Skin ADV
Lunedì 29 Maggio 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE


Barche a riposo

Barche a riposo

by Miriam



27.05.2017 Vobarno

27.05.2017 Vobarno Valsabbia

28.05.2017 Vestone Valsabbia

27.05.2017 Vestone

27.05.2017 Gavardo

28.05.2017 Anfo

27.05.2017 Provaglio VS

27.05.2017 Roè Volciano

27.05.2017 Casto

28.05.2017 Idro Valsabbia






19 Novembre 2016, 09.46

Sicurezza

Seggiolini, da 1° gennaio cambiano le norme

di red.
I bambini che viaggiano in auto, se non raggiungono i 125 cm di altezza, dovranno utilizzare il seggiolino. Da 1 gennaio, infatti, le cosiddette "alzatine" verranno messe al bando, La nota di Altroconsumo

Dal 1° gennaio 2017 entreranno in vigore le nuove norme sulla sicurezza dei bambini in auto.
Lo stop ad alzatine, rialzi o booster fino ai 125 cm di altezza del bambino la novità più importante. Ma cambiano anche le sanzioni per chi non rispetta le regole.
Le nuove regole andranno a integrare l’articolo 172 del codice della strada “Uso delle cinture di sicurezza e sistemi di ritenuta per bambini”. Ecco le novità principali.
 
Stop alle alzatine
Secondo le regole attualmente in vigore, è obbligatorio l’uso del seggiolino per i bambini fino ai 150 cm di altezza, circa 12 anni (limite che resta invariato).

Tuttavia, le norme oggi consentono di poter utilizzare, dai 15 kg di peso (3 e mezzo -5 anni circa) in poi, le cosiddette "alzatine" (o rialzi o booster). Quest’ultime altro non sono che dei cuscini (con o senza braccioli) che si appoggiano sul sedile dell’auto e sollevano il bambino di circa 10-15 cm per portarlo a un’altezza adatta all’utilizzo delle normali cinture di sicurezza.

Dal 1° gennaio questo non sarà più possibile.
Le nuove regole, infatti, vietano l’uso di questo tipo di prodotti fino ai 125 cm di altezza del bambino (circa 8 anni).
Un provvedimento che Altroconsumo chiedeva da tempo.

I bambini seduti sui rialzi, infatti, oltre ad avere una minore protezione in caso di urto laterale, hanno generalmente la cintura che passa troppo alta (ad altezza collo) e, soprattutto quando si addormentano, assumono posizioni pericolose. In caso di incidente, quindi, potrebbero subire danni notevoli.
In base alla nuova normativa i bambini dovranno essere protetti obbligatoriamente da un seggiolino fino ai 125 cm di altezza: questo renderà più agevole l’utilizzo della cintura di sicurezza e garantirà loro una maggiore protezione in caso di incidenti.
 
Multe più salate e ritiro della patente
Chi fa viaggiare il proprio bambino in auto senza seggiolino, con le nuove norme, rischia una multa che va da 80 a 323 euro.
Se recidivo, dopo due multe nell’arco di due anni, verrà sospesa la patente per un periodo di tempo compreso tra 15 giorni e 2 mesi.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/12/2014 07:54:00
Compro casa, le nuove norme Come acquistare casa con un contratto d'affitto, ovvero senza mutuo ed entrando subito nell'immobile. Ecco le nuove norme che tutelano sia chi compra sia chi vende


22/09/2015 09:28:00
Defibrillatori, tutti in regola entro il 16 gennaio È previsto per il 16 gennaio il termine ultimo entro il quale le società sportive di tutte le categorie dovranno mettersi in regola con le linee guida che disciplinano la dotazione e l'utilizzo dei defibrillatori semiautomatici. Al Csi i corsi di formazione

12/01/2016 09:30:00
Scadenze fiscali di gennaio Il mese di gennaio 2016 si caratterizza per la nuova scadenza fiscale del 31 gennaio, vediamo di cosa si tratta


13/12/2010 07:00:00
Decimo bando per la prima casa La Giunta regionale lombarda ha approvato un nuovo bando per la prima casa. Le domande vanno presentate entro il 31 gennaio.

28/02/2012 12:00:00
In moto si casca proprio male Caschi integrali: un'indagine di Altroconsumo, su dieci modelli, ne boccia sette.



Altre da Motori
28/05/2017

Il 1000 Miglia parla valsabbino

Successo valsabbino nella seconda prova del Campionato Italiano WRC. Alle spalle della coppia Albertini-Fappani si è piazzata la coppia bergamasca formata da Alessandro Perico e Mauro Turati, terzi il comasco Corrado Fontana affiancato dal ligure Nicola Arena (4)

26/05/2017

41° Rally 1000 Miglia, l'anno della svolta

Si correrà sulle strade del Garda e della Valle Sabbia la 41esima edizione dell’evento dell’Automobile Club Brescia, in programma oggi e domani, valido quale secondo round del Campionato Italiano WRC. Grandi attese le prove tra Provaglio Val Sabbia, Cavallino, Livemmo, la mitica prova di Conventino (Vittoriale)

24/05/2017

Valsir in tribuna a tifare Ducati

SBK Imola 2017: Valsir ha riservato una tribuna del “Circuito Enzo e Dino Ferrari” per i dipendenti e i loro famigliari. Oltre 750 appassionati Ducati hanno scelto di partecipare a questa bella iniziativa promossa dall’azienda valsabbina

19/05/2017

Barbiani alla prova del nove

Mancano ormai pochi giorni: il prossimo 28 maggio, infatti, il Trofeo Motoestate è pronto a scendere in pista sul circuito della Franciacorta. Fra i migliori anche il "nostro" Nicolò Barbiani, pilota bresciano di origini vobarnesi

18/05/2017

Non c'è due senza tre e Baruzzi ci riprova

Dai manicaretti ai 220 cavalli di qeusta C2 Super 1.600. Il Prof. dell'Alberghiero Davide Baruzzi ci riprova, presentandosi per la terza volta al via del Rally 1000 Miglia

12/05/2017

Lo spazio è lusso

La Volvo amplia sua gamma lusso della Serie 90, presentando la V90, versione station wagon della S90.

09/05/2017

Pavoni primo assoluto ad Arsiè

È stato il forte pilota di Roè Volciano ad aggiudicarsi il terzo appuntamento di stagione del Campionato Italiano Enduro Under 23/Senior

06/05/2017

Albertini conquista l'Elba

Stefano Albertini e Danilo Fappani hanno vinto il rally dell'Elba. Conclusa in vantaggio la prima giornata, la coppia bresciana ha saputo ben amministrare il distacco accumulato sugli avversari, sferrano l'attacco definitivo all'ultima PS (4)

02/05/2017

Cerqui: se il buon giorno si vede dal mattino...

Il primo appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo 2017, disputato all'Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola nel weekend appena trascorso, ha regalato ad Alberto Cerqui le prime due vittorie in categoria Pro Am (1)

30/04/2017

L'egemonia del diesel in Europa è al termine?

Germania, Spagna, Francia... la tecnologia del motore a gasolio perde quota in tutti i paesi. Un rompicapo economico per i costruttori (1)

Eventi

<<Maggio 2017>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia