Skin ADV
Venerdì 18 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    







Fiori di carciofi

Fiori di carciofi

by Miriam





31 Dicembre 2006, 00.00
Bagolino
Finanze

Un confine troppo esteso

di Ubaldo Vallini
«Certo che hanno uno strano modo, da Roma, di intendere il confine fra il Trentino e la provincia di Brescia. Pensa un po’: secondo loro questa linea di demarcazione passerebbe per il lago d’Iseo, la Franciacorta e i paesi della Bassa...»
“Certo che hanno uno strano modo, da Roma, di intendere il confine fra il Trentino e la provincia di Brescia. Pensa un po’: secondo loro questa linea di demarcazione passerebbe per il lago d’Iseo, la Franciacorta e i paesi della Bassa”.
L’affermazione è di Marco Scalvini, il sindaco di Bagolino, che ieri si è trovato per le mani una ricevuta della Tesoreria provinciale dello Stato senza sapere, parole sue anche queste, “se ridere o piangere”.
Su quel documento c’era scritto che erano stati assegnati al Comune di Bagolino 17.009,16 euro quale “contributo per gli Enti limitrofi province Tn-Bz 2006”.

Ve la ricordate la polemica che ha messo in contrapposizione il presidente regionale Formigoni e il sindaco Scalvini che voleva portare Bagolino in Trentino?
Ve lo ricordate l’emendamento che con il “blitz di Santa Lucia” l’onorevole Molgora, proprio pensando alla realtà bagossa, era riuscito a fare inserire nell’ultima finanziaria Berlusconi: 10 milioni di euro che dalle province autonome di Trento e Bolzano sarebbero transitati nelle casse dei “Comuni delle province confinanti”?
Il risultato, nero su bianco, sono quei 17 mila e rotti euro assegnati a Bagolino.

“I dieci milioni di euro che il Ministero del Tesoro ha trasferito a quello dell’Interno perché venissero distribuiti, invece che essere utilizzati per limitare il disagio delle popolazioni di confine sono stati “spalmati” su tutti gli abitanti delle province di Brescia, Belluno, Vicenza, Verona e Sondrio. Questo è successo - ha aggiunto Scalvini -. Fanno circa 5 euro a testa per ogni abitante, quello sarebbe il prezzo del disagio di abitare sul confine con le province più ricche, e fa niente se risiedi a Bagolino o a Erbusco: il Trentino è vicino allo stesso modo”.

Il rischio che tutto poteva finire in questo modo l’aveva ben “annusato” l’on. Caparini della Lega Nord, che nelle scorse settimane aveva presentato un’interrogazione nel tentativo di far approvare un regolamento attuatore che favorisse le popolazioni più vicine al confine: “Quello era lo spirito della legge e quello andava fatto”.
Nulla però si era mosso: l’emendamento alla Finanziaria Berlusconi era diventato Legge dello Stato e il Ministero dell’Interno ha eseguito alla lettera quanto la norma aveva previsto, cioè trasferire i 10 milioni di euro “a favore dei comuni delle province confinanti con quelle di Trento e Bolzano”, senza distinguere un comune dall’altro.

“Il risultato aberrante, tanto per fare un esempio, è che per il discutibile disagio di vivere al confine col Trentino il Comune di Brescia ha ricevuto un milione di euro - rincara Scalvini -. Tanto più che ci sono alcune amministrazioni comunali veramente di confine che in virtù di questa legge avevano inserito a bilancio entrate che ora non ci sono state e si ritrovano in difficoltà”.

E’ necessario trovare una soluzione e da questo punto di vista Scalvini avrebbe già “incassato” il sostegno del coordinatore provinciale di Forza Italia Maurizio Vanzani e quello del segretario della Margherita Gianantonio Girelli, che hanno il potere di sollecitare l’intervento dei parlamentari di cui sono riferimento.
“Scriverò anche a Corsini e ai sindaci dei Comuni che col confine Trentino in realtà non hanno nulla a che vedere, perché mettano a disposizione quelle cifre per progetti che favoriscano la qualità della vita laddove il disagio è reale – ha affermato il sindaco bagosso -. Ne ho già parlato anche con il presidente dell’Acb Carlo Panzera che mi ha assicurato la sua disponibilità ad occuparsene”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/08/2007 00:00:00
A Bagolino eletta «Miss Confine» No, non c'è scampo, Marco Scalvini, il vulcanico sindaco di Bagolino, il paesone che sta al confine fra le province di Trento e di Brescia, una ne fa e cento ne pensa...

02/12/2015 08:54:00
Lago, Rocca e viabilità Quarantanove milioni di euro. Serviranno per dotare la Valvestino di una via veloce verso il Trentino, a migliorare la viabilità nei Comuni di Bagolino e di Idro, per stabilire una nuova tappa nel recupero della Rocca d’Anfo e per la questione dei livelli


28/05/2008 00:00:00
Comuni di confine, si parla di fondi Oggi a Roma si discute del cospicuo fondo destinato dallo Stato ai Comuni di confine. Sarà questo l’argomento della tavola rotonda che si aprirà verso mezzogiorno al Ministero per le Regioni e le Autonomie.

03/01/2007 00:00:00
Da confine di Stato a strada comunale Da linea di confine a via di collegamento intercomunale. Al di là della sua utile funzione di transito per i veicoli, via Campini a Ponte Caffaro può vantare un passato carico di vicende storiche.

17/01/2017 10:45:00
Viabilità e turismo per l'Alto Garda C’è anche la realizzazione di un itinerario ciclabile interno fra Riva del Garda e il lago d’Idro fra i progetti finanziati per i Comuni di confine dell’Alto Garda



Altre da Bagolino
17/10/2019

Pietro Zani, maestro nella Valsabbia dell'Ottocento

Sarà dedicato ai diari del maestro elementare di Sabbio Chiese il secondo incontro in calendario questo sabato 19 ottobre di Gente di Vallesabbia a Ponte Caffaro

17/10/2019

Nuovo corso per la Fondazione

Si tratta della Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi, di Bagolino, che da metà agosto ha un nuovo consiglio di amministrazione

16/10/2019

L'ultimo saluto all'alpino Giulio Pelizzari

Una folla di conoscenti e amici, e di Alpini giunti dai paesi limitrofi, ha dato l'estremo saluto ieri a Giulio Pelizzari nella chiesa parrocchiale di San Giorgio a Bagolino

15/10/2019

La Transumanza, uno sguardo alla tradizione

La decima edizione de él sanmärtì déi mälghìs ha richiamato non solo a Bagolino, ma nell'intera Valle del Caffaro migliaia di visitatori intenzionati a vedere, o rivedere, luoghi, tradizioni, interpreti di una storia che ha attraversato secoli per parlare alle genti del tempo presente di lavoro, impegno, volontà, passione: di comunità. VIDEO
(1)

15/10/2019

Se la caverà

Con qualche frattura, ma non in gravi condizioni. Questo sembra essere l'epilogo dello spaventoso incidente avvenuto lungo la strada di Riccomassimo e di cui abbiamo scritto ieri


14/10/2019

Precipita per 150 metri con l'auto

Gravissimo incidente lungo la strada che da Bagolino porta a Riccomassimo, dove un 54enne di Ponte Caffaro è precipitato per un dislivello di circa 100 metri fin quasi nell’alveo del torrente sottostante (2)

14/10/2019

Giulio dei «Caroline» è andato avanti

Giulio Pelizzari a dicembre avrebbe compiuto 99 anni e tutti lo ricordano perché sapeva recitare a memoria la Preghiera dell’Alpino. Questo martedì pomeriggio a Bagolino il suo ultimo viaggio (2)

12/10/2019

Transumanza, a Bagolino anche uno Showcooking

Rito antichissimo e ogni anno molto atteso, la transumanza farà per la prima volta da cornice ad uno Showcooking che celebra il Bagòss. L'appuntamento è per questa domenica, 13 ottobre, nella bella Bagolino
(6)

10/10/2019

In arrivo a Bagolino i canti da osteria

La passione per il canto tiene banco a Bagolino, consentendo l'organizzazione della 4ª rassegna di canti da osteria, che "cantando per strada" questo sabato, 12 ottobre, intratterrà il pubblico con canti popolari interpretati da gruppi corali provenienti da vari paesi


10/10/2019

Quarta tappa sui sentieri partigiani

Sarà la Capanna Tita Secchi la meta dell’escursione sui sentieri partigiani della Valle del Caffaro organizzata per domenica 13 ottobre dall’associazione Doc e Ape Brescia

Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia