13 Luglio 2009, 07.00
Vestone
Penne nere

Auditorium comunale intitolato a Mario Rigoni Stern

di Cesare Fumana

├ł stato l’atto conclusivo dei festeggiamenti per l’80┬░ del gruppo alpini di Vestone. Presenti autorit├á e familiari dello scrittore alpino asiaghese.

Per i loro primi ottant’anni le penne nere di Vestone hanno fatto le cose in grande, con due giorni di festa che hanno coinvolto l’intero paese. Sabato sera una festa in piazza con la fanfara alpina di Villanuova e ieri una bella quanto toccante cerimonia per festeggiare l’anniversario di fondazione e il decennale delle nuova sede. Il tutto all’insegna del ricordo di quanti sono “andati avanti” e del glorioso battaglione alpino che porta il nome del loro paese, di cui sono gelosi custodi della memoria.

L’inizio ├Ę stato presso la chiesa dei cappuccini a Mocenigo dove il cappellano della “Monte Suello”, don Diego Gabusi, ha officiato la messa. Poi una partecipata sfilata per le vie del paese ha portato le penne nere fino davanti al monumento dedicato ai quattro battaglioni alpini di origine valsabbina: Vestone, Val Chiese, Monte Suello e Monte Cavento.
In testa la fanfara alpina di Sal├▓, le autorit├á, il vessillo della sezione di Sal├▓ scortato dal presidente Romano Micoli e da alcuni consiglieri sezionali, il gagliardetto del gruppo di Vestone accompagnato dal capogruppo Emiliano Piadena e da un giovane alpino vestonese in armi, Francesco Maccarinelli, seguiti da una selva di gagliardetti e dallo schieramento di penne nere, con in testa gli artiglieri da montagna del gruppo “Vestone” che festeggiavano nell’occasione il loro raduno. Non ├Ę voluto mancare neanche il pi├╣ anziano alpino vestonese, Carlo Amigoni, di ben 101 anni, accompagnato sulla sedia a rotelle dal figlio.
Giunti al monumento si ├Ę tenuta la vibrante cerimonia dell’alzabandiera seguita dalla deposizione di una corona in ricordo degli alpini caduti.

Poi la folla si ├Ę recata presso l’auditorium comunale dove ├Ę stata scoperta la targa di intitolazione a Mario Rigoni Stern, cittadino onorario di Vestone e socio del gruppo alpini, a poco pi├╣ di un anno dalla sua scomparsa. Erano presenti la moglie Anna e il figlio maggiore Alberico: a lui il compito di scoprire la targa. Poi nell’auditorium, i saluti da parte della autorit├á e i discorsi di due reduci del “Vestone”, Nelson Cenci e Giobatta Danda, entrambi cittadini onorari vestonesi.

Prima i saluti da parte del capogruppo Piadena che ha voluto ringraziare tutti i presenti, le autorit├á e in particolare la moglie e il figlio di Rigoni Stern; poi gli interventi di Cenci, che ha ricordato l’amico Rigoni, e Danda, che ha ripercorso le tragiche vicende belliche che hanno visto cadere tanti alpini della terra bresciana e ha visto in prima linea nella ritirata di Russia le penne nere del Vestone e del Val Chiese.

Il sindaco Giovanni Zambelli ha voluto sottolineare l’intitolazione dell’auditorium come un ulteriore omaggio di Vestone al “montanaro scrittore”, come amava definirsi Rigoni, che si riallaccia alla motivazione del conferimento della cittadinanza onoraria del 1977, “per aver cantato al mondo le gesta del “Vist├╣”. La giornata di festa ├Ę poi proseguita presso la sede degli alpini dove per un momento conviviale.



Aggiungi commento:
Vedi anche
09/07/2009 07:00:00

Gli 80 anni delle Penne nere vestonesi Alpini in festa a Vestone per l’80┬░ di fondazione del gruppo e il 10┬░ anniversario della nuova sede. Nell’occasione l’Auditorium comunale sar├á intitolato a Mario Rigoni Stern, socio del sodalizio e cittadino onorario vestonese.

13/12/2016 16:40:00

Vestone ricorda Mario Rigoni Stern Sabato prossimo un’intera giornata per celebrare un grande uomo, un grande scrittore e un grande alpino, indimenticato cittadino onorario molto legato al paese valsabbino

16/06/2018 07:30:00

Mario Rigoni Stern e i suoi alpini Un omaggio allo scrittore di Asiago nel decimo anniversario della sua scomparsa, la mostra che sarà inaugurata oggi a Vestone con le opere di Lino Sanzeni e di altri artisti

21/11/2008 00:00:00

Il ricordo di un amico dei Vestonesi Prendono il via da questa sera a Vestone tre serate in ricordo dello scrittore Mario Rigoni Stern, che negli anni ha intessuto stretti legami con il paese valsabbino. Ecco un ricordo di Luigi Bianchi, già sindaco di Vestone.

10/11/2017 11:50:00

Rigoni Stern: un uomo, tante storie, nessun confine Anche una delegazione vestonese, con il vicesindaco Enzo Pirlo, il consigliere comunale Ermanno Gabrieli ed Ennio Begliutti per gli Alpini, ha partecipato ad Asiago ad un convegno sul grande scrittore, cittadino onorario di Vestone, e con il prof. Stefano Corsini presidente di giuria di un concorso scolastico



Altre da Vestone
30/06/2020

Valsabbina, utile in crescita, Barbieri confermato presidente

L’assemblea dei soci svoltasi attraverso il Rappresentante Designato ha approvato il bilancio 2019: in crescita utile (20,3 milioni, +33,7%), raccolta (+17,61) e territori presidiati. Confermati anche i consiglieri in scadenza Gnutti e Pelizzari

27/06/2020

Freno rotto, sbatte contro il muro

La disavventura ├Ę capitata ad un ragazzino sedicenne, ├Ę andato a sbattere con la sua bici uscendo dal cancello di casa

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realt├á socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunit├á Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

22/06/2020

A Vestone al via l'estate dei ragazzi

Dopo l'emergenza coronavirus il Comune di Vestone, in collaborazione con associazioni e cooperative, riparte con alcune attività estive per garantire a bambini e ragazzi un'estate di divertimento in sicurezza

16/06/2020

Anche la Banda di Vestone per la solidarietà

Tra i gruppi musicali che hanno contribuito con generosit├á alla raccolta fondi per l’emergenza coronavirus anche la Banda valsabbina, che non smette di suonare, anche se per ora solo da remoto

13/06/2020

Tutto da solo

Stava pedalando da Lavenone in direzione di Vestone quando, forse a causa di una buca, ├Ę volato gambe all’aria

12/06/2020

Messa d'argento per don Bernardo

Gli auguri delle comunit├á di Vestone, Nozza e Lavenone per il loro parroco, don Bernardo Chiodaroli, che quest’anno festeggia il venticinquesimo di ordinazione sacerdotale

10/06/2020

LAFRE, vent'anni a lavorar lamiere

Un traguardo, quello della famiglia Freddi, da festeggiare progettando il raddoppio del capannone, quello che apre su via Penella a Vobarno


10/06/2020

Le 80 primavere di nonna Luisa

Tanti auguri a nonna Luisa, di Vestone, che oggi, 10 giugno, raggiunge le 80 primavere

07/06/2020

Le 85 primavere di Giuseppe

Oggi, 7 giugno, ├Ę il compleanno di Giuseppe Venzi, vestonese che di primavere ne fa 85