Skin ADV
Mercoledì 22 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Alba gardesana

Alba gardesana

di Mariarosa Lombardi



20.01.2020 Vobarno

22.01.2020 Sabbio Chiese Odolo

21.01.2020 Gavardo Valsabbia

21.01.2020 Sabbio Chiese

21.01.2020 Casto

20.01.2020

20.01.2020 Vestone Gavardo Odolo Valsabbia

20.01.2020 Casto

22.01.2020 Gavardo Valsabbia

20.01.2020 Villanuova s/C






05 Agosto 2019, 08.19
Provincia
Ricerca

Abbiamo bisogno di politiche costruttive, non distruttive

di red.
Si è concluso il viaggio nella realtà dei numeri di Cisl e Anolf che «smonta i luoghi comuni e le tante bugie che vengono usate per fare degli immigrati il problema dei problemi»

Purtroppo nel nostro Paese il termine immigrazione è ancora oggi associato al solo problema degli sbarchi, alla paura dell’altro, del diverso. Attraverso le schede pubblicate da cislbrescia.it, Anolf (Associazione Nazionale Oltre Le Frontiere) e Cisl hanno voluto parlare del problema migratorio nella sua complessità.

Ne emerge una realtà del tutto diversa da quella che oggi ci viene presentata dal dibattito politico, dai decreti sull’immigrazione, dall’apparente e inutile braccio di ferro con l’Unione Europea, dai processi sommari e dalla lotta contro le Ong.

Così scrive il presidente di Anolf Brescia, Giovanni Punzi.

«In ogni situazione del quotidiano – che sia la vita di quartiere o di uno dei nostri tanti paesi, la scuola piuttosto che il lavoro – viviamo a contatto di persone di origini diverse dalle nostre che si sono perfettamente integrate, con cui abbiamo momenti di condivisione e di confronto che alimentano comprensione e rispetto reciproco.

Le infografiche Anolf e Cisl hanno raccontato la realtà dei fatti, con poche parole e dati reali, non le percezioni strumentalizzate dalle poltiche del Governo sull’immigrazione.

La mia speranza è che questo materiale – che potrà essere sempre consultato e scaricato in cislbrescia.it – abbia non solo contribuito a sfatare i luoghi comuni sul problema dell’immigrazione, ma riesca soprattutto ad evidenziare che l’immigrazione non è un “fenomeno” da combattere ma da gestire, da governare e da regolamentare.

A cominciare dal riconoscimento del diritto di cittadinanza ai figli degli immigrati nati in Italia: come possiamo accettare che si continui a considerarli come “stranieri” quando crescono con i nostri figli, parlano italiano, giocano, studiano e sono parte integrante delle nuove generazioni?

Abbiamo bisogno di una politica costruttiva che tenga conto della realtà del problema dell’immigrazione e non la utilizzi per creare paure, conflitti, divisioni sociali, tensioni in un Paese come l’Italia che ha bisogno di stabilità, di ripresa economica, di integrazione, ma soprattutto di ritrovare i suoi valori tra cui quelli della solidarietà, dell’accoglienza, della condivisione.

Giovanni Punzi
presidente Anolf Cisl Brescia

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
02/11/2016 09:22:00
Ecco cosa dicono i numeri Se appare insostenibile la situazione di Anfo, dove i profughi accolti al Tre CAsali costituiscono il 10% della popolazione, va tenuto conto anche delle statistiche, che proprio per la Valle Sabbia danno la presenza di immigrati in forte calo

25/04/2017 13:49:00
Espulsioni, i numeri bresciani a inizio 2017 Ecco i dati sull’andamento locale delle espulsioni nei primi tre mesi del 2017 forniti dalla Questura di Brescia

29/03/2011 08:00:00
La responsabilità politica dei cristiani Giovedì sera a Vobarno l’incontro per la zona del Garda e dalla Valle Sabbia organizzato dalla diocesi di Brescia per discutere della lettera pastorale del vescovo sull’immigrazione.

13/04/2011 13:00:00
Costruire cittadinanza Venerdì sera a Vobarno un incontro per riflettere e dialogare sul tema dell’immigrazione su iniziativa di Centro Migranti, Cgil Cisl e Uil, il Forum delle Famiglie, l’Arci e la Consulta Diocesana delle Aggregazioni Laicali.

16/10/2014 07:36:00
In piazza per il lavoro Sabato 18 in 10 Comuni della Provincia, compreso Gavardo, la Cisl porta in piazza le ragioni del lavoro, di tutti i lavori e di tutti i lavoratori



Altre da Provincia
20/01/2020

Pubblicato il Guestbook 2020 di Visit Brescia

Cento pagine illustrate raccontano il territorio bresciano dal patrimonio identitario caleidoscopico, in cui convivono storia millenaria e vocazione imprenditoriale. Non manca il meglio della Valle Sabbia

19/01/2020

Ecomuseo del Botticino, la linea guida è la passione

Quella per il territorio, per l’arte e per l’ambiente. Per i prossimi tre anni il progetto “Appassionarsi” darà voce ai ricordi e ai racconti della comunità, valorizzando la cultura locale e costruendo una memoria collettiva


17/01/2020

Cofinanziato il progetto «Un unico pianeta»

Realizzato dall’Istituto “G. Bertolotti” di Gavardo, il progetto è finanziato per il 50% da Fondazione Comunità Bresciana con l’unico vincolo di reperire la somma rimanente tramite donazioni


16/01/2020

Caduta in curva

Non sembrerebbe in pericolo di vita il ciclista che questa mattina, sulla strada che congiunge Calvagese a Prevalle, ha perso il controllo della sua e-bike cadendo rovinosamente a terra


16/01/2020

Turismo bresciano, grande appeal sul web

Una ricerca di Visit Brescia mette in luce una soddisfazione che sfiora il 90% per l’ospitalità e le attrazioni turistiche bresciane. Il bilancio del 2019 e i progetti di promozione per il 2020

16/01/2020

Gallerie sotto osservazione

Dei 37 tunnel lunghi oltre 500 metri gestiti dal Broletto, che saranno soggetti ad analisi e interventi di adeguamento ai nuovi parametri, anche alcuni in territorio valsabbino e valtrumplino


16/01/2020

«Appassionarsi», per una consapevolezza ecomuseale

Il progetto che farà da linea guida a Ecomuseo del Botticino per i prossimi tre anni sarà presentato a tutti questo sabato, 18 gennaio, a Prevalle. Obiettivo la valorizzazione del territorio, questa volta in chiave artistica e spirituale


13/01/2020

La lotta al maxi «deturpatore» non si ferma

Una protesta pacifica ma incisiva quella indetta ieri dalle associazioni ambientaliste per contrastare il progetto dei due depuratori del Garda a Gavardo e Montichiari. In corteo tra canti e slogan più di mille cittadini

10/01/2020

Pensieri diLaganti

Sardine di Valle e di Lago pronte a navigare anche sul Garda. L’appuntamento è in Piazza Malvezzi a Desenzano, nel pomeriggio di domenica 26. «Chi è pronto a “nuotare” con noi intervenga e porti con sè altre sardine» è l'invito da parte degli organizzatori


07/01/2020

Al via le iscrizioni

È partito oggi – 7 gennaio – e terminerà il 31 per i ragazzi di terza media il tempo utile per iscriversi alla scuola superiore scelta. Per gli istituti statali obbligatoria la procedura online


Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia