30 Gennaio 2020, 15.45
Vestone
Incontri

Valsabbini a Venezia, nuove prospettive

di Redazione

Questo venerdì sera nella sede dell’associazione “via Glisenti 43” a Vestone un incontro per approfondire lo studio dei valligiani divenuti importanti nella Serenissima


Per iniziativa dell’associazione “via Glisenti 43” di Vestone, questo venerdì 31 gennaio alle 20,30 presso la sede del sodalizio, in via Glisenti 43 a Vestone, si terrà un incontro che, a partire dal lavoro dei professori Giuseppe Biati, Alfredo Bonomi e Michela Valotti sui fratelli Bontempelli di Lavenone, sfociato nel libro “Dalla Valsabbia a Venezia”, cercherà di indicare prospettive per un prosieguo nell'approfondimento dei Valsabbini a Venezia (e non solo).

«Solo di passaggio – precisano dall’associazione via Glisenti 43 – ricordiamo che Fabio Glisenti, cui si rifà la denominazione della nostra associazione, e dell'omonima via di Vestone, intreccia la sua vita proprio con i Bontempelli a Venezia. Ecco una prima ipotesi di studio».

All'incontro sono state invitate, ed hanno aderito, la Comunità montana di Valle Sabbia, il Comune di Lavenone e il Comune di Vestone.



Vedi anche
22/01/2011 10:00:00

I Glisenti e la Serenissima Il padre Giovanni Antonio ed il figlio Fabio Glisenti furono medici valsabbini nella Venezia del '500. Il pi giovane cur anche il pittore Tintoretto.

02/11/2016 08:34:00

La storia del «Memoriale Moro» E' dedicato alla storia del Memoriale Moro, ai misteri ed agli scenari della sua triste vicenda, il prossimo evento culturale programmato a Vestone dall'associazione "Via Glisenti 43". Questo venerdì

23/08/2017 13:54:00

«Liquidosolido» Si avvia alla conclusione la rassegna espositiva "Luquidosolido" che in questo scorcio di fine agosto propone una collettiva degli artisti Luciano Vanni, Delia Lazzari e Mario Cappa, presso la sede dell'Associazione culturale "Via Glisenti 43"

10/01/2020 09:50:00

«Cromie», quaranta artisti in mostra a Vestone L’inaugurazione della mostra a tema libero questa domenica, 12 gennaio, presso la sede dell’associazione Via Glisenti con il critico d’arte Simone Fappanni. Per visitarla c'è tempo fino al 5 febbraio



Altre da Vestone
07/07/2020

Un poco di luce rischiara la montagna

Due escursioni per i ragazzi del Cai di Vestone: il Cai Giovanile sul monte Stino e quelli dell’Alpinismo giovanile sul Manos

30/06/2020

Valsabbina, utile in crescita, Barbieri confermato presidente

L’assemblea dei soci svoltasi attraverso il Rappresentante Designato ha approvato il bilancio 2019: in crescita utile (20,3 milioni, +33,7%), raccolta (+17,61) e territori presidiati. Confermati anche i consiglieri in scadenza Gnutti e Pelizzari

27/06/2020

Freno rotto, sbatte contro il muro

La disavventura è capitata ad un ragazzino sedicenne, è andato a sbattere con la sua bici uscendo dal cancello di casa

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

22/06/2020

A Vestone al via l'estate dei ragazzi

Dopo l'emergenza coronavirus il Comune di Vestone, in collaborazione con associazioni e cooperative, riparte con alcune attività estive per garantire a bambini e ragazzi un'estate di divertimento in sicurezza

16/06/2020

Anche la Banda di Vestone per la solidarietà

Tra i gruppi musicali che hanno contribuito con generosità alla raccolta fondi per l’emergenza coronavirus anche la Banda valsabbina, che non smette di suonare, anche se per ora solo da remoto

13/06/2020

Tutto da solo

Stava pedalando da Lavenone in direzione di Vestone quando, forse a causa di una buca, è volato gambe all’aria

12/06/2020

Messa d'argento per don Bernardo

Gli auguri delle comunità di Vestone, Nozza e Lavenone per il loro parroco, don Bernardo Chiodaroli, che quest’anno festeggia il venticinquesimo di ordinazione sacerdotale

10/06/2020

LAFRE, vent'anni a lavorar lamiere

Un traguardo, quello della famiglia Freddi, da festeggiare progettando il raddoppio del capannone, quello che apre su via Penella a Vobarno


10/06/2020

Le 80 primavere di nonna Luisa

Tanti auguri a nonna Luisa, di Vestone, che oggi, 10 giugno, raggiunge le 80 primavere