Skin ADV
Domenica 05 Aprile 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










24 Febbraio 2020, 07.57
Bagolino
Coronavirus

A Bagolino solo i residenti

di val.
Prendendo alla lettera le indicazioni regionali, con un'ordinanza, il sindaco bagosso Gianzeno Marca ha revocato le manifestazioni folkloristiche, chiuso locali pubblici e vuole impedire l'accesso al paese. Intanto Storo confermava la sfilata del martedì

«Ci abbiamo provato con un’ordinanza diffusa intorno a mezzogiorno di domenica a bloccare tutto, come suggerito per motivi sanitari dalla Regione.
Ma il paese era già invaso da centinaia di ragazzi in festa che come negli anni scorsi si sono dati allo sballo totale dando luogo anche ad episodi di devastazione e di forte degrado».

Così il sindaco bagosso Gianzeno Marca,
che in attesa di una nuova stretta sulla sanità e sull’ordine pubblico che dovrebbe essere la Prefettura a dare, nel pomeriggio ha emesso un’altra ordinanza, prevedendo dalle 18 la chiusura di tutti i bar, perché l’alcool smettesse di circolare.

«Non potevamo fare diversamente, nella speranza che in questo modo la trentina fra agenti della Locale e carabinieri in armi o in servizio, riuscissero un po alla volta a far sgomberare le piazze – ha aggiunto Marca - e non è mica solo questione di coronavirus, questi qui dal Carnevale di Bagolino e di Ponte Caffaro bisogna tenerli lontani comunque».

«Niente messe lunedì e martedì» ha assicurato don Paolo Morbio come da dettami diocesani.
«E dovranno starsene a casa anche i balarì» aggiunge il sindaco.

Di più:
l’ordinanza comunale è precisa: divieto di ogni attività folkloristica; alimenti e bevande da somministrare solo ai residenti; ai visitatori il consiglio di tornarsene a casa; accesso al paese consentito “ai soli residenti, a proprietari di immobili o aventi titolo”.
Insomma, potrebbe sembrare che Bagolino si sia messo in quarantena da solo.

«Non è che finalmente, con la complicità del coronavirus, voi bagossi avete trovato il modo di festeggiare finalmente il Carnevale per conto vostro, come avreste sempre voluto?».

La risposta non sorprende: «Abbiamo già detto che festeggiare è vietato, poi se i balarì vorranno fare qualche ballata non so. Vedremo» ha detto Gianzeno Marca.

Così si viveva ieri sera all’estrema periferia lombarda la paura di contagio.
Pochi metri più in là nel frattempo, oltre il ponte sul Caffaro, Storo confermava la sfilata di carri carnevaleschi del martedì, con l’unico vincolo che la manifestazione dovrà essere interamente all’aperto.

.in foto: ragazzi in piazza ieri a Bagolino


Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
07/02/2016 12:04:00
Musica e danze con i balarì e i mini balarì Questa domenica a Bagolino e a Ponte Caffaro, tempo permettendo, aprono in anticipo le danze i gruppi dei ballerini piccoli, mentre i grandi entrano in scena lunedì dopo la messa dell’alba nella parrocchiale

06/02/2013 08:15:00
Mascher e Balarì Considerato manifestazione spontanea, il Carnevale di Bagolino osserva ritmi stabiliti nel corso dei secoli e non "digerisce" rigidi vincoli a programmi prestabiliti

26/02/2017 08:00:00
Balarì, tradizione di famiglia Saranno 120 quest’anno i ballerini in maschera con il loro tipico vestito e colorato cappello impegnati a danzare nelle due giornate conclusive del Carnevale di Bagolino. Ecco qualche curiosità raccolta da uno dei capi del gruppo

20/02/2012 08:47:00
E adesso tocca ai balarì Oggi e domani, a Bagolino e Ponte Caffaro, va in scena il Carnevale più "nobile", con le variopinte danze dei balarì.

11/02/2013 13:04:00
Balarì alla messa Puntuali come dalla notte dei tempi, i balarì si sono presentati questa mattina alle 6 e 30 in San Giorgio per assistere alla messa e bersi poi il brodo di gallo del prevosto



Altre da Bagolino
30/03/2020

Annullato il Grand Prix di corsa in montagna

A causa dell'emergenza sanitaria in corso salta la competizione di corsa in montagna che riuniva sei gare podistiche. Restano in programma singolarmente solo le ultime quattro competizioni


23/03/2020

Limitazioni al transito sul Caffaro

Un'ordinanza provinciale prevede il divieto di transito ai veicoli che pesano più di 40 tonnellate. E per tutti la distanza di 30 metri un veicolo dall'altro. «Decisione unilaterale» lamenta il sindaco di Storo. E ci sarebbero dubbi sulla effettiva possibilità di controllare i carichi


19/03/2020

Orario ridotto alla Rurale

Mantenere la continuità del servizio ottemperando alle disposizioni sull’emergenza, nel rispetto di operatori e clienti. Così si è regolata la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Ecco gli orari delle filiali valsabbine e della Valle del Chiese in vigore da questo giovedì


16/03/2020

Un contagiato anche a Bagolino

Dieci nuovi casi ieri, che portano il numero delle persone infette a settanta. La Valle Sabbia, insomma, almeno facendo riferimento a quel che accade nel resto della Provincia, sembra reggere meglio di altre zone all’onda d’urto del virus

13/03/2020

Andrà tutto bene, ce la faremo

Anche a Bagolino l'iniziativa è piaciuta e il Gruppo Oratorio ha rivolto un invito ai ragazzi per la realizzazione degli arcobaleni con un messaggio di ottimismo e augurio per tutto il Paese

12/03/2020

Morire col virus, a 53 anni

Si è spento Adriano Foglio, origini bagosse e residenza vestonese. Lo scorso 3 marzo era stato ricoverato all’ospedale di Desenzano con una polmonite


09/03/2020

Dogana rediviva... per un'ora

Fra le 14 e le 15 di domenica 8 marzo l'impressione era che a Ponte Caffaro fosse stata ripristinata la dogana fra Italia ed Austria. Esperienza che potrebbe ripetersi


07/03/2020

Istituto comprensivo di Bagolino, pronti per la didattica online

Anche gli istituti scolastici della Valle Sabbia stanno adottando in questi giorni le modalità di insegnamento telematico, per il quale avevano già gli strumenti, come nel caso delle scuole dell’alta valle

03/03/2020

Tanta neve, in forse lo Sleddog

Nevicata copiosa in montagna e anche al Gaver, dove la garanzia di proseguire con le sciate e le ciaspolate fino a Pasqua si scontra con le recenti norme sanitarie. In forse il Campionato di Sleddog atteso per domenica prossima


29/02/2020

Quel che resta del Carnevale

Sappiamo come è andata a finire, il carnevale a Bagolino e Ponte Caffaro c'è stato e non c'è stato, perché l'ordinanza regionale è stata solo parzialmente rispettata...

Eventi

<<Aprile 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia