18 Maggio 2020, 08.22
Val del Chiese
Valle del Chiese

Tragedia in montagna: precipita per 150 metri e muore

di red.

Si tratta di Giovanni Amistadi, 57 anni, maestro elementare a Roncone. E' stato trovato senza vita in località malga Giuggia, nel Comune di Sella Giudicarie


Giovanni Amistadi era partito ieri mattina lasciando detto che andava in cerca del radicchio dell’orso.

Non vedendolo tornare per pranzo i famigliari hanno dato l’allarme. Le ricerche sono partite dalla sua auto, ritrovata parcheggiata, e si sono concentrate subito sui sentieri attorno alla malga.

Sul posto uomini del Soccorso Alpino, Vigili del fuoco e Guardia di Finanza.
Purtroppo il suo corpo senza vita è stato ritrovato in un canalone, circa 150 metri sotto un sentiero, proprio nei pressi di malga Giuggia.

Il ritrovamento intorno alle 16:30.

Ormai non c’era più nulla da fare, se non constatane il decesso e recuperare la salma, che è stata ricomposta nella camera mortuaria dell’ospedale di Tione.




Vedi anche
28/05/2020 08:20:00

Schiacciato dal trattore Un pensionato di Sella Giudicarie muore travolto dal proprio trattore. La disgrazia è avvenuta ieri pomeriggio a monte di Roncone

08/05/2018 09:16:00

«Ambiente, priorità per la politica» Da Sergio Manuele Binelli, di Agire per il Trentino, una strenua difesa dell'ambiente ed in particolare del lago di Roncone, definito «eccellenza delle Giudicarie»

29/05/2020 09:12:00

L'ultimo saluto a Giorgio Iori Si terranno oggi pomeriggio a Roncone i funerali del pensionato che è morto l'altro giorno travolto dal suo trattore

10/04/2016 08:00:00

Tre candidati per Sella Giudicarie A Sella Giudicarie, il nuovo Comune nato dalla fusione tra Lardaro, Bondo, Breguzzo e Roncone, con quasi 3 mila abitanti, la contesa elettorale si presenta fin d'ora incerta e appassionante.

20/09/2018 16:52:00

Il mondo contadino si ritrova a Roncone Il borgo di Sella Giudicarie ospiterà nel fine settimana la tradizionale rassegna zootecnica, a cui sono abbinati eventi legati al mondo rurale



Altre da Val del Chiese
12/07/2020

Secondo raduno per le auto d'epoca

In questa domenica di sole in tanti sono partiti da Storo a bordo delle proprie vetture vintage percorrendo la Forra, la Valvestino, Ledro e ritorno

11/07/2020

Addio a Severino Gualdi

Il ciclismo locale è in lutto per il 73enne, uomo di sport, che si è spento al Santa Chiara di Trento. I funerali lunedì mattina a Storo

09/07/2020

Anziano annega nel lago di Roncone

L'imbarcazione su cui si trovava si è capovolta e l’uomo è finito sul fondale risucchiato dalla melma, nonostante i tempestivi soccorsi. Si tratta di un uomo di 78 anni di Rovereto

07/07/2020

Cassa Rurale, i passi verso la fusione

Presentato l'assetto della nuova banca di credito cooperativo che nascerà con la fusione della Cassa Rurale Adamello nella Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella: nuova governance, un periodo di transizione di tre anni, cinque territori con altrettanti Gruppi Operativi Locali per gestire la mutualità

06/07/2020

Attraversamenti pericolosi

Da qualche giorno tra Cimego e Storo l'attraversamento improvviso di caprioli e cinghiali mette in difficoltà le auto di passaggio. I sindaci valutano il da farsi

05/07/2020

Conduttori di autocarri e bus a scuola per il CQC

Presso il mini auditorium vicino al municipio di Storo, il sabato mattina si sta svolgendo un corso di abilitazione per conducenti organizzato dalle autoscuole della zona

02/07/2020

Armanini dice la sua

In merito alla lettera da noi pubblicata mercoledì che sollevava interrogativi sulla fusione fra le Rurali GVP e Adamello, ci scrive il presidente Armanini

01/07/2020

Fusione Rurali, fra dubbi e certezze

Ma siamo proprio sicuri che la fusione in programma fra le Rurali 'Giudicarie Valsabbia Paganella' e 'Adamello', nei tempi e nei modi, sia stata studiata bene? I dubbi di un lettore

30/06/2020

La nonnina milanese festeggia i 110 anni a Cimego

Ha scelto la Valle del Chiese Pierina Sala per festeggiare il prestigioso traguardo: il suo luogo preferito da cinquant'anni per le vacanze

29/06/2020

Lago, parapendio e due ruote

Dopo una lenta ripartenza post coronavirus, il primo fine settimana estivo ha fatto registrare una crescente presenza di turisti anche a Bondone e Baitoni