Skin ADV
Sabato 25 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Castello di Sirmione

Castello di Sirmione

di Fiorenza Zenucchi



24.01.2020 Roè Volciano

23.01.2020 Valtenesi

23.01.2020 Val del Chiese

23.01.2020 Storo

25.01.2020 Gavardo Valsabbia

24.01.2020 Garda Valtenesi

23.01.2020 Bione

24.01.2020 Villanuova s/C Valtenesi

23.01.2020 Preseglie

24.01.2020 Valsabbia Garda Valtenesi






18 Luglio 2019, 08.37
Vestone Valsabbia Provincia
Tecnica

Energia dall'acquedotto

di Ubaldo Vallini
Politecnico di Milano ed A2A insieme nello sperimentare una speciale valvola che promette le gestione in tempo reale dei flussi idrici e anche il recupero di energia. Il primo impianto è stato piazzato a Vestone

Promette recupero energetico, ma anche una “gestione intelligente” dell’acquedotto e persino la possibilità di misurare la qualità dell’acqua.
L’hanno chiamata “GreenValve” ed è il frutto di un rapporto di collaborazione fra Politecnico di Milano, la società Interapp-Valcom e A2A Ciclo Idrico.

Si tratta di una speciale valvola, ideata dal professor Stefano Malavasi, brevettata e sviluppata dal Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale del Politecnico di Milano.

Il primo prototipo industriale di GreenValve è stato installato con successo su un acquedotto a Vestone.

«Conti alla mano, è impressionante l’energia che viene dissipata abitualmente su una singola valvola di regolazione – spiegano al Politecnico -. Tanto per fare un esempio, un impianto di distribuzione idrica dissipa in media 60-100 MWh/anno, equivalente al consumo annuale di 20-30 famiglie medie in Europa».

Il meccanismo può sostituire la valvola, recuperare l’energia necessaria per il suo stesso funzionamento ed alimentare altre utenze locali.

I vantaggi sarebbero molteplici: il monitoraggio in tempo reale di pressioni e portate, che possono essere regolate sia in automatico sia in manuale da remoto; la riduzione delle perdite idriche ed il controllo dei consumi; la connessione a sensori in grado di misurare in tempo reale la qualità dell’acqua che passa nei tubi e di attivare in caso di bisogno i sistemi di disinfezione.

Insomma, la promessa è di poter gestire l’acquedotto in modo intelligente e sicuro: a questo scopo è stata creata anche un’apposita “app”. «Potenzialmente una GreenValve del diametro di 80 mm, come quella impiegata a Vestone, può recuperare in media un’energia pari al consumo energetico di 2-5 famiglie di 4 persone (circa 2.7 Mwh/anno).

«Se n’è parlato tempo fa, ma non abbiamo gestito noi questa cosa» ci ha detto il sindaco di Vestone Roberto Facchi.

Che ha aggiunto: «Bene tutte le sperimentazioni, nella speranza che possano poi portare benefici in termini di servizi. Sul recupero energetico mi rimane un dubbio: non essendo in questo caso prevista l’immissione in rete dell’elettricità prodotta, temo che quelle 2-5 famiglie continueranno a pagare la bolletta».


Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID81202 - 18/07/2019 16:08:52 (Giacomino) Se fosse possibile
ogni volta che si apre una spina sull'impianto di casa?



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
08/04/2014 06:42:00
Va a cippato la scuola di Vestone Funziona già da qualche mese ed è stato inaugurato sabato scorso l'impianto di riscaldamento delle Elementari di Vestone, che permette risparmi del 70%


12/08/2007 00:00:00
Ma quanto è conveniente il «Conto Energia»? Il Conto Energia è il decreto che stabilisce un incentivo 20ennale per quanti installano un impianto solare fotovoltaico.
L'incentivo è proporzionale all'energia elettrica prodotta.

12/08/2007 00:00:00
Fotovoltaico? Si grazie... ma Se siamo interessati ad installare un impianto fotovoltaico per produrre energia elettrica per la casa, l'azienda o anche per diventare produttori di energia elettrica, è opportuno prima verificare che disponiamo dei requisiti di base.

09/02/2017 13:34:00
Grafiche Zorzi a quota due milioni Tanti i kWh prodotti dall'impianto fotovoltaico che a settembre del 2010 è entrato in funzione nello stabilimento dell'azienda che apre in via San Valentino a Ponte Caffaro e che grazie al sole è completamente autonoma dal punto di vista energetico

29/05/2009 17:00:00
Energia pulita dagli allevamenti Un impianto di biogas di nuova concezione per produrre energia da biomasse organiche. Sarà inaugurato questo sabato mattina a Gavardo nell’azienda agricola Donini.



Altre da Provincia
24/01/2020

Professori in formazione per l'istruzione professionale

Al via per il secondo anno il progetto Fip, che coinvolge 45 insegnanti degli IIS “Cerebotani” di Lonato e “Don Milani” di Montichiari. L’obiettivo è offrire una visione sempre più attuale del mondo del lavoro da poter trasferire agli studenti


23/01/2020

Contributi per la sicurezza delle scuole

Finanziati da un bando del Ministero dell’Istruzione ben 15 edifici scolastici al fine di prevenire i fenomeni di crollo di solai e controsoffitti. In graduatoria anche il Battisti di Salò


23/01/2020

«Un sacchetto di biglie», in ricordo della Shoah

Il film verrà proiettato questo venerdì, 24 gennaio, a Paitone nella ricorrenza della Giornata della Memoria. Nei giorni seguenti anche Nuvolento, Nuvolera e Serle si uniranno nel ricordo con una serie di iniziative culturali


20/01/2020

Pubblicato il Guestbook 2020 di Visit Brescia

Cento pagine illustrate raccontano il territorio bresciano dal patrimonio identitario caleidoscopico, in cui convivono storia millenaria e vocazione imprenditoriale. Non manca il meglio della Valle Sabbia

19/01/2020

Ecomuseo del Botticino, la linea guida è la passione

Quella per il territorio, per l’arte e per l’ambiente. Per i prossimi tre anni il progetto “Appassionarsi” darà voce ai ricordi e ai racconti della comunità, valorizzando la cultura locale e costruendo una memoria collettiva


17/01/2020

Cofinanziato il progetto «Un unico pianeta»

Realizzato dall’Istituto “G. Bertolotti” di Gavardo, il progetto è finanziato per il 50% da Fondazione Comunità Bresciana con l’unico vincolo di reperire la somma rimanente tramite donazioni


16/01/2020

Caduta in curva

Non sembrerebbe in pericolo di vita il ciclista che questa mattina, sulla strada che congiunge Calvagese a Prevalle, ha perso il controllo della sua e-bike cadendo rovinosamente a terra


16/01/2020

Turismo bresciano, grande appeal sul web

Una ricerca di Visit Brescia mette in luce una soddisfazione che sfiora il 90% per l’ospitalità e le attrazioni turistiche bresciane. Il bilancio del 2019 e i progetti di promozione per il 2020

16/01/2020

Gallerie sotto osservazione

Dei 37 tunnel lunghi oltre 500 metri gestiti dal Broletto, che saranno soggetti ad analisi e interventi di adeguamento ai nuovi parametri, anche alcuni in territorio valsabbino e valtrumplino


16/01/2020

«Appassionarsi», per una consapevolezza ecomuseale

Il progetto che farà da linea guida a Ecomuseo del Botticino per i prossimi tre anni sarà presentato a tutti questo sabato, 18 gennaio, a Prevalle. Obiettivo la valorizzazione del territorio, questa volta in chiave artistica e spirituale


Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia