Skin ADV
Domenica 31 Maggio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Chi va piano...

Chi va piano...

by Giuly


24 Settembre 2018, 10.16
Provincia
Mountain bike

Giù il sipario sulla Bresciacup 2018

di Redazione
Nella tradizionale serata conclusiva, celebrati tutti i nuovi leader di categoria. Premiati i 97 all-finisher con uno stiloso gadget personalizzato. Poi il Trofeo Grimm, le Team Cup ed oltre 100 atleti meritevoli di categoria

Da sempre la tappa più attesa, l'evento più piacevole che ad ogni edizione segue dopo un'intera stagione fatta di griglie, di partenze, di giri del percorso, una stagione caratterizzata da classifiche, salite e discese, docce, ristori, lavaggi e grandi fatiche. Nella serata di sabato il Circuito Bresciacup ha chiuso ufficialmente l'edizione targata 2018, la quattordicesima dalla sua nascita, con la grande cerimonia di premiazione che, come da tradizione recente, si è svolta presso il Centro Commerciale 'Le Porte Franche' di Erbusco.

Tutti i protagonisti in un'unica serata, all'insegna degli applausi, dei premi, delle celebrazioni ma soprattutto della grande festa che ogni bikers ha atteso con ansia dopo sette entusiasmanti tappe di cross country dove la passione per la mountain bike si è elevata all'ennesima potenza: "Una festa per tutti - dicono gli organizzatori - una festa dedicata a tutti i partecipanti indipendentemente dal risultato. Una grande passerella d'onore dove abbiamo voluto dar spazio ai veri protagonisti della Bresciacup. Loro sono la Bresciacup!"

Tempo di vestizione per i 22 nuovi leader di categoria che, dopo aver rincorso per tutta la stagione la maglia del primato, hanno potuto così finalmente indossare i colori fucsia che dovranno quindi impegnarsi a difendere la prossima stagione. Oltre 100 gli atleti, suddivisi nelle varie categorie, che hanno ricevuto un riconoscimento per le loro performance.

97 gli All-finisher, i bikers capaci di portare a termine tutte le prove previste per la loro categoria, premiati con un gadget personalizzato Bresciacup 2018 per ricordare ogni giorno la loro impresa. Un numero importante che la dice lunga riguardo l'attaccamento dei partecipanti al circuito, la loro caparbietà nel voler giungere al traguardo di ogni prova sfidando le salite più ripide e le discese più tecniche. E l'ormai immancabile Trofeo Grimm - Cantieri di Solidarietà alla memoria di Don Serafino Ronchi , quest'anno all'11ª edizione, assegnato quest'anno al giovane Matteo Febbrari del Velo Club Montirone.

Quindi il Niardo For Bike che torna sul gradino più alto della speciale Team Cup, precedendo il Pavan Free Bike e lo Stefana Bike. Poi la bellezza dei team giovanili che vedono il successo della bergamasca Scuola MTB San Paolo d'Argon sul gradino più alto della Team Cup Junior davanti la bresciana Monticelli Bike e la veronese Focus XC Italy Team, per una classifica societaria tra le più combattute ed entusiasmanti di sempre.

"La Bresciacup 2018 si chiude anche quest'anno definendo un nuovo traguardo di crescita - concludono gli organizzatori - siamo giunti alla quattordicesima edizione e dopo tanto tempo il circuito ha raccolto ancora una volta consensi ed apprezzamenti. C'è sempre da migliorarsi, ma negli ultimi anni le scelte fatte continuano a regalare conferme e soddisfazioni. Un po' di numeri? 2743 atleti ai nastri di partenza delle 7 prove a calendario. 227 le società partecipanti. 996 le presenze uniche, ovvero il numero di bikers con almeno una partecipazione nelle 7 prove. Tra quesi ben 548 sono atleti delle categorie giovanili di esordienti ed allievi, oltre il 50%."

