09 Novembre 2019, 12.20
Valsabbia
Valli Resilienti

A scuola di enogastronomia

di red.

Al Museo "Il Forno" continua la formazione per operatori turistici delle Valli Resilienti. Il prossimo appuntamento sarà dedicato all’enogastronomia


Lunedì 11 Novembre dalle 14.30 alle 20.30 al Museo Il Forno di Tavernole sul Mella si terrà il 3º dei 5 incontri formativi dedicati al Marketing Territoriale e alla Promozione Turistica dei territori realizzati in collaborazione con Destination Makers.

Gli incontri sono gratuiti e rivolti a tutti i soggetti coinvolti nel settore turistico di Valle Trompia e Valle Sabbia.

Tema della terza giornata saranno le esperienze enogastronomiche e come realizzarle. Insieme alla formatrice Dora Tavernaro i soggetti coinvolti scopriranno come realizzare delle “ricette” di marketing vincenti.

“Scegliete degli ottimi prodotti locali, spogliateli per cercarne la loro identità, storia e curiosità, aggiungete il valore umano del vostro saper fare affinchè possa diventare ricchezza per altre persone che potranno vivere questa esperienza e raccontarla ad altri. Partendo da alcuni casi di successo accompagnati da qualche concetto teorico, imparerete come ideare e sviluppare delle esperienze enogastronomiche attrattive dall’ideazione alla commercializzazione, passando per l’individuazione del target, delle risorse e degli strumenti comunicativi necessari.”
Così descrive Dora il suo workshop.
 
Coordinatrice di progetti di sviluppo turistico legati all’enogastronomica ed experience designer, si occupa di ideazione e progettazione, ma anche di aspetti operativi legati all’organizzazione, gestione di strumenti comunicativi e commerciali di diversi eventi, iniziative e attività nel Trentino orientale, in un’ottica di rete con gli altri soggetti deputati allo sviluppo del territorio.

Cresciuta ai piedi delle Pale di San Martino,
ama la montagna e la sua natura, per la quale auspica uno sviluppo futuro più rispettoso e sostenibile. La passione per lo sci (che tra l’altro l’ha portata a diventare maestra), l’essere mamma di due bambine, l’amore per il cibo (specie made in Italy) e il continuo desiderio di viaggiare completano il suo tempo.

Per info e iscrizioni: info@attivaree-valliresilienti.it – 030 8337437
Maggiori info su: www.attivaree-valliresilienti.it


Commenti:
ID82215 - 09/11/2019 18:36:24 - (tonga7) - Incredibile

come una teoria psicologia, relativa ad eventi catastrofici (terremoti, nubifragi etc..), praticamente misconosciuta, fondamentalmente un ghirigoro nel behaviorismo sia diventata il passepartout per movimentare milioni di euro.Ocio quando inizieranno a parlare del condizionamento operante....e mi raccomando il salame spogliatelo bene.

ID82218 - 11/11/2019 08:10:53 - (ubaldo) - Mah

...

ID82231 - 12/11/2019 18:23:21 - (tonga7) - mah cosa?

...

Aggiungi commento:
Vedi anche
01/11/2019 07:00

Tutti pazzi per il turismo outdoor Lunedì 4 novembre a Tavernole sul Mella la seconda delle cinque giornate di formazione gratuita per gli operatori della ricettività di Valle Trompia e Valle Sabbia

12/09/2019 09:00

Le Prealpi bresciane approdano a IT.A.CÀ La Valle Sabbia e la Valle Trompia, unite dal progetto Valli Resilienti, al Festival del turismo responsabile in corso a Brescia dal 13 al 15 settembre 2019 per scoprire luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e a pedali

28/05/2017 08:23

Cinque «misure» per far ripartire le valli Sabbia e Trompia Il progetto "intercomunitario" V@lli Resilienti, finanziato da Cariplo con 6,5 milioni di euro, è stato presentato a Idro ed è pronto a partire

17/10/2018 07:00

Greenway, la pista ciclabile delle Valli Resilienti Al via i lavori sul tracciato Slow Bike della Greenway di Valle Trompia, la pista ciclabile delle Valli Resilienti che idealmente unirà ad anello Valle Trompia, Valle Sabbia e la città di Brescia

25/05/2017 18:38

V@lli a scoprire Verrà presentato questo sabato con una giornata da trascorrere attorno al lago d'Idro, il progetto "V@lli Resilienti" che propone di attivare una sinergia votata al turismo fra le Valli Sabbia e Trompia



Altre da Valsabbia
05/08/2020

Appello per reperire plasma iperimmune

L'Avis di Gavardo cerca donatori idonei per la raccolta di plasma iperimmune attivata dall'Asst del Garda per la cura dei malati affetti da Covid-19

05/08/2020

Le mamme del Chiese e del Garda confidano in una soluzione di buon senso

Mamme del Chiese e mamme del Garda, unite per il buon esito della questione depurazione del Garda, in risposta ad alcune affermazioni lette a seguito del rinvio del Tavolo Tecnico, ritengono necessarie alcune puntualizzazioni. Pubblichiamo volentieri

05/08/2020

Fondi per le strade agro-silvo-pastorali

Dalla Regione oltre 500 mila euro per le strade agro-silvo-pastorali della Valsabbia e dalla Val Trompia

04/08/2020

Una ciclopedonale per l'Eridio

Un tracciato sicuro per ciclisti e pedoni per girare attorno al lago. Un progetto ormai storico e futuristico insieme, che con gran fatica comincia a prendere corpo

03/08/2020

Comuni di confine, «riparto dei fondi non equilibrato»

Quattro milioni a testa per quattro anni ai due Comuni di confine della Valtellina e solo 700mila euro ciascuno all'anno per gli undici Municipi bresciani, tra cui i valsabbini Bagolino e Idro. La polemica

03/08/2020

Valsir, controllo totale

Non solo in Valsir, ma anche per Oli, Marvon e Alba, è stata messa in pratica una massiccia operazione di controllo e prevenzione del rischio Covid

02/08/2020

Fiume Chiese e Lago d'Idro, per un uso sostenibile dell'acqua

E' stata approvata qualche giorno fa, a firma del consigliere trentino del Movimento 5 Stelle Alex Marini, la proposta per un progetto di ricerca applicata per assicurare un uso sostenibile delle risorse idriche dei territori trentini e bresciani

01/08/2020

«Le risposte è bene che arrivino dal Ministero»

Comitati e associazioni ambientaliste, in un comunicato unificato che riportiamo integralmente, invitano i sindaci dei Comuni dell'asta del Chiese, in merito al Tavolo tecnico sulla depurazione del Garda, a respingere qualsiasi soluzione tecnica non vagliata dalla politica

01/08/2020

A piedi e in bici per credere in sé stessi

Torna il progetto educativo di cooperativa Area che utilizza l’esperienza del viaggio di gruppo come strumento di riabilitazione e integrazione sociale alternativo al carcere minorile. Coinvolti 20 adolescenti posti in regime di “messa alla prova” da parte Tribunale dei Minorenni di Brescia

01/08/2020

Presidio alla Tematrade

Operai in agitazione nel sito produttivo di Prevalle. Sul tavolo delle trattative l'erogazione del fondo antiusura, la cassa integrazione, le paghe arretrate ed un'istanza di fallimento. VIDEO