22 Maggio 2020, 10.00
Valsabbia Garda Valtenesi Provincia
Depuratore del Garda

Collettore, slitta l'approvazione del progetto definitivo

di Federica Ciampone

In conseguenza dell'emergenza Covid-19 i termini sono stati prorogati di un mese. Se per associazioni, comitati e sindaci del Chiese è un'opportunità per ridiscutere il progetto, per Verona l'obiettivo resta quello di procedere celermente all'approvazione


Continua lo scontro tra Brescia e Verona sul progetto del nuovo depuratore del Garda, progetto che vede ora un ulteriore slittamento dettato dall'emergenza coronavirus.

I termini amministrativi per l'approvazione del progetto definitivo del nuovo collettore sono stati infatti rinviati di un altro mese in conseguenza del decreto legge n°23 dello scorso 8 aprile.

Una circostanza che viene in aiuto alla causa delle associazioni, dei comitati e dei sindaci dei Comuni bresciani dell'asta del Chiese, che da mesi lottano senza sosta contro la realizzazione del doppio depuratore a Gavardo e Montichiari, rilanciando invece la proposta di ampliare quello di Peschiera del Garda e di mantenere l'attuale schema di collettamento.

Il termine della conferenza di servizi per quanto riguarda l'iter veronese è stato dunque fissato per il prossimo 11 giugno.

Unici nel bresciano a chiedere agli enti veronesi e al Ministro lo stop dell'iter di Verona erano stati i comitati e le associazioni ambientaliste, tramite lettera indirizzata al Ministero dell'Ambiente.

Se la speranza dei bresciani è quella
di ottenere una modifica del progetto – complice anche il maggior tempo ora a disposizione – sulla sponda veronese l'obiettivo rimane quello di approvare il progetto così com'è entro giugno, per poi procedere entro il prossimo inverno con i primi lavori a Lazise.

 




Vedi anche
08/05/2020 10:00:00

Gli ambientalisti: «La conferenza dei servizi va sospesa» Lo chiedono in una lettera alle istituzioni i circoli di Legambiente Brescia e Montichiari e il Comitato Referendario Acqua Pubblica, invocando un lavoro unitario per i percorsi bresciano e veronese che tenga conto anche di una scadenza ormai prossima

28/05/2020 11:19:00

Verona accelera, «entro dicembre il via ai lavori» Dopo l'ultima ispezione della sublacuale Toscolano – Torri l'Ato di Verona sollecita Brescia a rispettare gli impegni presi. Comaglio: “Pressione inaccettabile, si valutino opzioni alternative”

28/09/2019 08:00:00

Depuratore del Garda, Aib e Coldiretti sostengono il progetto Le due associazioni in prima linea per sbloccare la situazione del sistema di collettamento gardesano ed evitare l’annullamento del finanziamento straordinario a fondo perduto previsto da Ministero dell’Ambiente, Regione Lombardia, ATO Brescia e ATO Verona

02/04/2020 09:00:00

Conte proroga le restrizioni fino a Pasquetta In una conferenza stampa da Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio ha comunicato che le restrizioni continueranno fino al 13 aprile, poi comincerà la fase 2 con aperture graduali

15/04/2020 10:00:00

Compensazioni solidali Il comitato Gaia Gavardo scrive una lettera aperta ai sindaci del Chiese e in particolare ai primi cittadini di Gavardo e Montichiari con una proposta in merito al progetto del maxi depuratore del Garda a seguito dell’emergenza coronavirus



Altre da Garda
08/07/2020

Svelato il nuovo Parlaggio del Vittoriale

Con una cerimonia solenne, alla presenza di numerose autorità, è stato inaugurata la nuova copertura in marmo rosso di Verona dell’anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera
• VIDEO

08/07/2020

Consorzio Medio Chiese contrario al depuratore

Sollecitati dal sindaco di Montichiari Marco Togni, i responsabili del Consorzio hanno affermato di non aver mai condiviso il progetto, ma di aver solo fornito i dati idrogeologici richiesti. Acque Bresciane: “Un equivoco lessicale”

07/07/2020

Finanziamenti regionali per un piano «a prova di emergenza»

Gli ospedali bresciani, inclusi quelli afferenti all'Asst del Garda, utilizzeranno i fondi per farsi trovare adeguatamente preparati in caso di nuove crisi sanitarie. Previsto, in primis, il potenziamento delle terapie intensive e semi intensive

05/07/2020

Sopralluoghi anti assembramento

Anche i Carabinieri della Compagnia di Salò hanno effettuato numerosi controlli per verificare il rispetto della normativa sul Covid-19. Dieci giorni di chiusura comminati dalla Prefettura per un bar di Ponte Caffaro

03/07/2020

Marmo rosso per l'anfiteatro

Saranno inaugurati questo sabato i lavori di completamento della coperura in marmo rosso di Verona dell'anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera, secondo il desiderio di d’Annunzio e il progetto originale degli anni Trenta

03/07/2020

Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone

Dopo questo periodo di pausa riprendono, con le dovute misure di sicurezza, gli appuntamenti estivi. Torna “Lo Spaccadischi sotto l'ombrellone” che cercherà di farvi compagnia e segnalarvi gli appuntamenti principali dell'estate

01/07/2020

«Incontriamoci», AIB incontra i sindaci delle zone

Tra maggio e giugno gli appuntamenti hanno coinvolto le zone della Valle Sabbia e del Lago di Garda – l'ultimo a Prevalle - con l'intento di progettare un futuro di crescita del territorio

01/07/2020

«Lo scenario Gavardo e Montichiari non è affatto la soluzione migliore»

Lo evidenziano due studi realizzati dalle due Amministrazioni comunali e dalle associazioni ambientaliste, inviati al ministero dell’Ambiente come osservazioni per il tavolo tecnico

01/07/2020

«Dannoso per il Chiese, inefficace per il Garda»

Anche per lo studio realizzato dai comitati e dalle associazioni ambientaliste mette in luce tutte le criticità del bacino del Chiese come possibile corpo recettore, ma anche che non è la soluzione migliore per lo stesso lago

30/06/2020

Terza settimana per il Festival della Sostenibilità sul Garda

Altre numerose iniziative della rassegna messa in campo dall’Associazione di Operatori Culturali Gardesani L.A.CU.S.(Lago Ambiente CUltura Storia) in collaborazione con enti e associazioni benacensi