La Bresciacup si conferma per un'altro anno il circuito di riferimento a livello nazionale nel settore giovanile per la mountain bike, per il cross country, dalle categorie esordienti in su. Una preziosa risorsa da cui chissà, forse un giorno nascerà una nuova stella. Non un semplice circuito di gare, ma 'IL' circuito del cross country, nato per promuovere il movimento di una provincia. Destinato a regalare ossigeno a tutto il movimento azzurro. Un destino che ora pare pesare come un macigno, carico di aspettative, di responsabilità. Un destino che in questo momento sembra più essere un'esigenza piuttosto che una promessa.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/01/2015 14:22:00
Bresciacup, salta la Monticelli Bike L’ormai storica gara di apertura del circuito bresciano della mountain bike non verrà proposta per la stagione 2015. Le gare della Cup scendono quindi a 7 e a breve il via alla campagna abbonamenti.

05/11/2012 10:00:00
Gs Odolese: Enrico Micheletti premiato alla Bresciacup Alla serata di premiazione della Bresciacup, il circuito Bresciano della mountain bike, svoltasi il 2 novembre ad Erbusco, è stato premiato anche un atleta del "gatto giallo".

12/01/2018 11:15:00
Otto gare per la Bresciacup 2018 Saranno otto le gare del circuito bresciano di mountain bike che per la prima volta sconfinerà oltre provincia. Confermata al gara di Roè Volciano

22/04/2015 09:24:00
Agnosine Bike, ancora 48 ore per l'iscrizione Si chiuderanno giovedì allo scoccare della mezzanotte le procedure per la raccolta delle iscrizioni alla 2ª prova del Circuito Bresciacup. Ecco il programma dettagliato che darà vita ad una giornata di assoluta mountain bike su di un tracciato che più XC non si può

31/10/2015 09:00:00
La Bresciacup si allarga, 8 gare nell'edizione 2016 Anteprima esclusiva delle prove che faranno parte della dodicesima edizione del circuito bresciano dedicato alla mountain bike. Già in rampa di lancio la campagna abbonamenti che partirà proprio da lunedì 2 novembre



Altre da Provincia
29/05/2020

Settore Terziario, nel 1° trimestre la fiducia crolla ai minimi storici

L’indice di fiducia delle imprese bresciane – a causa dell’impatto di COVID-19 – ha registrato una discesa a 27,0; nel 4° trimestre 2019 era pari a 110,7.

29/05/2020

In arrivo i primi fondi del post emergenza

Il 30% dei 66,7 milioni di euro stanziati nel decreto Rilancio è in arrivo in questi giorni nelle casse degli enti locali bresciani per far fronte alle spese connesse ai servizi pubblici essenziali


28/05/2020

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori»

Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/05/2020

Condotte soggette a corrosione, si valuta la dismissione

L'ultima ispezione dell'Ato ha evidenziato numerose concrezioni batteriche nelle tubature sublacuali, che a lungo andare potrebbero portare a perforazioni nelle condotte. Lunedì il tavolo tecnico con il Ministero per fare il punto sulla situazione


27/05/2020

Caccia, il Consiglio approva la nuova legge regionale

Approvata la nuova legge regionale che ha introdotto la contestata norma dell’obbligo sia per le guardie venatorie, che per i cacciatori, di indossare un abbigliamento ad alta visibilità

26/05/2020

Si torna in quota, dieci regole per frequentare i rifugi

E' il “Piano rifugio sicuro” stilato dal CAI per il ritorno in montagna dopo l'emergenza Coronavirus. Necessario prenotare il pernottamento e rispettare scrupolosamente le indicazioni del gestore

26/05/2020

Documenti e adempimenti, prorogate le scadenze

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, sono state prorogate alcune scadenze sia per alcuni documenti, come carta d’identità e patente, sia per alcuni adempiment. Ecco i principali

26/05/2020

Anche i Testimoni di Geova riprendono le riunioni

In linea con le indicazioni del ministero dell'Interno, anche la Congregazione Cristiana dei Testimoni di Geova ha adottato un proprio protocollo per la ripresa delle attività religiose nei propri luoghi di culto

25/05/2020

Fondazione Comunità Bresciana punta sulla coprogettazione

In collaborazione con Fondazione Cariplo la realtà bresciana lancia una Call To Action per l'implementazione del lavoro e delle reti territoriali dopo l'emergenza coronavirus

25/05/2020

Uffici postali, graduale riapertura

Anche gli uffici postali ritornano con gradualità agli orari di apertura abituali, come nel caso di Paitone. Fissati i turni per il ritiro della pensione di giugno a partire da martedì 26 maggio


Eventi

<<Maggio 2020>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia