20 Febbraio 2020, 09.30
Valsabbia Provincia
Valsabbini in Regione

A tutela dello spiedo bresciano

di Redazione

Il consigliere regionale valsabbino della Lega, Floriano Massardi, è il proponente e il primo firmatario di un progetto di legge regionale: “Gli uccelli tornino nello spiedo bresciano, restituire dignità al nostro piatto tipico”


Presentato progetto di Legge regionale della Lega per la salvaguardia dello “spiedo bresciano”. Nel merito è intervenuto il proponente, primo firmatario e vice capogruppo del Carroccio al Pirellone, Floriano Massardi.

“L’identità di un territorio – spiega Floriano Massardi – trova nella cucina locale una delle sue espressioni più importanti ed è questa la ragione che mi ha portato ad elaborare questo progetto di legge, depositato in questi giorni in Consiglio regionale e finalizzato a salvaguardare il piatto principe della cucina tradizionale bresciana: lo spiedo.

Come tutti sanno infatti, negli anni passati, il Legislatore nazionale ha voluto piegarsi, in maniera fin troppo stringente, alle pretese dettate dall’Unione Europea in materia di cacciagione e ciò ha portato a menomare il tradizionale piatto bresciano nei ristoranti di una delle sue parti più importanti e apprezzate: gli uccelli. Una prevaricazione senza senso, ultima di una serie di follie gastronomiche, che nel corso del tempo hanno colpito diverse pietanze tipiche, cucinate da secoli, se non da millenni, in tutto il nostro Paese.

Il Progetto di Legge regionale di cui sono primo firmatario punta esplicitamente a ripristinare le nostre antiche usanze e lo fa, a parere nostro, in maniera del tutto legittima, nel segno della gratuità, senza contrastare con la normativa nazionale.

Personalmente ritengo che si tratti di una battaglia di buon senso, in aperta opposizione ad un certo oscurantismo che ha letteralmente annebbiato la mente di qualcuno. Ora puntiamo a calendarizzare quanto prima questa proposta all’attenzione della Commissione competente del Pirellone; il nostro obiettivo è di restituire allo spiedo bresciano la dignità perduta. Vorrei ringraziare da subito il capogruppo della Lega Anelli, per aver creduto nell’iniziativa, l’avvocato ligure Andrea Campanile per il preziosissimo contributo e tutti coloro che hanno partecipato, a vario titolo, alla redazione del testo, auspicando – conclude Massardi – che gli sforzi di questo anno di lavoro vadano a buon fine”.

Fonte: comunicato stampa



Vedi anche
09/12/2014 07:29

Sindaci uniti per lo spiedo Contro la legge che di fatto ha cancellato lo spiedo da sagre e ristoranti, il sindaco di Serle, il paese che al tradizionale piatto ha affidato la denominazione comunale (De.Co.) chiede il sostegno dei colleghi valsabbini

01/01/2015 09:10

150 anni fa toccò agli archetti La storia si ripete, in tema di tutela dello spiedo, piatto tipico bresciano. Nel 1864, infatti, i Comuni valsabbini si trovarono a protestare per la proibizione dell’uso degli “archetti”

26/06/2014 07:39

Spiedo a gas Ai puristi dello spiedo valsabbino verrà la pelle d'oca, nel sapere che il piatto tipico cucinato sul gas è così buono da poter gareggiare ...e vincere

13/03/2016 08:30

Uccelletti gratis per salvare lo spiedo Vero è che non se può far commercio, ma chi l’ha mai detto che gli uccelletti allo spiedo non si possano ugualmente consumare nei locali pubblici?

27/05/2020 10:12

Caccia, il Consiglio approva la nuova legge regionale Approvata la nuova legge regionale che ha introdotto la contestata norma dell’obbligo sia per le guardie venatorie, che per i cacciatori, di indossare un abbigliamento ad alta visibilità



Altre da Valsabbia
21/09/2020

Mascherine made in Prevalle

Prosegue la produzione di mascherine “Face cover Mercury”. Una produzione made in SABA Confezioni, una delle prime aziende, a marzo, a convertire parte della sua produzione per affrontare così l’emergenza nazionale

21/09/2020

Fronte del «no», i sindaci raccolgono adesioni

In vista della riunione della Cabina di regia i sindaci dell'asta del Chiese puntano ad un ulteriore aumento delle adesioni per la convocazione della conferenza dei sindaci nell'Ufficio d'Ambito

20/09/2020

Primo giorno di caccia

Nessun incidente, numerosi i controlli, tutto sommato poche le contravvenzioni. Sul Monte Stino, sabato, è stata rinvenuta la carcassa di un cervo con due pallottole in corpo

20/09/2020

Abbiamo bisogno di adulti responsabili ed autorevoli

Mai come quest’anno la ripresa della scuola è un evento carico di significati...

20/09/2020

Amici scrittori

Gavardo è da sempre una fucina di scrittori. Sono così numerosi che per citarli tutti ci vorrebbe un libro intero. Alcuni ho avuto la fortuna di conoscerli personalmente...

19/09/2020

Un prete con la 500

Grande festa questa domenica per i “cinquecentisti” bresciani, che si ritroveranno a Sabbio Chiese ospiti di don Dino

19/09/2020

Seggi aperti per il referendum costituzionale

Domenica 20 e lunedì 21 settembre si vota per il referendum sul taglio dei parlamentari. L’appello del Prefetto perché vengano rispettate le misure anti-Covid

19/09/2020

Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive

«Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive». Le mamme del Chiese controbattono nuovamente al presidente di Ato Aldo Boifava, col pieno sostegno delle associazioni e dei comitati che si battono per la difesa del fiume Chiese

18/09/2020

Emergenza Covid in Valle Sabbia, le problematiche del territorio

Il punto in un incontro organizzato da Comunità montana con i responsabili delle Rsa e del Terzo settore alla presenza dei consiglieri regionali valsabbini

18/09/2020

Depuratore, nuova mozione in Provincia

L'ha presentata il consigliere Marco Apostoli di “Provincia Bene Comune”, chiedendo al Consiglio provinciale di bocciare il progetto dei due nuovi depuratori a Gavardo e Montichiari. Continuano, nel frattempo, le adesioni al fronte del “no”