11 Novembre 2008, 00.00
Sabbio Chiese
ViabilitĂ 

Non passa giorno senza un problema

di val.

Un altro camion ieri pomeriggio si č coricato nel campo di granturco che sta fra la Provinciale IV e il fiume Chiese, fra Sabbio e Vobarno. Lunghe code per un paio d'ore, quando c'č stato da recuperarlo. A quando la tangenziale?

Strada stretta e banchina cedevole. Il problema è sempre quello. Così un altro camion ieri pomeriggio si è coricato nel campo di granturco che sta fra la Provinciale IV e il fiume Chiese, fra Sabbio e Vobarno. Un volo di pochi metri lungo una ripida scarpata, dopo il quale l’autista è uscito illeso, per fortuna.
Erano all’incirca le 16 ed il grosso Volvo “tre assi” di una ditta di Calvisano, dopo avere scaricato materiali edili a Odolo, stava scendendo la Valle Sabbia: “Ho sterzato poco poco per evitare di centrare lo specchietto di un collega – ha raccontato l’autista -, una ruota è uscita appena dall’asfalto e non sono più riucito a rientrare”.

Sul posto, per gestire il traffico intenso che si è formato quasi subito, una pattuglia della polizia Provinciale del distaccamento salodiano.
Pochi problemi nel gestire un senso unico alternato, ma solo fino alle 17.
Per le due ore successive infatti, mentre due autogru giunte da Salò hanno lavorato per il complesso recupero del camion, a strada completamente bloccata da una parte e dall’altra si sono formate lunghe code.

Unica alternativa praticabile il passaggio nella frazione sabbiense di Pavone: una via troppo stretta però, che si è dunque subito intasata. Peggio ancora è andata per quanti hanno provato ad avventurarsi sulla strada sterrata che unisce Clibbio e Sabbio Chiese, dall’altra parte del fiume: in questo caso, oltre a rimanere bloccati perché in due non ci si passa, c’è stato chi ci ha messo più tempo che ad attendere paziente il proprio turno sulla strada asfaltata.
La Valle Sabbia è così rimasta irrimediabilmente tagliata in due e proprio al momento del rientro degli operai dalle fabbriche.

Del resto sono sempre più frequenti, per un motivo o per quell’altro, i blocchi della circolazione fra Vobarno e Sabbio Chiese: due, anche tre volte la settimana è la media di questo ultimi mesi. Gli amministratori valsabbini e provinciali hanno promesso che entro la fine dell’anno prossimo si potrà viaggiare sulla nuova tangenziale e questo genere di problemi diventeranno un ricordo.
Tutti sperano, anche se i timori di quanti pensano ci vorrà più tempo sono fondati: i cantieri, infatti, avrebbero dovuto riaprire ai primi di settembre, poi a causa della “burograzia” erano slittati a ottobre. Siamo già a metà novembre e di ruspe all’opera ancora non ce ne sono.


Aggiungi commento:
Vedi anche
25/01/2008 00:00

Lunghe code ieri sulla Provinciale IV La Valle Sabbia č rimasta tagliata in due per un paio d’ore ieri sera, a causa di un incidente avvenuto sulla Provinciale IV fra Sabbio Chiese e Vobarno, dove la valle si stringe lasciando spazio fra le rocce ed il fiume solo alla strada.

15/09/2016 17:56

Di giorno non si passa Chiusa, dalle 8 alle 18, la Provinciale IV fra Sabbio Chiese e Vobarno. Sarà così per un paio di settimane almeno

10/11/2008 00:00

Lunghe code sulla Sp IV Erano le 16 di oggi pomeriggio qundo fra Sabbio e Vobarno un camion č uscito di strada ribaltandosi. Pochi problemi di traffico fino alle 17. Poi, con l'arrivo delle gru per il recupero...

24/01/2020 16:48

Contro un camion in galleria Lunghe code in entrambi i sensi di marcia per un incidente avvenuto in galleria, quella corta che passa sotto la seriola, dove comincia la tangenziale per la valle Sabbia

04/12/2008 00:00

Ancora code sulla 45 bis Prosegue il «calvario» per gli automobilisti che devono percorrere la tangenziale, ovvero la strada statale 45 bis, in territorio di Gavardo. Lunghe code per chi scende dalla valle e per chi proviene da Prevalle.



Altre da Sabbio Chiese
23/09/2020

Tutto da solo

Una distrazione all’origine dell’uscita di strada di un’auto, lungo la Sp 26 a Gavardo. Altri due incidenti ieri a Sabbio e Roè Volciano

19/09/2020

Un prete con la 500

Grande festa questa domenica per i “cinquecentisti” bresciani, che si ritroveranno a Sabbio Chiese ospiti di don Dino

14/09/2020

Manovra sbagliata

Urta con la ruspa un’auto in sosta, ma se ne va. Forse anche perché era senza assicurazione

11/09/2020

Beatles sulla Rocca

La musica dei Beatles interpretata dal Gruppo Caronte concluderĂ  una visita guidata alla Rocca di Sabbio nell'appuntamento di questa domenica, 13 settembre

04/09/2020

A Sabbio Chiese «Novecento. La leggenda del pianista sull'oceano»

Lo spettacolo questa sera al Coopser Bistrò Restaurant di via De Gasperi nell’ambito di Brescia Buona Festival

25/08/2020

«Il buio oltre la siepe»

Arianna Scommegna è la protagonista del penultimo appuntamento di “Acque e Terre Festival”, in programma a Sabbio Chiese questo giovedì sera, 27 agosto. Obbligatoria la prenotazione

23/08/2020

Fuori strada in Mondalino

Avrebbe fatto tutto da solo il 28enne di Brescia rotolato fuori strada con la sua Panda fra Sabbio Chiese e Pregastine

22/08/2020

Gravissimo dopo lo scontro

L'autobus rallenta perchè incrocia un camion, lui non se ne accorge e col suo Gs lo tampona. La drammatica sequenza ha mandato in ospedale un motociclista di 46 anni

15/08/2020

I 39 di Rosa

Tanti auguri a Rosa Formenti, di Sabbio Chiese, che proprio oggi, giorno di Ferragosto, compie 39 splendidi anni

15/08/2020

Anche per Simone ecco la maggior etĂ 

Tanti auguri a Simone, di Pavone di Sabbio, che proprio oggi, giorno di Ferragosto, compie i suoi primi 18 anni