/2018 08:52:04 (turk182) Bravi
E così invece di allearvi con la "peggior" sinistra e governare insieme il paese lo consegnarete come 4 anni fa alle peggiori destreche lo governeranno da sole con i risultati che abbiamo visto. Non per niente Vezzola vi fece in complimenti. Non imparerete mai.


ID76995 - 24/07/2018 12:41:56 (alfo70) Sig
Siamo in aperta campagna acquisti. Inizia ufficialmente la campagna elettorale.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
09/07/2018 18:01:00
Dimissioni: la posizione di Gavardo in Movimento Con una nota divulgata nel pomeriggio Gavardo in Movimento commenta le dimissioni di massa avvenute nelle scorse ore fra i membri della maggioranza


22/07/2018 07:00:00
Gavardo, al via il commissariamento Sarà il vice prefetto Anna Pavone il commissario straordinario che guiderà il Comune fino alle elezioni amministrative della prossima primavera

15/01/2017 08:20:00
«Giunta compromessa, chiediamo le dimissioni» Il gruppo Gavardo in movimento prende posizione sul provvedimento di sospensione del sindaco Vezzola: «Finalmente Gavardo esce dal limbo»

06/07/2018 08:40:00
Gavardo, il commissario dal 20 luglio Con una nota al vicesindaco e a tutti i consiglieri comunali, il segretario comunale di Gavardo ha precisato i tempi dell’avvio del commissariamento

18/07/2018 19:07:00
Gavardo: arriva il Commissario Tempo scaduto. Il sindaco sospeso di Gavardo, Emanuele Vezzola, non ha ritirato le dimissioni, come avrebbe voluto ciò che è rimasto della maggioranza



Altre da Gavardo
05/12/2019

Galeotto fu l'aperitivo

Esce di casa per recarsi a fare l’aperitivo con gli amici, ma era ai domiciliari. Arrestato

05/12/2019

Valsabbini premiati con le Benemerenze Coni

Martedì sera a Palazzo Loggia a Brescia le premiazioni per i risultati 2018. Medaglia d’oro Dirigenti per il gavardese Gianni Pozzani, presidente del Comitato provinciale della Federazione Italiana Ciclismo

05/12/2019

La Santa Barbara dei cavatori

Anche quest’anno per la ricorrenza della patrona dei minatori e dei cavatori, è stata celebrata una messa nella galleria della cava di calcare del monte Budellone

03/12/2019

Avis Gavardo, il Centro Prelievi si trasferisce a Salò

Un trasloco temporaneo che si è reso necessario per permettere la realizzazione di un intervento di ristrutturazione dell’attuale sede presso l’ospedale di Gavardo. Invariati i giorni delle donazioni


03/12/2019

Al nido di Gavardo un alert antiabbandono

In caso di assenza dei figli dall’asilo, ai genitori viene inviato, tramite un’apposita app, un avviso sullo smartphone: un sistema tecnologico per evitare episodi di dimenticanza dei bambini

02/12/2019

Approvato il piano di diritto allo studio

In un’ottica di trasparenza e condivisione delle scelte con la comunità, l’Amministrazione comunale gavardese ha approvato con voto unanime il piano di diritto allo studio per l’anno scolastico 2019/2020


02/12/2019

Una festa per dire grazie

Si è tenuta domenica a Gavardo la tradizionale Festa del ringraziamento organizzata dalle sezioni Coldiretti di Gavardo, Villanuova sul Clisi, Calvagese della Riviera e Vallio Terme

01/12/2019

Una settimana dedicata alle diversità

Dal 3 al 10 dicembre, tra la Giornata Mondiale della Disabilità e quella per i Diritti Umani, a Gavardo una serie di eventi per bambini e adulti promossa dall’Amministrazione comunale e dalle scuole

01/12/2019

Tutti al bar dell'oratorio!

È il “biglietto da visita dell’oratorio” in cui l’obiettivo fondamentale era l’accoglienza: accogliere tutti con il sorriso, anche le persone di una religione diversa

01/12/2019

La voce della mamma ai neonati prematuri

Le Pediatrie di Desenzano e Gavardo sono state dotate di due dispositivi MAMI VOiCE che permettono ai bambini nati prematuri, di ascoltare mentre vivono all’interno delle incubatrici, la voce della mamma anche se non è lì accanto a loro.



 
Eventi

<<Dicembre 2019>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia