20 Febbraio 2020, 16.15
Gavardo
Fabula Mundi

I Curdi, un popolo dimenticato

di c.f.

Il terzo e ultimo incontro del percorso di geopolitica “Fabula Mundi” proposto dalle Acli a Gavardo in calendario questo venerdì sera sarà dedicato al popolo curdo e al loro ruolo nel Medioriente


“I Curdi, lo strumento politico militare delle potenze”. È il titolo del terzo e ultimo incontro del percorso di geopolitica “Fabula Mundi”, proposto dalle Acli a Gavardo in calendario questo venerdì sera.

Relatore della serata sarà il giornalista del Giornale di Brescia ed esperto di geopolitica internazionale Claudio Gandolfo.

L’attenzione sarà focalizzata sui Curdi e sul loro ruolo nel combattere lo Stato Islamico e nella guerra in Siria.

I Curdi sono un gruppo etnico originario di una zona nota come Kurdistan. Sono circa 30 milioni, per lo più islamici sunniti, e vivono tra la Turchia, la Siria, l’Iran e l’Iraq. Nel corso dei secoli hanno subito diverse repressioni da parte di questi stati.

Negli ultimi anni si è molto parlato di loro perché hanno offerto un contributo decisivo nella lotta all’Isis, con l'impiego anche di formazioni formate da donne.

Nel 2014 gli americani vogliono finalmente iniziare la loro guerra contro lo Stato Islamico che occupa parte della Siria. Ma, ancora impelagati nelle guerre in Afghanistan e in Iran, non vogliono usare propri soldati. Così si affidano ai curdi siriani, grandi combattenti. L’accordo è semplice: da una parte i curdi riconquistano i territori nel nord della Siria che erano stati occupati dall’Isis ed evitano agli Stati Uniti una nuova guerra di terra. Dall’altra gli Stati Uniti offrono appoggio ai curdi anche in vista della creazione di un loro stato, o quantomeno della creazione di un territorio in Siria che possa godere di grande autonomia dal governo centrale.

Una promessa poi rimangiata dal presidente Trump, lasciando spazio alla Turchia di sferrare degli attacchi contro i Curdi, da sempre visti come una minaccia alla sicurezza nazionale, e per spostare in quella «zona cuscinetto» migliaia di profughi siriani che negli ultimi anni si sono rifugiati in Turchia.

La serata, promossa dalle Acli Medio Chiese e dall’erigenda Unità pastorale di Gavardo, si terrà alle 20.45 presso l’auditorium di Santa Maria, della scuola parrocchiale. Ingresso libero.


Vedi anche
06/02/2020 08:00

Per capire dove va il mondo Prende il via venerdì sera a Gavardo Fabola Mundi, il percorso di geopolitica promosso dalle Acli, realizzato in Valsabbia con la collaborazione del Circolo Acli Medio Chiese, della zona Acli Valle Sabbia e dell'erigenda Unità pastorale di Gavardo

15/02/2019 09:18

Dove va l'Europa? Questa sera a Gavardo il terzo e ultimo appuntamento della rassegna Fabula Mundi promossa dalle Acli e da Ipsia Brescia Onlus, in collaborazione con il Circolo Acli Medio Chiese e dell'erigenda Unità pastorale di Gavardo

08/02/2019 10:13

Terrorismo, minaccia non sconfitta Questa sera a Gavardo il secondo appuntamento della rassegna Fabula Mundi promossa dalle Acli e da Ipsia Brescia Onlus, in collaborazione con il Circolo Acli Medio Chiese e dell'erigenda Unità pastorale di Gavardo

07/01/2016 16:00

L'Isis e lo scenario siriano Questo venerdì al teatro Salone Pio XI di Gavardo la prima di tre serate di Fabula Mundi, la rassegna di geopolitica promossa dalle Acli provinciali di Brescia e Ipsia Brescia Onlus con la collaborazione del Circolo Acli Medio Chiese e dell’erigenda Unità Pastorale di Gavardo

13/02/2020 16:30

La Russia fra presente e futuro Sarà la Russia al centro dell’attenzione della seconda serata di Fabula Mundi in calendario questo venerdì sera a Gavardo



Altre da Gavardo
11/08/2020

Fra costellazioni e stelle cadenti

Una serata dedicata all’osservazione guidata di pianeti, costellazioni e stelle cadenti quella organizzata a Gavardo per mercoledì 12 agosto in collaborazione con l’Unione Astrofili Bresciani

11/08/2020

Nuova sede per i Servizi Sociali

Gli uffici dei Servizi alla Persona di Gavardo sono stati trasferiti al piano terra di via Quarena 63, nei locali lasciati liberi dall’Asl

10/08/2020

Nuovi stanziamenti per gli ospedali lombardi

Pioggia di milioni sulla sanità pubblica bresciana, la maggior parte destinati al Civile per il nuovo Ospedale dei Bambini, ma una fetta spetta anche al nosocomio di Gavardo

10/08/2020

Ciao dottore

Felice Mangeri, lo straordinario diabetologo che ha curato centinaia di pazienti con percorsi innovativi, non c’è più. Aveva 60 anni

09/08/2020

Tutti al mare... e a Livemmo!

Chiudo gli occhi e cerco di ricordare. Istanti della mia infanzia dorata, attimi di felicità. Dopo la scuola, l’inverno e la nebbia, d’improvviso l’estate arrivava, come un fremito del cuore...

07/08/2020

Gavardo entra nell'Aggregazione

Con la minoranza contraria, qualche giorno fa, il Consiglio comunale di Gavardo ha deliberato di affidare alla Comunità montana di Valle Sabbia i servizi di polizia municipale ed amministrativa

05/08/2020

Al cinema d'estate

Domani, giovedì 6 agosto, la prima delle tre proiezioni di cinema all'aperto organizzate dall'assessorato alla Cultura del Comune di Gavardo. Appuntamento, fino ad esaurimento posti, alle 21 in piazza De Medici

05/08/2020

Appello per reperire plasma iperimmune

L'Avis di Gavardo cerca donatori idonei per la raccolta di plasma iperimmune attivata dall'Asst del Garda per la cura dei malati affetti da Covid-19

05/08/2020

Le mamme del Chiese e del Garda confidano in una soluzione di buon senso

Mamme del Chiese e mamme del Garda, unite per il buon esito della questione depurazione del Garda, in risposta ad alcune affermazioni lette a seguito del rinvio del Tavolo Tecnico, ritengono necessarie alcune puntualizzazioni. Pubblichiamo volentieri

03/08/2020

La banda torna a suonare

Prima esibizione dopo il lockdown per il corpo musicale "Viribus Unitis" di Gavardo ieri mattina in piazza De' Medici per augurare buona estate