Skin ADV
Mercoledì 21 Agosto 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.08.2019 Roè Volciano

20.08.2019 Valtenesi

20.08.2019 Storo

19.08.2019 Valsabbia

21.08.2019 Anfo

21.08.2019 Vobarno

19.08.2019 Val del Chiese

19.08.2019 Vobarno

20.08.2019 Lavenone

20.08.2019 Mura






07 Luglio 2019, 08.00
Valsabbia
Spesa

Scontrino che parla

di Marisa Viviani
Facendo acquisti in questi giorni, vi siete accorti della novità trovata sullo scontrino fiscale? Si tratta dell'indicazione obbligatoria dell'IVA per ciascun articolo venduto

Non tutti certo l'avranno potuta notare, se l'azienda presso cui si sono serviti non si è ancora adeguata alla normativa entrata in vigore il 1° luglio, per la quale però è già scattata una sospensione delle sanzioni per sei mesi, entro i quali dovranno in ogni caso mettersi in regola.
Alcune imprese commerciali più attente e ligie comunque si sono già attrezzate, emettendo i nuovi scontrini elettronici a norma.

Chiariamo subito che per gli acquirenti la nuova disposizione non produce alcun cambiamento, ma riguarda gli esercenti commerciali che dovranno adeguare i loro registratori di cassa alle nuove norme sugli scontrini elettronici, che telematicamente trasmetteranno i dati fiscali all'Agenzia delle Entrate, direttamente.

Secondo la direttiva europea recepita dall'Italia, sono interessate tutte le imprese commerciali di vendita al dettaglio con fatturato superiori a 400mila euro, e dal 1° gennaio 2020 l'obbligo sarà esteso anche a tutte le altre.

Ma torniamo alla novità
che appare sugli scontrini elettronici, cioè l'IVA specificata per ciascun articolo acquistato; ecco, l'acquirente, o cliente, o consumatore che dir si voglia, potrà così constatare l'incidenza dell'IVA su ciò che ha comprato.

Scoprirà che l'IVA sul latte è del 4%, sul caffé del 22%, sulle olive del 10%, sul vino del 22%, sulla pasta del 4%, su certi detergenti del 22% così come per prodotti d'igiene e profumeria, e persino per gli alimenti per animali domestici, ma anche, sorpresa, il 22% sui sacchetti biodegradabili, obbligatori, per l'acquisto dell'ortofrutta.

Sia chiaro, l'imposizione dell'IVA e il suo ammontare non dipende dal commerciante che vende, ma è stabilita dal fisco.
Quando si farà la spesa, si potrà constatare però dallo scontrino quanto incide l'IVA su ogni articolo e forse orientare meglio i propri acquisti; e anche farsi alcune domande, e magari rivolgerle a chi di dovere, forse anche a qualche associazione di consumatori che dovrebbe tutelare da vessazioni che provengono da più parti.

Se la pasta, il latte, il pane sono considerati beni di primaria necessità (IVA al 4%), e il vino un bene voluttuario (22%), cosa dire dei farmaci al 10% (sono beni di necessari o quasi di lusso?), ma certamente di extralusso le scatolette di cibo per il micio di casa, prodotte con scarti di macellazione, ma pagate come l'oro e come l'oro tassate (22%).

Orbene,
man mano le varie aziende cominceranno ad emettere gli scontrini elettronici, l'IVA che paghiamo su tutto diverrà una presenza sempre più quantificabile per i consumatori, che si faranno i loro conti con maggior consapevolezza.
Forse non servirà un granché, ma le cose è meglio saperle piuttosto che no.

Marisa Viviani

In foto: Esempio di scontrino elettronico

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID81071 - 08/07/2019 13:47:54 (Maxpel68)
GRAZIE per l'attenta informazione.Buona spesa a TUTTI.^_^



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/01/2019 07:55:00
Conti in tasca ai lavoratori dipendenti L'Inps ha reso disponibili, per il periodo 2014-2017, i dati statistici sui lavoratori dipendenti

26/03/2008 00:00:00
Spesa pensionistica, forti divari regionali Fatto 100 la spesa pensionistica nazionale solo il 77,5% è “coperta” dai contributi versati dai lavoratori (siano essi dipendenti o autonomi). Infatti, a fronte degli oltre 238 mld di euro di spesa, il gettito contributivo è pari a 184,6 mld.

06/04/2014 08:56:00
Tutti i segreti del commercio elettronico E' dedicato alle imprese, ma anche alle famiglie, il convegno dal titolo «Fare e comunicare, il business del commercio elettronico da 6 punti di vista» atteso per questo lunedì sera all'Auditoium comunale di Vestone


01/03/2007 00:00:00
Galeotto lo scontrino Il cosiddetto decreto fiscale collegato alla Finanziaria 2007 è intervenuto per inasprire le sanzioni accessorie in materia di mancato rilascio dello scontrino e della ricevuta fiscale.
Vediamo come.

07/12/2018 14:45:00
«Naso elettronico» per controlli alimentari e inquinamento C’è un’impronta valsabbina nel “naso elettronico” sviluppato dall’Università degli Studi di Brescia che sta attirando l’interesse di grandi aziende



Altre da Valsabbia
21/08/2019

Gal GardaValsabbia2020 alla 43ª Fiera di Puegnago

L’appuntamento di fine estate è a Puegnago del Garda, dal 24 al 26 agosto, con “Groppello&Casaliva Experience”, tre serate esclusive per salutare l’estate con i vini della Valtènesi e le eccellenze gastronomiche del territorio

19/08/2019

Decreto «insicurezza» bis

Proseguire l'analisi di Valsabbin* Refrattar* sulle politiche securitarie approvate dal governo gialloverde dopo la conversione in legge del Decreto Sicurezza bis (21)

18/08/2019

Controlli serrati

In due mezze giornate gli agenti della locale della Valle Sabbia, piazzatisi a Vestone, hanno rilevato numerose contravvenzioni

16/08/2019

La Fanfara Alpina Tridentina a Mosca

Ci saranno anche alpini valsabbini e gardesani della “Monte Suello” fra i componenti della Fanfara in partenza per la capitale russa per partecipare al XII Festival internazionale di musica militare «Spasskaya Tower»

16/08/2019

La difesa del lago val bene... una corsa

Si tratta della “Corsa per la vita del lago d’Idro e del suo fiume Chiese”, proposta degli Amici della Terra giunta alla sua terza edizione

16/08/2019

«L'intesa è solo per poter sfruttare la risorsa idrica»

Così il Consigliere provinciale trentino Alex Marini (5Stelle), nel fare il punto ferragostiano sullo sfruttamento idrico del Chiese e del lago d'Idro, per come è visto in sede Pat e al Pirellone
(1)

15/08/2019

«Broken» chiude il tris di Ferragosto

A conclusione della rassegna di eventi promossa in Rocca d’Anfo questo venerdì sera – 16 agosto – la proiezione del film vincitore del FilmFestival del Garda 2019 

14/08/2019

Aspettando Memorie di Terra

Terminati i “Viaggi d’acqua”, la prima parte di Acque e Terre Festival, ecco pronta la seconda parte, che quest’anno andrà in scena dal 30 agosto al 4 ottobre

14/08/2019

Una premessa sbagliata

Perché lo studio di fattibilità per la depurazione delle fognature dei comuni gardesani ha preso in considerazione solo soluzioni fuori dal bacino del Garda? Dubbi sulla sostenibilità economica del progetto (4)

14/08/2019

Ecco il progetto di Acque Bresciane

Dopo pressanti richieste l’Autorità d’Ambito ha reso noto il progetto di depurazione per i reflui dei Comuni gardesani che prevede due depuratori a Gavardo e Montichiari. Il 10 settembre il confronto con i Comuni del Chiese (17)

Eventi

<<Agosto 2019>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia