Skin ADV
Venerdì 21 Settembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



15 Aprile 2016, 08.15
Anfo
Abusi

Prima c'era un muro di sassi, ora una trincea

di Ubaldo Vallini
Pierfranco Bolandini, l'erborista di Ponte Caffaro, non molla. E nel suo ruolo di "guardiano del lago" ci porta lungo il sentiero che percorre con gli amici ogni primo sabato del mese, per segnalare ancora una volta cio che ritiene siano degli abusi

Prima c’era una montagna di sassi a bloccare il pubblico passaggio, ora l’ingombro è stato spostato un poco più in là e lungo il sentiero è apparsa anche una trincea.
Non conosce sosta l’attività di “guardiano del lago” di Pierfranco Bolandini, l’erborista di Ponte Caffaro che accompagna ogni primo sabato del mese un gruppo di amici nel periplo a piedi dell’Eridio.

Anche lui è nel mirino
Per questa sua attività, del tutto volontaria e con l’unica regola che ognuno fa da sé, era stato tacciato di “abuso di professione” dal Collegio regionale delle Guide Alpine e chi conosce Bolandini ne è certo: «anche le Guide sono cadute nel “trappolone” teso da coloro che mal sopportano l’abitudine di Pierfranco di denunciare gli abusi attorno al lago».

Lui non se ne cura, sa bene che rischia di far la figura del don Chisciotte, ma tira dritto: «Vedi qui – ci dice indicando ammassi di rami e di pietre, poi il fossato -, può darsi che questa volta il proprietario (un uomo residente a Storo ndr) abbia fatto lavorare le ruspe sul suo, mi risulta però che questo sia un sentiero che da secoli viene percorso dai caffaresi per recarsi alla chiesetta di Sant’Antonio. Credo abbiano tutto il diritto di passare. Per non parlare poi di quelle due costruzioni che ci sono qui sopra: centoottanta metri quadrati cementati che qualche anno fa avrebbe voluto far passare per dei garage. Per fortuna che in municipio non hanno abboccato».

Fatti concreti
Non si limita alle chiacchiere il Bolandini: su questa vicenda, alleandosi con Franco Rovatti del Comitato Difesa del Lago, negli ultimi tre anni ha scritto altrettante volte agli amministratori e alla Forestale. Tanto che è finita anche più in là, sospinta da un’interrogazione dei 5Stelle del vicino Trentino.

L'amministratore

«Questa storia va avanti da troppo tempo – ci ha detto Gianfranco Seccamani, oggi assessore, sindaco ad Anfo qualche anno fa -. Non siamo rimasti con le mani in mano, abbiamo effettuato sopralluoghi, ma stiamo trovando grosse difficoltà a stabilire, ad esempio, la quota demaniale del lago, una delle misure necessarie per dichiarare o meno fuorilegge certe costruzioni troppo vicine alla riva. Ci vuole tempo dunque, e denaro poi, per impegnare i tecnici nelle misurazioni».

Bolandini però non molla: «Adesso ad Anfo ci sono le elezioni, li capisco se hanno altro da pensare, poi torneremo a chiedere conto».
E noi con lui.



Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID65631 - 15/04/2016 14:44:47 (franz caffaro) franz caffaro
grazie x il lavoro che fai x il nostro lago ..


ID65635 - 15/04/2016 18:57:19 (Bagosso)
Bravo Franco, vai avanti!


ID65641 - 16/04/2016 08:54:15 (minkia) encomiabile
tutti dovrebbero avere l'amore per il proprio territorio come dimostra Pierfranco che merita tutto il nostro apprezzamento.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
10/03/2016 07:02:00
Abuso di professione Pierfranco Bolandini, erborista di Ponte Caffaro, è stato diffidato dalle guide alpine della Lombardia per l'attività di coordinamento dei "Camminatori del lago", che ogni mese si ritrovano a passeggiare sulle sponde dell'Eridio denunciando abusi ed irregolarità


04/01/2018 13:44:00
Befane e ambasciatrici del lago Prima il periplo di 30 chilometri, poi il Convegno Internazionale della Befana, in programma a Ponte Caffaro. E’ il programma del primo sabato di gennaio

03/05/2015 09:17:00
Pierfranco, il custode del lago d'Idro Ci sono delle persone che lasciano il segno, che vedono oltre i tuoi occhi, che colgono le fioriture della tua mente: quelle persone che hai la sensazione di conoscere da tutta la vita

03/08/2014 00:33:00
Si ribaltano con la barca nel lago Gran dispiegamento di forze ieri sera (sabato) per soccorrere quattro giovani che si erano ribaltati con la barca nel lago d'Idro e sono rimasti in ammollo per un'ora e mezza prima che qualcuno se ne accorgesse


24/03/2015 10:31:00
Energie in movimento I camminatori del lago accolgono la primavera con un periplo raro. Nel giorno dell'equinozio di primavera, l'incontro con la natura che regala una magia unica. Da provare, almeno una volta nella vita




Altre da Anfo
20/09/2018

Precisazione sul concerto commemorativo Anfo - Bondo

Nel corso del Concerto per la pace andato in scena alla Rocca d'Anfo non è stato colto l'appello per la pace e la non violenza sottoscritto dai quattro corpi musicali


19/09/2018

I venerdì della Rocca

Inizierà questo venerdì, 21 settembre, il ciclo di eventi dedicato ad alcuni approfondimenti storici e culturali relativi ad Anfo e al territorio valsabbino 

17/09/2018

Note per la pace

Dopo la puntata di sabato con un concerto nella Rocca d'Anfo, la manifestazione "Note per la Pace" ha avuto il suo epilogo domenica a Bondo


15/09/2018

Mistero ad Anfo

Un rumore improvviso a cui fatto seguito uno sferragliare di lamiere, dopodiché si è udito qualcuno gridare “aiuto”. Poi più niente

12/09/2018

Ad Anfo il Concerto per la Pace

La kermesse dedicata al centenario della fine del primo conflitto mondiale continua questo sabato, 15 settembre, in Rocca con un grande evento internazionale 

07/09/2018

Ricordo di Getulio Alviani

Riportiamo il testo dell’intervento con cui Giancarlo Marchesi, durante il convegno organizzato lo scorso sabato ad Anfo, ha ricordato l’artista di fama internazionale - e amico - che iniziò la sua carriera a Vestone  (1)

06/09/2018

Francesco Tesei in scena ad Anfo

Questo sabato, 8 settembre, per la rassegna Nuvole il più grande mentalista italiano si esibirà in uno spettacolo fuori dagli schemi. Pochissimi i posti ancora disponibili 

04/09/2018

Sotto al bilico

Se l’è vista brutta il 67enne alla guida di una Hyundai che nel percorrere un tornante è finito col muso sotto il rimorchio di un tir (10)

02/09/2018

L'arte contemporanea invade Anfo

Decine di opere d’arte e installazioni fanno bella mostra di sé nel borgo affacciato sull’Eridio, a 50 anni dall’evento dedicato all’avanguardia artistica. Un video e un convegno per ricordare l’evento (1)

31/08/2018

Ad Anfo l'avanguardia artistica

A 50 anni dal grande evento dedicato all’avanguardia artistica, Anfo porterà nuovamente al centro dell’attenzione l’arte contemporanea con una cinquantina di artisti provenienti da tutta Italia e dall'estero




Eventi

<<Settembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia