Skin ADV
Venerdì 18 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Tesori nascosti

Tesori nascosti

di Valentina Marchi



17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Muscoline

17.01.2019 Gavardo Villanuova s/C Valsabbia

16.01.2019 Gavardo

16.01.2019 Valtenesi

17.01.2019 Bagolino Valsabbia

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

17.01.2019 Vobarno Gavardo Salò

17.01.2019 Casto Valsabbia

16.01.2019 Gavardo

16.01.2019 Vobarno






02 Settembre 2018, 11.18
Anfo
Eventi

L'arte contemporanea invade Anfo

di Cesare Fumana
Decine di opere d’arte e installazioni fanno bella mostra di sé nel borgo affacciato sull’Eridio, a 50 anni dall’evento dedicato all’avanguardia artistica. Un video e un convegno per ricordare l’evento

Decine di opere d’arte e installazioni fanno bella mostra di sé nel borgo affacciato sull’Eridio, a 50 anni dall’evento dedicato all’avanguardia artistica. Un video e un convegno per ricordare l’evento

L’arte contemporanea ha invaso il piccolo borgo di Anfo, disseminando fra il centro storico e il lungolago alcune decine di opere d’arte, proposte da una cinquantina di artisti.

L’evento di questo fine settimana organizzato dalla Pro loco ha voluto ricordare il 50° anniversario dell’evento dedicato all’Avanguardia artistica avvenuto proprio nel piccolo centro valsabbino nel 1968.

Sabato mattina un convegno nella sala consiliare del municipio ha ricordato la manifestazione del 1968 “Un paese + L’Avanguardia Artistica”, che raccolse più di 200 adesioni fra i giovani artisti dell’epoca, e che per 10 giorni, dal 25 agosto al 3 settembre, portò Anfo alla ribalta nazionale, anche per lo strascico giudiziario che ne seguì.

Dopo il saluto del presidente della Pro loco Giancarlo Melzani, l’incontro è iniziato con la proiezione del docu-film “Anfo 1968: ricordi d’avanguardia”, curato dal regista anfese Fabio Avigo, con la collaborazione di Marco Pavanello e Gabriele Caron, studenti del Dams di Padova, che ha avuto il merito, come ha ricordato Massimo Tedeschi, presidente dell’Associazione Artisti Bresciani e moderatore dell’incontro, di ricostruire l’evento, raccogliere testimonianze, per fissarle nella memoria del paese.

Un evento che ha avuto una sua importanza nella storia dell’arte, come ha evidenziato la dott.ssa Alessandra Acocella, che ha dedicato un intero capitolo del suo libro “Avanguardia diffusa. Luoghi di sperimentazione artistica in Italia (1967-1970)” alla manifestazione di Anfo.
All’evento parteciparono giovani artisti che negli anni a seguire sarebbero diventati artisti affermati a livello nazionale e internazionale, che qui fecero le loro prime sperimentazioni. Nomi come Emilio Isgrò (famoso per le sue cancellature), Sarenco, nome d’arte di Isaia Mabellini, di origini anfesi; Sebastiano Vassalli, futuro scrittore, presente con una poesia e molti altri.

Un ricordo speciale è stato dedicato dallo storico valsabbino Giancarlo Marchesi a Getulio Alviani, massimo esponente dell’arte cinetica italiana, anch’egli presente con una sua opera cinquant’anni fa ad Anfo. Alviani, originario di Udine, frequentò a lungo la Valsabbia come “industrial designer”, con proficue collaborazioni con le nascenti industrie valsabbine a cavallo fra gli anni Cinquanta e Sessanta, come la Ave di Vestone, per la quale curò il designer di valvole elettriche e interruttori.

Particolarmente interessante
la testimonianza portata da Romeo Seccamani, pittore, restauratore e all’epoca giovane sindaco di Anfo, che diede l’autorizzazione all’evento e partecipò all’organizzazione con la Pro loco, guidata da Anselmo Foglio.

“La gente di Anfo non era preparata a un evento del genere – ha ricordato – L’iniziativa è nata soprattutto per far conoscere il paese, visto che da poco era nata al Pro loco. Dal punto di vista artistico, penso che l’avanguardia abbia esaurito la sua esperienza in quel periodo, perché spesso sono opere nate per provocare, che mettono al centro il segno e il colore, ma non sono capaci di trasmettere emozioni”. Questo il giudizio da critico d’arte.

Infine l’intervento del critico Fausto Lorenzi, che ha inquadrato la manifestazione di Anfo nell’ambito del movimento artistico del 68 a Brescia. Il 22 settembre, nella sede dell’Associazione Artisti Bresciani, sarà inaugurata una mostra al riguardo e saranno esposte anche le opere di Anfo conservate dalla Pro loco.

La manifestazione di quest’anno ad Anfo, sotto la direzione artistica di Michele Avigo, con la collaborazione di Mary Sperti, ha richiamato artisti dall’Italia e dall’estero e le loro opere sono esposte in varie zone del paese.

Alcune le potete vedere nella galleria fotografica, grazie agli scatti forniti dall’artista di Ponte Caffaro Lorenzo Bacchetti, anch’egli presente con alcune sue opere all’evento.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID77343 - 04/09/2018 12:29:13 (pierdo53) CONVEGNO
A nome della Pro Loco di Anfo che rappresento, MI SCUSO con i numerosi partecipanti che non hanno trovato posto nella piccola sala consigliare di Anfo e non hanno potuto cosi assistere in modo adeguato ad una rievocazione che mi sento di ritenere di GRANDE interesse sia culturale che rievocativo di un periodo, il '68 che piaccia o no ha comunque interessato la nostra vita. Purtroppo la sala era l'unica utilizzabile in loco.Pierdomenico Taramelli V.P. PRO LOCO ANFO



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
31/08/2018 07:00:00
Ad Anfo l'avanguardia artistica A 50 anni dal grande evento dedicato all’avanguardia artistica, Anfo porterà nuovamente al centro dell’attenzione l’arte contemporanea con una cinquantina di artisti provenienti da tutta Italia e dall'estero


01/05/2018 10:00:00
Anfo capitale dell'avanguardia artistica A cinquant’anni dalla mostra che ha lasciato il segno nella storia del paese, a fine agosto la Pro loco organizzerà una nuova mostra-convegno dedicata alle avanguardie artistiche

24/05/2015 08:30:00
Arte contemporanea tra i banchi Sperimentazione artistica a Villanuova sul Clisi. Mercoledì scorso l'intervento fra i banchi delle scuole Elementari e Medie condotto da otto artisti contemporanei, nel fine settimana la mostra all'Italmark coi lavori dei ragazzi


16/05/2015 19:27:00
Dieci anni di Meccaniche della Meraviglia Questa domenica tre inaugurazioni della mostra itinerante di arte contemporanea curata da Fondazione Leonesio a San Felice del Benaco, Villanuova sul Clisi e Bedizzole

30/05/2009 00:10:00
L'acciaio diventa arte Una mostra eccezionale di arte contemporanea è in corso fino ad agosto alla Triennale di Milano. È Stellife, che mette in mostra opere d'arte in acciaio.



Altre da Anfo
08/01/2019

Una nuova gara per il camping «Palafitte»

Il Comune di Anfo tenta il rilancio del campeggio – chiuso dal 2006 – con un nuovo bando a cui è stata apportata qualche modifica rispetto al precedente, andato a vuoto lo scorso ottobre  (7)

20/12/2018

Gravi due coniugi di Bondone

Cinque le persone coinvolte nel grave incidente che ha avuto luogo in galleria lungo la 237 del Caffaro, fra Idro e Anfo e che ha coinvolto due auto: una Golf e una Punto


19/12/2018

Frontale fra Idro e Anfo

Due le auto coinvolte che si sono scontrate violentemente in galleria. Areu ha inviato sul posto i mezzi di soccorso in codice rosso. Aggiornamento ore 20:45


19/12/2018

Il buongiorno si vede dal mattino

Tanti auguri a Nicola, di Lodrone, che proprio oggi, mercoledì 19 dicembre, compie il suo primo anno di vita


12/12/2018

Avviso pubblico dal Comune di Anfo

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Anfo relativo al deposito degli atti relativi ad un'integrazione del Piano di Governo del Territorio

09/12/2018

«Lake Idro», non solo Valsabbia

La sinergia fra Valsabbia e Valle del Chiese sul fronte del turismo sta già dando i suoi frutti con numerose iniziative e aumento delle presenze (5)

06/12/2018

Le magie dell'Immacolata

Il borgo di Anfo sabato pomeriggio si veste a festa per regalare un’immersione nell’atmosfera natalizia con mercatini di Natale e molto altro


18/11/2018

Oasi di Baremone, patrimonio naturale

Serata molto partecipata quella organizzata venerdì sera dal circolo Ekoclub di Valle Sabbia ad Anfo per ammirare foto e filmati della flora e della fauna della montagna di casa

16/11/2018

Record di presenze in Rocca d'Anfo

Primi dati: sempre più "internazionale" la Valle Sabbia: con la Rocca d'Anfo a fare da traino, in aumento e diversificata la presenza di turisti sia stranieri sia italiani
(1)

16/11/2018

Sulle tracce della Brigata Giustizia e Libertà

Questa domenica,18 novembre, l’Associazione Culturale D.O.C. organizza un’escursione lungo i sentieri partigiani della Val Caffaro nel ricordo di uomini e donne della Resistenza 



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia