13 Luglio 2020, 10.19
Bagolino
Eventi

«San Rocco in Musica» in San Giorgio, buona la prima

di Marisa Viviani

È andata bene a Bagolino la prima serata della rassegna musicale "San Rocco in Musica", svoltasi in una sede più spaziosa per le note esigenze di distanziamento sociale


Il pubblico ha infatti risposto con favore alla ripresa dell'attività concertistica, occupando tutti i posti disponibili nella Chiesa di San Giorgio, già predisposta in distanziamento per l'accoglienza dei fedeli. Oltre 150 spettatori hanno così assistito al concerto del fisarmonicista Fausto Beccalossi, che ha proposto per il pubblico di Bagolino i brani del suo album "My Time" per solo accordèon.

Fausto Beccalossi ha iniziato giovanissimo lo studio della fisarmonica cromatica, perfezionando lo stile classico presso il Conservatorio Musicale di Brescia, approfondendo successivamente l'improvvisazione jazzistica in collaborazione con musicisti di fama internazionale. Attualmente è considerato uno dei massimi specialisti in campo nazionale e internazionale del suo strumento: una gloria della musica bresciana insomma, di cui andare fieri.

L'alto livello qualitativo delle proposte musicali di "San Rocco in Musica", rappresenta infatti il prerequisito per la scelta dei protagonisti di questo progetto musicale per Bagolino, che il direttore artistico Daniele Richiedei non a caso ha definito "visionario", poiché intende portare una musica di pregio, per interpretazione, ricerca musicale, originalità, là dove non è diffuso l'ascolto di un certo tipo di concerti.

L'esibizione di Fausto Beccalossi ha portato infatti, in un luogo aduso ad un repertorio popolare per fisarmonica, un'immagine insolita e colta di questo strumento. Il successo di pubblico dell'edizione dell'anno scorso della rassegna dà così ragione alla scelta degli organizzatori, confortata anche dal buon esito della serata di sabato.

Il pubblico ha seguito il concerto con molta attenzione, tributando al musicista calorosi applausi per l'approccio musicale inconsueto e la partecipazione emotiva dell'interprete, completamente coinvolto in un abbraccio fisico passionale con il suo strumento e con la musica.
Dotato di grande tecnica strumentale, Fausto Beccalossi sembra suonare la fisarmonica come fosse un'intera orchestra da cui trarre tutte le voci e i colori che danno vita al racconto musicale, mescolando idee, sentimenti, passioni, in un originale e unico mix fatto di traccia musicale e di improvvisazione jazzistica.

Si è visto Fausto Beccalossi ricercare le note per la sua musica quasi a strapparle dal cuore della fisarmonica, incitando con la voce la sua stessa volontà a carpire i segreti dello strumento, blandendolo con sussurri, e incutendogli al contempo timore per la propria determinazione, con una prestazione fisica notevole, appassionata, che ha affascinato il pubblico.

Varia la gamma di brani proposti dalla straordinaria fisarmonica di Fausto Beccalossi, dall'intenso e commovente omaggio riservato ad Ennio Morricone, ricordato con la colonna sonora del film “Nuovo Cinema Paradiso”; alla suggestione onirica di “Moon River” scritta da Henry Mancini per Audrey Hepburn e colonna sonora del film “A colazione da Tiffany”; ad “Io che amo solo te”, struggente canto d'amore di Sergio Endrigo, autore ingiustamente dimenticato; alla canzonetta umoristica “Pippo non lo sa” per la musica di Gorni Kramer, lanciata dal Trio Lescano negli anni '40; tutti interpretati in personalissimo stile jazzistico.

Apprezzamento quindi anche per questo esordio concertistico, che conferma la bontà di un progetto musicale che rappresenta un elemento di prestigio per il paese e per la Valle Sabbia.

Prossimo appuntamento con "San Rocco in Musica" il 25 Luglio (Paolo Bonomini - "A solo e col Basso"), sempre presso la Chiesa di San Giorgio a Bagolino.

Nella foto di Luciano Saia: Fausto Beccalossi in concerto nella Chiesa di San Giorgio a Bagolino  per la rassegna musicale "San Rocco in Musica"



Vedi anche
08/07/2020 09:54

«San Rocco in musica» ora in San Giorgio La rassegna musicale organizzata dalla Pro Loco di Bagolino con “Habitar in sta terra” e la Parrocchia riprenderà questo sabato, 11 luglio, in una sede più spaziosa per rispettare le norme di sicurezza anti Covid-19

23/07/2020 09:00

A solo e col basso Secondo appuntamento a Bagolino con "San Rocco in Musica" questo sabato sera, 25 luglio. Il concerto si terrà ancora presso la Chiesa Parrocchiale di San Giorgio, predisposta per il distanziamento sociale

10/08/2016 09:48

L'anima colta e popolare di violino e fisarmonica Dall’etnico al folk, dal tango argentino alla tradizione popolare francese, senza rinunciare a qualche escursione nel jazz nel concerto del violinista bagosso Daniele Richiedei in coppia con il fisarmonicista Fausto Beccalossi questa sera a Salò

12/09/2019 09:38

«DonneinCanto» per San Rocco in musica Chiude a Bagolino, con uno spettacolo di alto livello culturale, la rassegna "San Rocco in Musica", che da giugno a settembre ha proposto un programma musicale interessantissimo per qualità e per partecipazione di pubblico

24/07/2019 10:20

Concerti, vince il tris Fine settimana di fuoco per la musica a Bagolino, in questo luglio che volge a termine. E per spegnerlo un diluvio di note e canti inonderà la Chiesa di San Rocco, scenario del magnifico programma musicale della Pro Loco in collaborazione con Habitar in sta terra, Coro di Bagolino e Parrocchia di San Giorgio 



Altre da Bagolino
07/08/2020

Arte e cultura a San Giacomo

Domenica pomeriggio presso la chiesetta e il borgo di Ponte Caffaro una mostra d’arte di pittura, scultura e fotografica e momenti dedicati alla storia locale

06/08/2020

Sul lago il Covid sta lasciando il segno

Non mancano le proposte per un turismo consapevole sul lago d'Idro e in Valle Sabbia. Mancano però un bel po' di turisti

04/08/2020

Una ciclopedonale per l'Eridio

Un tracciato sicuro per ciclisti e pedoni per girare attorno al lago. Un progetto ormai storico e futuristico insieme, che con gran fatica comincia a prendere corpo

03/08/2020

Comuni di confine, «riparto dei fondi non equilibrato»

Quattro milioni a testa per quattro anni ai due Comuni di confine della Valtellina e solo 700mila euro ciascuno all'anno per gli undici Municipi bresciani, tra cui i valsabbini Bagolino e Idro. La polemica

03/08/2020

Chitarra, violino e anche una viola per San Rocco in Musica

Strepitoso anche il concerto del Duo Piercarlo Sacco e Andrea Dieci andato in scena sabato a Bagolino, terzo appuntamento della rassegna estiva

02/08/2020

La prova della prova per il coro di Bagolino

Dopo il lungo periodo di astinenza canora, il Coro di Bagolino si è ritrovato per le prove di canto nella Chiesa di San Rocco, ma solo dopo aver effettuato una prova della prova vera all'aperto, per verificare quanto i cinque mesi di sospensione dell'attività corale avessero inciso sulla padronanza della voce
•VIDEO


30/07/2020

Piercarlo Sacco e Andrea Dieci interpretano Piazzolla

Questo sabato sera nella chiesa parrocchiale di Bagolino il terzo concerto di San Rocco in Musica con i classici del grande musicista argentino e l’ultima produzione tanguera influenzata dalla musica contemporanea

29/07/2020

Alla scoperta della Valle Sabbia

Per iniziativa dell’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e del Lago d’Idro, sono state effettuate la scorsa settimana le riprese di Cremona1 Tv per quattro nuove puntate dedicate alla nostra valle

27/07/2020

A solo, col basso e con un violino fuori programma

La presenza di Paolo Bonomini a "San Rocco in Musica" attribuisce alla rassegna musicale di Bagolino un notevole credito qualitativo, ponendola tra le proposte musicali più interessanti della provincia

27/07/2020

Solo la celebrazione religiosa per San Giacomo

La ricorrenza del santo protettore di viandanti e pellegrini, a cui è dedicata la chiesetta vista lago di Ponte Caffaro, ha visto solo la celebrazione della messa e non la tradizionale sagra