Skin ADV
Lunedì 18 Novembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








16.11.2019 Sabbio Chiese

16.11.2019 Sabbio Chiese

17.11.2019 Bagolino

16.11.2019 Valsabbia

17.11.2019

16.11.2019 Roè Volciano

17.11.2019 Pertica Bassa Valsabbia Provincia

17.11.2019 Bagolino

17.11.2019 Gavardo Valsabbia

16.11.2019 Agnosine






06 Ottobre 2019, 08.00
Bagolino
Tradizioni

Transumanza o sanmärtì?

di Marisa Viviani
Nel dialetto di Bagolino il termine transumanza non esiste; lo spostamento delle mandrie dalle stalle di fondovalle agli alpeggi, e viceversa, è chiamato sanmärtì, come il classico trasloco da una casa all'altra...

Nel dialetto di Bagolino il termine transumanza non esiste; lo spostamento delle mandrie dalle stalle di fondovalle agli alpeggi, e viceversa, è chiamato sanmärtì, come il classico trasloco da una casa all'altra, anche perché insieme al bestiame si muovono tutte le attrezzature per la caseificazione, gli arredi più indispensabili, indumenti personali, utensili da cucina necessari per il lungo soggiorno estivo sui pascoli d'alta quota, mentre a fine stagione tutto va riportato a valle; insomma un sanmärtì in piena regola.

Il sanmärtì déi mälghìs non è una tradizione folkloristica attiraturisti, ma una normale pratica di gestione dell'azienda zootecnica, che nella Valle del Caffaro è rimasta pressoché inalterata nei secoli: in autunno e in inverno il bestiame resta nelle stalle di fondovalle fino alla primavera, in estate viene condotto in alpeggio fino all'autunno, quando rientra a valle con tutte le masserizie al seguito; e così ogni anno da tempo immemore. La valle risuona allora dello scampanio delle ciòche déle àche e dei ciochècc déle càvre, in un concerto musicale d'altri tempi che resta nella memoria come suono proprio della montagna, della sua economia, delle sue tradizioni.

La manifestazione denominata La Transumanza è la rappresentazione breve di ciò che le venticinque aziende famigliari presenti sul territorio di Bagolino effettuano in molte ore o intere giornate, e in qualunque condizione atmosferica, poiché il giorno del sanmärtì servono aiutanti per la sorveglianza della mandria, ci si deve accordare per tempo e l'impegno non può essere rimandato. Ma pur nella sua brevità la manifestazione mostra la realtà di un rito antico, che è lavoro, passione per la montagna, storia di una comunità, e nessuna rappresentazione ne potrebbe esemplificare la complessità, se non la partecipazione alla vita stessa dei mälghìs, gli allevatori di montagna depositari della tradizione.

Chi assisterà a La Transumanza del prossimo 13 ottobre, sappia quindi di trovarsi al cospetto di una antica civiltà alpina, che mantiene il suo corposo influsso nella comunità odierna di Bagolino, anche nelle mutate condizioni sociali. Sono trascorsi secoli, ma il sanmärtì resta; forse bisognerebbe ripensare al nome di questa manifestazione, per distinguerla dalle tante transumanze che stanno spuntando ovunque come i funghi d'autunno. Alla secolare tradizione agro-silvo-pastorale della comunità di Bagolino questo rispetto è dovuto.


Nelle foto di Luciano Saia: Scene di "Transumanza" 2015

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID82071 - 06/10/2019 09:36:58 (Giacomino) Grazie Marisa
Non potevi definire con più chiarezza l'avvenimento e lo hai fatto con i sentimenti di un vero bagoss.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/10/2019 08:48:00
La Transumanza, uno sguardo alla tradizione La decima edizione de él sanmärtì déi mälghìs ha richiamato non solo a Bagolino, ma nell'intera Valle del Caffaro migliaia di visitatori intenzionati a vedere, o rivedere, luoghi, tradizioni, interpreti di una storia che ha attraversato secoli per parlare alle genti del tempo presente di lavoro, impegno, volontà, passione: di comunità. VIDEO


16/10/2017 07:48:00
Voci d'osteria e Transumanza, gran festa a Bagolino La Città di montagna, invasa fra sabato e domenica dalla tradizione, ha fatto il pieno di turisti e di curiosi. VIDEO


11/10/2014 05:52:00
Due giorni a Bagolino con la Transumanza Si avvicina l'inverno e a Bagolino torna il tempo della Transumanza. Evento atteso che da qualche anno è tornato ad alimentare due giorni di gran festa


18/10/2017 09:20:00
Canti e Transumanza, un'accoppiata vincente È stato veramente un successo. L'accoppiata di Canti di Osteria e Transumanza funziona, come ha ben dimostrato il fine settimana bagosso all'insegna dell'integrazione tra le due riuscitissime manifestazioni.

08/10/2015 06:56:00
Sfilano le «signore» del Bagòss Puntuale come ogni anno ecco che Bagolino fra sabato 10 e domenica 11 ottobre accoglie il rito della transumanza



Altre da Bagolino
17/11/2019

Masso sulla 669

Misura più di un metro cubo. E’ caduto in prossimità di Ponte Prada, lungo la Provinciale che da Sant’Antonio porta a Bagolino. La strada è rimasta aperta.


17/11/2019

Ottantacinque capre nella neve

Sono bloccate sui pendii sopra al Gaver. Se non riusciranno a scendere da sole, appena sarà possibile, un "Drago" dei Vigili del fuoco porterà fin lassù del foraggio


15/11/2019

Chiusa la strada per il Gaver

Fino a revoca. L’ha deciso la Provincia che ha emanato apposita ordinanza. Pericolo slavine (22)

15/11/2019

I 60 anni degli Artiglieri di Ponte Caffaro

In occasione della festa di Santa Barbara, questa domenica la sezione caffarese dell’Associazione nazionale Artiglieri d’Italia festeggia l’anniversario di fondazione

14/11/2019

Furto alla Protezione civile

Brutta sorpresa per il sodalizio di Ponte Caffaro che questa mattina ha trovato la porta della sede scassinata e buona parte dell’attrezzatura sparita

13/11/2019

Felicemente in cammino

Una serata interessante quella che si è svolta a Bagolino per la rassegna “FeliceMente”. Roberto Bruzzone ha parlato ai presenti della sua esperienza di camminatore sportivo e di come, dopo aver subìto un’amputazione, ha continuato le sue imprese “gamba in spalla”


11/11/2019

Anche Bagolino festeggia il 4 novembre

Puntualmente anche quest'anno si è svolta a Bagolino la celebrazione del 4 novembre, Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate, in ricordo della fine della Prima Guerra Mondiale e della vittoria contro l'impero austroungarico


10/11/2019

Premiata a Brescia la transumanza bagossa

Uno scatto di Mariarosa Marchesi ha vinto la sezione speciale “Tradizioni che si ripetono” al 46° Premio Brescia (1)

09/11/2019

Ricognizioni belliche in Valle del Chiese

Questo sabato pomeriggio a Ponte Caffaro l’appuntamento con Gente di Vallesabbia vedrà protagonista Francesco Bologni, presidente del Museo Grande Guerra in Valle del Chiese di Bersone

07/11/2019

Gambe in spalla

Imperdibile appuntamento quello di domani – venerdì 8 novembre – a Bagolino. Per la rassegna “FeliceMente” l’incontro con Roberto Bruzzone, alpinista, escursionista e scrittore


Eventi

<<Novembre 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia