30 Maggio 2008, 00.00
Prevalle
Cave

Nastro trasportatore s├Č o no?

di Luca Cortini

Si terrÓ questa sera a Prevalle un'assemblea pubblica per parlare di un progetto riguardanti le cave di Prevalle, Gavardo e Paitone. Interverranno i rappresentanti della Fassa Bortolo che presenterÓ un progetto per un nastro trasportatore sotterraneo.

Cittadini, associazioni, comitati e amministrazione comunale di Prevalle saranno coinvolti venerd├Č 30 in un'assemblea pubblica per parlare di cave.

Non il solito incontro a scopo informativo, come se ne svolgono spesso (per molti comunque mai abbastanza) nell'hinterland bresciano e in Valsabbia, a causa della elevata presenza di siti di escavazione, ma un confronto con la ditta che negli ultimi mesi ha iniziato un vero e proprio braccio di ferro non solo con gli amministratori prevallesi, ma anche con quelli di Gavardo e, in misura nettamente minore (tanto che in questo caso parlare di braccio di ferro ├Ę eccessivo; anzi, gli ambientalisti propendono addirittura per una comunione d'intenti), di Paitone per lo sfruttamento degli Ate 9 e 24, ovvero i due ambiti di cava presenti sui pendii del monte Budellone.

L'azienda in questione ├Ę la Fassa Bortolo, leader italiano nella produzione di cemento e simili. La societ├á trevigiana, titolare sia del bacino gavardese (Ate 9), sia di quello di Prevalle-Paitone (Ate 24), ha gi├á tentato a pi├╣ riprese di ottenere l'autorizzazione a costruire un nastro trasportatore fra le due cave di pietrisco: prima aveva chiesto ai comuni, ottenendo un "silenzio-quasi assenso" solo da Paitone; poi ├Ę andata in Regione, ma si ├Ę trovata costretta a tornare a discutere con gli enti locali.

Lo scopo dell'opera? Convogliare tramite il ┬źcollegamento tecnologico┬╗ il materiale estratto a Gavardo nel frantoio situato sul versante opposto del Budellone, togliendo qualche camion dalle strade e risparmiando alla lunga parecchi euro.
Una proposta vantaggiosa per tutte le parti in causa insomma, almeno all'apparenza. La realt├á invece ├Ę che il nastro scorrerebbe in gran parte sotto terra e rischierebbe di danneggiare il Buco del frate, la grotta che si trova nei pressi dell'Ate 24 e che ├Ę stata dichiarata monumento naturale dalla Regione per il suo elevato valore scientifico.

Ma c'├Ę di pi├╣, perch├ę Gavardo e Prevalle temono che il nastro sia solo il preludio alla fusione dei due bacini, quindi alla distruzione di buona parte del Budellone, che gi├á adesso potr├á sacrificare oltre otto milioni di metri cubi di pietrisco in base a quanto stabilito nel Piano cave (che, va ricordato, per legge viene stilato dalla Provincia in accordo con il Pirellone, ma non coinvolge i comuni).
L'ultima mossa della Fassa Bortolo ├Ę stata quella di elaborare un'analisi sull'impatto ambientale dell'opera progettata.

In parole povere si tratta di far vedere due cose: la prima ├Ę che meno camion significano meno inquinamento; la seconda ├Ę che l'intenzione dell'azienda veneta non ├Ę quella di devastare le colline calcaree che ospitano i due Ate. L'amministrazione comunale di Prevalle, a cui va riconosciuto il coraggioso merito di non aver mai fatto un passo indietro su tutta la vicenda, ha per├▓ preteso che i rappresentanti della Fassa si confrontassero con i cittadini, che attraverso comitati e associazioni hanno espresso forti preoccupazioni e sostenuto l'azione della giunta.
Ecco perch├ę ├Ę stato fissato per venerd├Č alle 20.30 in municipio l'incontro citato in precedenza.



Aggiungi commento:
Vedi anche
07/06/2008 00:00

Sul progetto Fassa cittadini ┬źin trincea┬╗ La scorsa settimana nel municipio di Prevalle Ŕ stata convocata un'assemblea sulla questione spinosa delle cave. Sono intervenuti i rappresentanti della Fassa Bortolo per presentare un progetto di trasporto materiali da una cava all'altra.

24/01/2008 00:00

┬źCongelato┬╗ il progetto della Fassa Bortolo Ieri la VI Commissione regionale ha valutato la richiesta della źFassa Bortolo╗ di variazione degli ambiti estrattivi di due cave tra Gavardo, Prevalle e Paitone. Per ora rimane tutto fermo.

04/12/2013 07:00

Parliamo di urbanistica Un'assemblea pubblica per parlare di urbanistica, quella che riguarda pi¨ direttamente Prevalle. Ad organizzarla la minoranza consigliare di Progetto Prevalle. Inviati tutti gli amministratori

23/01/2008 00:00

Quando il Comune non conta niente Oggi le Amministrazioni comunali di Prevalle, Paitone e Gavardo, si recheranno a Milano per prendere visione del progetto di ampliamento di una cava richiesto dalla Fassa Bortolo Spa. Un progetto giÓ rifiutato in sede di Consiglio comunale.

11/01/2008 00:00

Progetti di legge in discussione a Prevalle Sabato mattina alle 10.30, presso il Municipio di Prevalle, avrÓ luogo un incontro sulla normativa in materia di cave, che vedrÓ la presenza di amministratori locali di diversi Comuni e numerosi rappresentanti di comitati e alcuni Consiglieri regionali.



Altre da Prevalle
21/09/2020

Mascherine made in Prevalle

Prosegue la produzione di mascherine ÔÇťFace cover MercuryÔÇŁ. Una produzione made in SABA Confezioni, una delle prime aziende, a marzo, a convertire parte della sua produzione per affrontare cos├Č lÔÇÖemergenza nazionale

21/09/2020

Fronte del ┬źno┬╗, i sindaci raccolgono adesioni

In vista della riunione della Cabina di regia i sindaci dell'asta del Chiese puntano ad un ulteriore aumento delle adesioni per la convocazione della conferenza dei sindaci nell'Ufficio d'Ambito

18/09/2020

L'assessore Magoni ad Ecomuseo: ┬źLa vostra ricchezza ├Ę il lavoro di squadra┬╗

Meravigliata dalla ricchezza dell'enogastronomia e della cultura del nostro territorio, l'assessore regionale al Turismo Lara Magoni, in visita a Prevalle, si ├Ę complimentata con Ecomuseo del Botticino per la sinergia vincente tra i suoi Comuni

18/09/2020

Omsi, maxi investimento da 30 milioni

Futuro in chiave 4.0 per la Omsi Trasmissioni, da due anni impegnata nel nuovo sito logistico e produttivo di Prevalle

17/09/2020

Fallita la Tematrade, il ramo d'azienda torna alle ex Pasotti

I dipendenti del polo produttivo di Prevalle tornano in carico al fallimento delle ex Industrie Pasotti, condizione necessaria per uscire dallo stallo in cui si trovano da mesi. Seguirà l'insinuazione al passivo per i compensi non ricevuti

14/09/2020

Per una scelta consapevole e responsabile

In vista del referendum costituzionale Acli Valle Sabbia e la lista civica ÔÇťUniamo PrevalleÔÇŁ organizzano questo mercoled├Č, 16 settembre, una serata informativa per aiutare i cittadini a fare chiarezza sul quesito e sulle ragioni del s├Č e del no

14/09/2020

96 candeline per nonna Maria

Tanti auguri di buon compleanno a Maria Tobanelli, di Prevalle,  che proprio oggi, 14 settembre, compie 96 anni

09/09/2020

A Prevalle la prima edizione della ┬źNotte Bianca┬╗

Questo sabato sera, 12 settembre, le vie del paese saranno animate dal grande evento organizzato dall'Amministrazione comunale per dare impulso alle attività commerciali e agricole prevallesi

09/09/2020

Jacopo e le automazioni

Complimenti a Jacopo Podavini, di Prevalle, che ieri, 8 settembre, si ├Ę brillantemente laureato in Ingegneria dell'Automazione Industriale all'Universit├á degli studi di Brescia

06/09/2020

Maria e Davide festeggiano le Nozze d'oro

Maria Bussi e Davide Filisina, di Prevalle, hanno festeggiato sabato 5 settembre i loro 50 anni di matrimonio