16 Giugno 2020, 09.38
Bagolino
Parrocchie

Anche Alpini e Artiglieri di Ponte Caffaro per la sicurezza in chiesa

di Marisa Viviani

Anche a Ponte Caffaro, nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe, le disposizioni del governo e della diocesi per la sicurezza sanitaria dei fedeli sono state prese molto seriamente dal parroco don Paolo Morbio e dal sacerdote ausiliario don Eugenio Panelli


Innanzitutto è stato stabilito
il distanziamento tra i posti di preghiera nei vari banchi, tutti contrassegnati a seguito di precise misurazioni effettuate dall'arch. Matteo Fusi, che ha prestato la sua collaborazione alla Parrocchia di Bagolino e Ponte Caffaro per questa necessità, individuando nella chiesa locale 63 posti disponibili per la presenza dei fedeli durante le funzioni religiose.

I due sacerdoti hanno poi disposto un punto di igienizzazione delle mani all'ingresso principale della chiesa, organizzando l'uscita verso la porta laterale. Le associazioni d'arma di Alpini e Artiglieri di Ponte Caffaro, collaborando con i sacerdoti, garantiscono a turno la loro presenza presso la chiesa per accogliere i fedeli secondo le disposizioni di sicurezza; al termine delle funzioni le volontarie effettuano l'igienizzazione di panche, sedili, inginocchiatoi, stole, oggetti vari utilizzati durante la messa e le altre cerimonie.

Domenica scorsa è toccato al parroco don Paolo celebrare la Messa del Corpus Domini nella Chiesa di San Giuseppe a Ponte Caffaro, mentre don Eugenio si alternava nella celebrazione a Bagolino nella Chiesa di San Giorgio. Nel corso della messa il parroco ha ripetutamente posto l'accento al significato della messa come accoglienza, come celebrazione di un cammino non privato ed esclusivo ma comunitario, che rinnova l'insegnamento evangelico, ritrovato nella sua pienezza attraverso la partecipazione in presenza dopo tre mesi di ascolto della messa a distanza.

E nella ricorrenza dell'importante festività religiosa e del ritorno delle celebrazioni in chiesa, il parroco, al termine della messa, ha impartito sul sagrato la benedizione ai fedeli lì riuniti, in luogo della tradizionale processione non ancora consentita per motivi di sicurezza sanitaria.

Così riprende lentamente il corso consueto della vita anche per i riti della chiesa, anche grazie ai tanti volontari che collaborano per rimettere insieme le tante anime del nostro Paese.


Nelle foto di Luciano Saia: Celebrazione delle messe a Ponte Caffaro e a Bagolino e benedizione dei fedeli.


Vedi anche
03/12/2018 09:27

Artiglieri di Ponte Caffaro in festa Domenica 2 dicembre gli Artiglieri di Ponte Caffaro hanno festeggiato la loro patrona Santa Barbara

09/06/2020 09:48

Fedeli in chiesa, fanti e alpini per la sicurezza sanitaria A Bagolino, presso la Parrocchia di San Giorgio, il problema della sicurezza sanitaria è stato preso con la dovuta serietà in questa fase di ripresa dall'emergenza coronavirus

25/05/2015 07:00

Sul ponte, il 24 maggio Un convengo, una sfilata e una mostra. Tre i momenti della grande manifestazione che a Ponte Caffaro ha ricordato l'ingresso italiano nella prima guerra mondiale.
• Photogallery 

04/12/2017 10:03

Artiglieri in festa per Santa Barbara Ricorre oggi, lunedì 4 dicembre, la festa di Santa Barbara, protettrice di minatori, artificieri, artiglieri e vigili del fuoco. Ieri, domenica, la commemorazione da parte dell’Associazione Artiglieri d’Italia, sezione di Ponte Caffaro

01/12/2018 07:00

Artiglieri in festa per Santa Barbara Questa domenica 2 dicembre la sezione di Ponte Caffaro degli Artiglieri d'Italia festeggia la loro patrona con una festa a cui sono invitate tutte le associazioni d'Arma della zona



Altre da Bagolino
12/08/2020

Rotola il Bagòss, fino in Giappone

Il lockdown ha portato la famiglia Buccio ad esplorare nuovi mercati e ad affinare le collaborazioni, come quella con il super chef Hansi Baumgartner. Con risultati sorprendenti

11/08/2020

Everesting, l'impresa di Filippo Bianchi sul Maniva

Dieci volte la salita da Bagolino al Maniva per “raggiungere la vetta dell’Everest” in bicicletta, una sfida contro sé stesso per l’atleta bagosso

07/08/2020

Arte e cultura a San Giacomo

Domenica pomeriggio presso la chiesetta e il borgo di Ponte Caffaro una mostra d’arte di pittura, scultura e fotografica e momenti dedicati alla storia locale

06/08/2020

Sul lago il Covid sta lasciando il segno

Non mancano le proposte per un turismo consapevole sul lago d'Idro e in Valle Sabbia. Mancano però un bel po' di turisti

04/08/2020

Una ciclopedonale per l'Eridio

Un tracciato sicuro per ciclisti e pedoni per girare attorno al lago. Un progetto ormai storico e futuristico insieme, che con gran fatica comincia a prendere corpo

03/08/2020

Comuni di confine, «riparto dei fondi non equilibrato»

Quattro milioni a testa per quattro anni ai due Comuni di confine della Valtellina e solo 700mila euro ciascuno all'anno per gli undici Municipi bresciani, tra cui i valsabbini Bagolino e Idro. La polemica

03/08/2020

Chitarra, violino e anche una viola per San Rocco in Musica

Strepitoso anche il concerto del Duo Piercarlo Sacco e Andrea Dieci andato in scena sabato a Bagolino, terzo appuntamento della rassegna estiva

02/08/2020

La prova della prova per il coro di Bagolino

Dopo il lungo periodo di astinenza canora, il Coro di Bagolino si è ritrovato per le prove di canto nella Chiesa di San Rocco, ma solo dopo aver effettuato una prova della prova vera all'aperto, per verificare quanto i cinque mesi di sospensione dell'attività corale avessero inciso sulla padronanza della voce
•VIDEO


30/07/2020

Piercarlo Sacco e Andrea Dieci interpretano Piazzolla

Questo sabato sera nella chiesa parrocchiale di Bagolino il terzo concerto di San Rocco in Musica con i classici del grande musicista argentino e l’ultima produzione tanguera influenzata dalla musica contemporanea

29/07/2020

Alla scoperta della Valle Sabbia

Per iniziativa dell’Agenzia territoriale per il turismo della Valle Sabbia e del Lago d’Idro, sono state effettuate la scorsa settimana le riprese di Cremona1 Tv per quattro nuove puntate dedicate alla nostra valle