29 Maggio 2020, 16.00
Bagolino
Lettere

Tracce di amicizie...

di Rosalba Francinelli

Un incontro nella splendida Bagolino, borgo carico di storia e tradizioni, ha fatto scoprire il forte legame dell’amicizia


Nella rigogliosa Bagolino, adornata di fiori pettinati dal vento e accarezzati da mani fortunate, forte del proprio spirito fraterno, che aiuta sempre a soffermarci verso la contemplazione delle cose che veramente contano, vive un dono prodigioso, un capolavoro stupendo.

Diversi mesi fa, ho potuto conoscere in quel Bagolino, terra ricca di storia e di persone generose che vivono il loro tempo proprio come una volta, una signora semplice e amabile: la signora Merice Gagliardi, mamma della mia amica Caterina. Attraverso quest’ultima sono stata invitata dalla signora Gagliardi a trascorrere insieme un pomeriggio.

Una chiacchierata ed eccoci tutte ritrovate a degustare una tazza di caffè con Merice. Ho potuto conoscere una persona splendida, dolce ma dalla tempra forte.

Con Merice e Caterina abbiamo parlato di molte cose: mi ha raccontato la sua storia, ricca di virtù e di un bagagliaio di conoscenze, accumulate negli anni da una donna operosa, dedita alla famiglia, con lucidità e capacità.

La sua casa calda, accogliente e carica di devozione, mi a rispolverato i ricordi che anch’io ho vissuto: i vecchi mestieri, le tradizioni contadine da tramandare ai propri figli.

Al mio primo appuntamento per salutarla, mi si è presentata sull’uscio e con una stretta di mano mi ha fatto accomodare.

Un incontro che mi è rimasto nel cuore e per questo, cara Merice, voglio scriverti per l’accoglienza dimostrata nei miei confronti, il buonumore e la sana predisposizione che porti verso la vita.

Gli anni di Merice sono stati scanditi da fatiche, premiati dal riposo la sera, prima di coricarsi, accanto al fuoco. Una donna dalla bontà quotidiana, dalla semplicità che ha colto con le cose fondamentali della vita vissuta. Nella sua interiorità ho letto la pace delle sere d’estate, inverni silenziosi scolpiti dalle sue stesse forze, e dolcezze autunnali. Sullo sfondo la sua Bagolino, il suo paese ricco di storie che anche lei ha contribuito a scrivere attraverso la sua voce e l’impronta della sua determinazione.

Le anime di Bagolino sono come fanciulle che formano un cerchio e si apprestano ad aiutarsi le une e le altre, con quelle melodie che echeggiano tra gli antichi vicoli, con suggestivi angoli ancora tenuti bene.

Questo incontro mi hai fatto capire il dono profondo dell’amicizia, che si conquista giorno dopo giorno, imparando lezioni sulla propria pelle e che poi ti dona quella carica in più di gioie da offrire. L’amicizia alimenta la gioia dell’incontro. L’amicizia è spontanea e, se siamo capaci di raccogliere i suoi doni, ecco che possiamo veramente vivere un’esistenza felice.

L’amicizia è lucentezza, pienezza, ma anche chiedersi di fare del proprio cammino un giorno originale. Ogni amicizia ha un proprio dono, che ci permette di rinsaldare legami solidi.

A te Merice il mio augurio di trascorrere ancora in pienezza i prossimi anni con la tua famiglia e la tua presenza forte.

Un caro saluto da Rosalba.

In foto: riproduzione artistica della Madonna di San Luca di Bagolino


Vedi anche
11/09/2008 00:00:00

La veglia e l’incontro con il Papa Continua il racconto del viaggio a Sidney di Elisa Gorizia per la GMG.
In questa terza parte esprime tutta la sua emozione per l’incontro dei giovani con papa Benedetto XVI.

07/03/2019 10:10:00

Uno sguardo al Carnevale di Bagolino Anche quest’anno è giunto al termine lo storico carnevale bagosso, che con le sue tradizionali melodie ha raggiunto anche i paesi della Valle 

16/07/2012 10:42:00

Lettera pubblica per incontro privato L'assessore di Anfo con delega alle questioni del lago Gianfranco Seccamani, ha deciso di chiedere pubblicamente all'omologo per Bagolino Enzo Melzani un incontro a due. Pubblichiamo volentieri.

30/06/2015 08:00:00

A Mozac per cementare l’amicizia Nel fine settimana una delegazione di Bagolino e Ponte Caffaro ha ricambiato la vista avuta una settimana prima dagli amici di Mozac, paese francese con il quale sono gemellati

27/01/2020 09:48:00

«El pà Bagoss» di Sperandio e il suo talento Tra le tante tradizioni che caratterizzano il paese di Bagolino c’è anche quella del pane, che non può mancare per accompagnare l’apprezzatissimo Bagòss e un buon bicchiere di vino



Altre da Bagolino
25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

25/06/2020

Visite protette in Fondazione

Alla Beata Versa Dalumi di Bagolino l’infezione è da tempo sotto controllo: sono possibili visite in sicurezza, separati dai familiari da uno schermo di plexiglass

24/06/2020

L'iperico, nel bene e nel male

A Ponte Caffaro, dopo la tradizionale raccolta, all’erba di San Giovanni, nell’erboristeria Bolandini dedicano anche una mostra

24/06/2020

Sull'Eridio con Idra

Ha ripreso a solcare le acque del lago d’Idro il battello turistico che effettua il giro dello specchio d’acqua valsabbino

23/06/2020

Chiuso per invidia

Succede anche questo in tempo di Covid, soprattutto se per evitare assembramenti devono intervenire i carabinieri

20/06/2020

I 101 al tempo del Coronavirus

Una dedica in musica per il prestigioso traguardo di Pasquina Gagliardi, di Bagolino, quella dedicata dal Coro Beorum di cui è una grande supporter

16/06/2020

Anche Alpini e Artiglieri di Ponte Caffaro per la sicurezza in chiesa

Anche a Ponte Caffaro, nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe, le disposizioni del governo e della diocesi per la sicurezza sanitaria dei fedeli sono state prese molto seriamente dal parroco don Paolo Morbio e dal sacerdote ausiliario don Eugenio Panelli

15/06/2020

Coro di Bagolino, comunque

Anche la corale bagossa non si è persa d'animo durante il distanziamento forzato e, grazie al supporto della Mª Susanna, ha realizzato un video con una bella canzone di Bepi De Marzi

15/06/2020

Per Loretta sono 65

Buon compleanno a Loretta, di Ponte Caffaro, che oggi, 15 giugno, compie 65 anni

12/06/2020

Maniva, si passa

E’ stato riaperto al traffico, dopo la pausa invernale, il tratto della 345 “Tre Valli” fra il Maniva e Crocedomini.
VIDEO