Skin ADV
Venerdì 22 Settembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Sospiri... a Venezia

Sospiri... a Venezia

di Pier Angiola Belli



20.09.2017 Vestone Barghe Valsabbia

20.09.2017 Valtenesi

21.09.2017 Giudicarie Storo

21.09.2017 Treviso Bs

20.09.2017 Prevalle

20.09.2017 Idro

20.09.2017 Mura

21.09.2017 Lavenone

20.09.2017 Sabbio Chiese

20.09.2017 Valsabbia






05 Luglio 2017, 07.42
Bagolino
Furto

Ladro di bagòss

di Val.
Una ventina le forme di preziono bagòss sparite nottempo da una rinomata cantina di stagionatura. In due giorni i carabinieri risolvono il caso

E’ entrato di notte in una delle più rinomate cantine di Bagolino, dove riposavano decine di forme di bagòss e ne ha portate via quasi venti. Non contento, convinto di avere ancora del tempo a disposizione, ha fatto man bassa anche di attrezzature come trapano, martello pneumatico e avvitatori.

Così la notte fra il 27 ed il 28 giugno scorso: valore della refurtiva, da 12 ai 15 mila euro.
Al proprietario, Dino “Moret”, commerciante di bagòss, non è restato altro da fare che presentare regolare denuncia ai carabinieri ed allertare tutte le sue conoscenze, nella speranza che il movimento insolito di tante forme di prezioso formaggio non passasse inosservato.

Non ce n’è stato bisogno
: il ladro, infatti, evidentemente piuttosto sprovveduto, non aveva fatto i conti con il “controllo sociale” ancora molto attivo in un paese come Bagolino, dove tutti sanno tutto di tutti, finendo presto nei guai.

Registrando qualche confidenza,
i carabinieri di Bagolino al comando del maresciallo Dusatti, hanno infatti imbroccato la pista giusta.
Hanno individuato il sospetto, un cinquantenne da qualche tempo residente in paese, e due giorni dopo il furto l’hanno sorpreso con le mani nella marmellata... anzi nel formaggio.

Un paio di forme le aveva sull’auto che stava guidando, le altre, per arrivare a contarne 14, glie le hanno ritrovate a casa insieme al resto dell’attrezzatura.
Alcune forme di formaggio avrebbero però preso il volo.

Doppia denuncia per lui:
furto e ricettazione. I carabinieri non fanno nomi ed in paese neppure.
Si conoscono però alcuni particolari di questa curiosa vicenda: si sa che il cinquantenne trafugatore di formaggi, ex imprenditore edile con qualche problema finanziario, nel magazzino di Dino “Moret” aveva effettuato dei lavori qualche settimana prima del furto; che qualcuno l’ha addirittura visto nella notte andare e venire con la carriola piena di formaggi; che ha provato a venderli persino in malga.

Troppo per pensare di passarla liscia. 
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID72614 - 05/07/2017 14:21:55 (And75) Ahahahah...
Un genio del crimine...


ID72615 - 05/07/2017 14:22:22 (roberto74) Insomma....
uno sprovveduto e anche decisamente ingenuo....e ora, si spera, pagherà la sua marachella....


ID72616 - 05/07/2017 14:40:30 (esomeprazolo) ???
Al povero disgraziato con problemi economici gli daranno 35 anni senza nessuna riduzione di pena ai delinquenti di MPS e Banca Veneta nessuna condanna liberi da ogni capo d'accusa e per di più l'Italia ed Europa li hanno ricapitalizzati con soldi pubblici "bella" l'Italia proprio "bella"


ID72617 - 05/07/2017 14:44:16 (moraele) Bravi i carabinieri
Complimenti ai carabinieri di Bagolino


ID72621 - 05/07/2017 19:23:46 (Tc) ...
Astuto...na faina prope...


ID72631 - 06/07/2017 13:03:26 (Giacomino) O giudici implacabili:
cercate almeno di mitigare le vostre inappellabili sentenze.Il furto è certamente un atto di disordine morale ed è reato per la legge seppure gestito in modo diverso nei confronti di chi è a compierlo.Ex imprenditore edile, se fosse sempre stato pagato alla fine dei suoi lavori forse non si sarebbe mai sentito spinto a tanto.


ID72637 - 06/07/2017 22:36:29 (ric)
Concordo con giacomino,la punizione più grossa sarà andare in giro per il paese essendo additato da tutti...... Mi dispiace sia per il derubato che per il malfattore.Da ex impresario edile di 50 anni di Bagolino tengo a precisare, al fine di evitare equivoci,che l'articolo non parla del sottoscritto.Mora Riccardo



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
03/03/2010 07:30:00
Col bagòss in laboratorio Un'equipe di esperti ha condotto un'indagine sui rischi batteriologici del bagòss. I risultati oggi in un convegno a Bagolino.

14/10/2014 07:58:00
Con la transumanza ecco sua maestà il bagòss Il re della transumanza, a Bagolino, non poteva essere che il prelibato formaggio.
(VIDEO)


28/07/2016 06:58:00
Alla Malga Del Re Dopo l'esperienza del bar Bruffione, al Gaver, la famiglia Buccio ha deciso di scommettere sull'apertura di un locale in centro a Bagolino, dove il re non è altro che il formaggio Bagoss

26/02/2013 16:30:00
Furto, resistenza e minaccia Sorpreso dai Carabinieri dopo un furto di gasolio, un quarantenne di Vobarno non trova niente di meglio che spintonare i militari e minacciarli di morte mentre lo portano in caserma

02/02/2015 16:22:00
Un buco alla Fine del Mondo Furto in discoteca a Gavardo. I responsabili sono stati acciuffati dai Carabinieri della Compagnia di Salò mentre ancora avevano le mani nella “marmellata”



Altre da Bagolino
21/09/2017

Maniva, tutto pronto per la nuova stagione

Dopo un inverno da dimenticare e un’estate da record di presenze, l’arrivo della prima neve sul Maniva è di buon auspicio per la prossima stagione invernale

17/09/2017

E' arrivata la neve

Ringraziamo il lettore che questa domenica mattina ha documentato per noi l'arrivo della neve sul Cornone del Blumone. Non siamo ancora in autunno che pare già cominciato l'inverno


13/09/2017

Inizio bagosso per l'anno scolastico provinciale

L’anno scorso era toccato a Provaglio Valsabbia di ospitare l’inaugurazione dell’anno scolastico a livello provinciale. Ieri tutti erano a Bagolino

12/09/2017

Sostituite quel ponte

Novità sulla "rotonda quadrata" di Ponte Caffaro: il vecchio ponte di confine verrà smantellato e ricostruito da un'altra parte. Al suo posto verrà edificata una nuova struttura, più ampia e robusta
(16)

09/09/2017

In Maniva la festa degli Amici di Cima Caldoline

Gli Amici di Cima Caldoline si ritrovano in Maniva domenica 10 settembre per l'appuntamento annuale con il raduno presso la Capanna Tita Secchi

09/09/2017

Concorso «Crea il tuo libro», la Casa di Riposo di Bagolino sbaraglia tutti

Il libro più gradito dal pubblico è stato quello presentato dal Servizio Animazione della Casa di Riposo di Bagolino, dal titolo "La casa antica", realizzato su tavole di legno

08/09/2017

A Ponte Caffaro la «Madona del palpacül»

Si terrà questa domenica, 10 settembre, a Ponte Caffaro la tradizionale fiera della Madonna dell’Aiuto, le cui bancarelle attirano ogni anno diverse centinaia di visitatori (1)



07/09/2017

In due a gambe all'aria

Non è chiaro come sia potuto accadere e certo questa volta non sarebbe a causa dell’asfalto consunto: due i motociclisti finiti in terra nel percorrere una curva lungo la Sp 669. Aggiornamento ore 7:30
(3)

07/09/2017

Il tempo e l'anima

L’appuntamento di questo sabato alle 17, nella sala espositiva di Via Glisenti 43 a Vestone, è con le opere di Floriana e Giorgio Melzani

06/09/2017

Domenica la 4ª scalata al Gaver

Si terrà questa domenica la 4ª scalata al Gaver, gara non competitiva da effettuarsi in mountain bike, bici da strada o running. Si parte alle ore 10 da Bagolino

Eventi

<<Settembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia