08 Gennaio 2020, 08.00
Agnosine Valsabbia
Associazioni

«Quest'anno abbiamo dato i numeri!»

di Redazione

I numeri in questione sono quelli dell’associazione Pronto Emergenza di Agnosine, che evidenziano ancora una volta quanto il sodalizio sia utile e indispensabile alla comunità


Nel 1975 nasce l'idea da parte di un gruppo di volontari dell'associazione "AVIS Odolo - Preseglie" di creare un'associazione che potesse intervenire con un'ambulanza sul territorio per l'emergenza sanitaria.

In quell'anno i laboriosi volontari avisini raggrupparono le forze e iniziarono a dedicarsi alla cittadinanza intervenendo in caso di bisogno, così per 29 anni, fino all'anno 2014 quando l'associazione prende il nome di "Pronto Emergenza".

Negli anni successivi viene stipulata una convenzione con AREU (Azienda Regionale Emergenza Urgenza) che prevede la presenza di 3 volontari certificati su un mezzo di soccorso 24 ore su 24, 365 giorni all'anno.

Grazie a questa convenzione il servizio reso alla popolazione diventa più efficiente e tempestivo. Oggi la sede di "Pronto Emergenza" si trova ad Agnosine (trasferita nel 2009 da Odolo) e conta circa 140 volontari.

I servizi svolti dai volontari non sono mai banali: accanto alla sfera dei trasporti legati all'emergenza-urgenza e dei trasporti socio sanitari vi è infatti una miriade di altre attività che esigono impegno, competenza, tempo e passione; ci sono i corsi didattici di primo soccorso nelle scuole sia primarie che secondarie, le serate di informazione e formazione aperte alla cittadinanza, i corsi ai privati, alle aziende e agli Enti Locali per l'utilizzo del defibrillatore semiautomatico.

In Pronto Emergenza non ci sono titoli, non esiste una carriera, ma ci sono solo nomi, ci sono le persone. Per questo ci si sente in una grande famiglia, e in questa famiglia ci sono donne e uomini che svolgono un servizio disinteressato e prezioso alla comunità.

I volontari seguono importanti percorsi formativi e si aggiornano con serietà per il servizio che svolgono. Non è un percorso semplice, ma tutto si svolge nella massima armonia e serenità. A conclusione dell'anno 2019 abbiamo raccolto "i numeri" in riferimento alle attività che abbiamo svolto.

Cogliamo l'occasione per ringraziare tutti i nostri volontari per l'energia, la professionalità, l'impegno e per averci messo il cuore. Le cifre che avete modo di consultare sono la prova che Pronto Emergenza, con i suoi volontari, è un'associazione utile e indispensabile alla cittadinanza!

Il Consiglio Direttivo di Pronto Emergenza


INTERVENTI IN EMERGENZA/URGENZA NR. 770

TRASPORTI PROGRAMMATI NR. 622

ASSISTENZE A MANIFESTAZIONI CULTURALI E SPORTIVE NR. 67

CORSI PER LA POPOLAZIONE E PER GLI ISTITUTI SCOLASTICI NR. 10

CORSI PER AZIENDE ED ASSOCIAZIONI PER L'UTILIZZO DEL DEFIBRILLATORE NR. 14

CORSI DI PRIMO SOCCORSO PER LE AZIENDE NR. 67

STUDENTI FORMATI NR. 200

PERSONE FORMATE SULL'USO DEL DEFIBRILLATORE NR. 76

CHILOMETRI PERCORSI 52.000
 


Vedi anche
15/01/2016 09:52

Numeri importanti per il 2015 del Pronto Emergenza Anche il 2015 per il sodalizio che ha sede in località Fondi ad Agnosine è stato un anno denso di impegni, fra interventi di emergenza e altre attività legate al mondo del soccorso

28/10/2014 17:56

Primo soccorso, al via un nuovo corso Prenderà il via lunedì prossimo presso la sede dell’associazione Pronto Emergenza in località Fondi di Agnosine un corso teorico-pratico gratuito di primo soccorso rivolto a tutti

14/12/2015 08:45

Festa dello scambiauguri Grande partecipazione sabato sera alla festa dello Scambiauguri, proposta di Pronto Emergenza che ha aperto anche alle altre associazioni di volontariato dell'ambulanza della zona

20/12/2015 08:54

Fiocco azzurro coi volontari di Pronto Emergenza Chiamata insolita quella giunta alle 6:15 di venerdì scorso alla sede dei Volontari dell'Associazione Ambulanza Pronto Emergenza, che ha sede ai "Fondi" di Agnosine

13/09/2015 08:14

Elettrocardiografo per tutti Con gli infermieri del 118 a fare da docenti e ben 62 "allievi", nella sede di Agnosine di Pronto Emergenza, si è tenuto un corso per l'utilizzo dell'ecocardiografo "ELI10"



Altre da Valsabbia
30/09/2020

La tardiva «desmalgada» di Malga Tonolo

Chi da Ponte Caffaro, salendo dalla strada di Riccomassimo e proseguendo fino all'incrocio che porta a Cerreto e a Bagolino, gira a destra si inerpica sulla strada che porta in Tonolo...

28/09/2020

Arrivo a due da record al traguardo per la Caminàa Storica Trail

La corsa del Gs Montegargnano si è corsa nel fine settimana e ha visto trionfare il valsabbino Alessandro “Rambo” Rambaldini e il trentino Enrico Cozzini. Per il femminile spicca la bergamasca Elisa Pellicioli

28/09/2020

Ecomuseo del Botticino premia i talenti del territorio

La cerimonia conclusiva del Premio “Ecomuseo del Botticino” si è svolta lo scorso sabato alla presenza dell'Assessore regionale alla Cultura Galli. Tre le persone premiate, più una menzione speciale

27/09/2020

Scrittori di Gavardo (e dintorni)

Ho provato a mettere in ordine alfabetico gli scrittori del mio paese e dei paraggi, stringendo al massimo le informazioni e sperando di non far torto a nessuno. E se ho dimenticato qualcuno, “credete che non s’è fatto apposta”. Pronti? Via!

25/09/2020

Depuratore, i sindaci convocano la Conferenza dei Comuni

L'Ufficio d'Ambito ha ricevuto in data odierna un'ulteriore richiesta, tramite lettera, da parte dei sindaci di ben 50 Comuni bresciani. Obiettivo la convocazione della conferenza in cui presentare una mozione che fissa tre punti fondamentali

25/09/2020

«Una montagna di botteghe», al via i lavori

Un convegno pubblico presso la sede del Gal GardaValsabbia2020 di Puegnago ha dato ufficialmente il via al progetto di cooperazione interterritoriale volto a valorizzare il ruolo delle botteghe nei contesti rurali svantaggiati

25/09/2020

L'assessore Galli in visita ai Comuni di Ecomuseo

Nelle giornate di oggi – venerdì 25 – e domani, sabato 26, l'assessore regionale all'Autonomia e Cultura Stefano Bruno Galli tornerà a visitare i Comuni dell'Ecomuseo del Botticino, territorio ricco di storia e tradizioni

25/09/2020

Hackathon in Valle Sabbia, sabato l'evento conclusivo

A Fabbrica di Nuvole la gestione dell'evento conclusivo del primo Hackathon in Valle Sabbia, che questo sabato, 26 settembre, vedrà sul palco tre giovani e talentuosi artisti

25/09/2020

«Non potremo dimenticare», la Lettera pastorale del vescovo

È dedicata ad una riflessione sul tempo della prova vissuto durante la pandemia la Lettera pastorale di mons. Pierantonio Tremolada presentata mercoledì a Salò, dove ha tracciato il cammino per il nuovo anno pastorale

24/09/2020

Antibracconaggio alla «Tesa»

Agenti valsabbini della Provinciale in Valtrompia, sui monti di Bovegno, per sorprendere e denunciare un 55enne alle prese con una serie di trappole a scatto