Skin ADV
Lunedì 29 Maggio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Barche a riposo

Barche a riposo

by Miriam



27.05.2017 Vobarno

27.05.2017 Vobarno Valsabbia

28.05.2017 Vestone Valsabbia

27.05.2017 Vestone

27.05.2017 Gavardo

28.05.2017 Anfo

27.05.2017 Provaglio VS

27.05.2017 Roè Volciano

27.05.2017 Casto

28.05.2017 Idro Valsabbia






08 Novembre 2016, 15.10

In casa Seat

Barcelona Suv

di Bruno Allevi
La Seat entra nel segmento dei Suv con l'Ateca, una vettura con forme squadrate e muscolose, un corpo vettura sportivo e accattivante

Il nuovo prodotto della casa spagnola del Gruppo Volkswagen, è disponibile con 2 Motori Benzina (1000 TSI da 116 cv, 1400 TSI da 150 cv) oppure con 2 Motori Turbodiesel TDI (1600 da 116 cv, 2000 da 150 o 190 cv), negli allestimenti Reference, Style, Advance, Business, Xcellence.

Esternamente il SUV spagnolo, costruito sul pianale della Leon, ha forme squadrate e muscolose, un corpo vettura sportivo e accattivante. Anteriormente il frontale riprende il family feeling Seat: mascherina trapezoidale con il logo Seat al centro, fari trapezoidali. In più sull'Ateca troviamo una grande presa d'aria al centro del paraurti dove trova spazio la targa, le eleganti protezioni sottoscocca, i muscolosi alloggiamenti dei fendinebbia ai lati del paraurti. Posteriormente la coda è slanciata, il grande portellone la fa da padrone. Belli i gruppi ottici led che nelle forme ricordano quelli anteriori. Eleganti sono le protezioni sottoscocca.

Entrando nell'abitacolo si nota come la posizione di guida della Seat Ateca è decisamente rialzata, dominante, da vera suv. Lo spazio è notevole anche dietro, dove il tunnel centrale, non disturba: sul divano si può stare anche in tre. Bene i portaoggetti (ampie le tasche nelle porte e dietro i sedili anteriori) e grande il bagagliaio: 510 litri (e ben 1604 a divano giù) sono parecchi per un'auto così compatta. Il vano, molto sviluppato in altezza, è abbastanza ben rivestito e si può avere, come optional, il portellone ad apertura e chiusura motorizzate (anche facendo scorrere un piede sotto il paraurti posteriore: utilissimo se si hanno le mani impegnate).

L'accesso è comodo, per via della soglia non lontana da terra. Anche la plancia riprende lo stile squadrato degli esterni; è simile a quella della berlina Leon, con lo stesso cruscotto sportivo (i due grandi strumenti a lancetta hanno l’indicatore rivolto verso il basso in posizione di riposo), la consolle centrale leggermente orientata verso il guidatore e finiture di buona qualità.

Tra le bocchette dell'aria centrali c'è il display di 8” dell'impianto multimediale (di serie), che include il navigatore; il comando a sfioramento ha una notevole sensibilità e le informazioni fornite (utilmente ripetute nel cruscotto) sono precise.

Lo schermo ha anche un sensore di prossimità: basta avvicinare la mano perché vengano visualizzate le opzioni per comandarlo, altrimenti nascoste. I comandi del “clima” bizona sottostanti sono ben fatti; più sotto, c'è poi un piccolo vano con due prese Usb, una Aux e una a 12 V, oltre a un piano per la ricarica a induzione (senza fili) degli smartphone predisposti (optional nel pacchetto Connectivity).

Ed ora il momento del test drive: la Seat Ateca guidata è stata la 1600 TDI 2WD Style da 31220 €. La Seat entra nel segmento dei SUV medi, con questo prodotto, l'Ateca, interamente progettato e costruito negli stabilimenti Seat vicino a Barcellona. Su strada la Ateca si comporta egregiamente: posizione di guida rialzata da verso SUV, sterzo pronto, cambio rapido, comfort e silenziosità a bordo. Si parcheggia facilmente grazie alla sua maneggevolezza e alla telecamera posteriore a colori che facilità le manovre.

Il motore che la equipaggia è il 1600 TDI da 116 cv. Questo motore è abbinato alla sola trazione anteriore (il 2000 TDI si può avere anche con la trazione integrale), è silenzioso, per nulla sottopotenziato alla mole del veicolo, ha bassi consumi e costi di gestione contenuti. Infine il listino prezzi: si va da 20850 € della 1000 TSI Reference per arrivare a 32000 € della 1400 TSI Xcellence DSG (Benzina), si va da 23350 € della 1600 TDI Reference per arrivare a 35500 € della 2000 TDI 190 cv Xcellence 4Drive DSG (Diesel).


Per ulteriori informazioni sul mondo dei motori potete visitare il mio magazine www.bestmotori.it
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
16/12/2016 11:40:00
Alhambra, monovolume arabo-spagnola La Seat rinnova la sua monovolume di taglia XL, l'Alhambra, una vettura per famiglie della casa del gruppo Volkswagen con linee moderne e abitacolo spazioso

26/10/2009 06:28:00
Gemellaggio in casa La Seat manda in pensione dopo tanti anni la Toledo e lancia un nuovo prodotto, già noto ai più. Questa vettura è la Seat Exeo, ed è costruita sulla base dell’Audi A4, nello specifico il modello precedente all’attuale.

02/03/2015 09:30:00
Classicità moderna La Seat ripropone, dopo qualche anno di assenza, la Toledo, una vettura gradevole, con un bel frontale grintoso, con un aspetto sobrio, che fa quasi pensare di essere a bordo di un’auto più costosa

14/03/2014 09:15:00
Compattezza intelligente La Hyundai rinnova profondamente la sua citycar, la I10. La nuova generazione dell’auto per città della casa coreana, ha linee grintose e sportive, un corpo vettura compatto in linea con il segmento a cui questa vettura appartiene


13/05/2013 10:00:00
Nuova Clio, freschezza giovanile La linea della nuova compatta francese è di rottura rispetto al passato, le forme sono grintose e sportive, il corpo vettura strizza l'occhio al pubblico giovanile, principale acquirente di questa vettura



Altre da Motori
28/05/2017

Il 1000 Miglia parla valsabbino

Successo valsabbino nella seconda prova del Campionato Italiano WRC. Alle spalle della coppia Albertini-Fappani si è piazzata la coppia bergamasca formata da Alessandro Perico e Mauro Turati, terzi il comasco Corrado Fontana affiancato dal ligure Nicola Arena (4)

26/05/2017

41° Rally 1000 Miglia, l'anno della svolta

Si correrà sulle strade del Garda e della Valle Sabbia la 41esima edizione dell’evento dell’Automobile Club Brescia, in programma oggi e domani, valido quale secondo round del Campionato Italiano WRC. Grandi attese le prove tra Provaglio Val Sabbia, Cavallino, Livemmo, la mitica prova di Conventino (Vittoriale)

24/05/2017

Valsir in tribuna a tifare Ducati

SBK Imola 2017: Valsir ha riservato una tribuna del “Circuito Enzo e Dino Ferrari” per i dipendenti e i loro famigliari. Oltre 750 appassionati Ducati hanno scelto di partecipare a questa bella iniziativa promossa dall’azienda valsabbina

19/05/2017

Barbiani alla prova del nove

Mancano ormai pochi giorni: il prossimo 28 maggio, infatti, il Trofeo Motoestate è pronto a scendere in pista sul circuito della Franciacorta. Fra i migliori anche il "nostro" Nicolò Barbiani, pilota bresciano di origini vobarnesi

18/05/2017

Non c'è due senza tre e Baruzzi ci riprova

Dai manicaretti ai 220 cavalli di qeusta C2 Super 1.600. Il Prof. dell'Alberghiero Davide Baruzzi ci riprova, presentandosi per la terza volta al via del Rally 1000 Miglia

12/05/2017

Lo spazio è lusso

La Volvo amplia sua gamma lusso della Serie 90, presentando la V90, versione station wagon della S90.

09/05/2017

Pavoni primo assoluto ad Arsiè

È stato il forte pilota di Roè Volciano ad aggiudicarsi il terzo appuntamento di stagione del Campionato Italiano Enduro Under 23/Senior

06/05/2017

Albertini conquista l'Elba

Stefano Albertini e Danilo Fappani hanno vinto il rally dell'Elba. Conclusa in vantaggio la prima giornata, la coppia bresciana ha saputo ben amministrare il distacco accumulato sugli avversari, sferrano l'attacco definitivo all'ultima PS (4)

02/05/2017

Cerqui: se il buon giorno si vede dal mattino...

Il primo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo 2017, disputato all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola nel weekend appena trascorso, ha regalato ad Alberto Cerqui le prime due vittorie in categoria Pro Am (1)

30/04/2017

L'egemonia del diesel in Europa è al termine?

Germania, Spagna, Francia... la tecnologia del motore a gasolio perde quota in tutti i paesi. Un rompicapo economico per i costruttori (1)

Eventi

<<Maggio 2017>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia