Skin ADV
Venerdì 24 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




23.11.2017 Barghe Valsabbia

22.11.2017 Bione

22.11.2017 Idro Villanuova s/C Valsabbia

23.11.2017 Vobarno Valsabbia

23.11.2017 Giudicarie

22.11.2017 Bione

22.11.2017 Sabbio Chiese

22.11.2017 Valsabbia

22.11.2017

23.11.2017 Giudicarie






02 Luglio 2017, 08.35
Bagolino Lavenone
Aido

Su e giù per la Valsabbia e la Valtenesi

di c.f.
È partita ieri da Bagolino e proseguirà oggi e nel prossimo fine settimana la Marcia della solidarietà “In cammino e di corsa per la Vita” promossa dall’Aido provinciale, con una significativa tappa ieri a Lavenone
 
Si svolgerà in 4 tappe, da Bagolino a Botticino, attraversando la Valle Sabbia e la Valtenesi, la Marcia della solidarietà “In cammino e di corsa per la Vita” “Su e giù per la Valsabbia e la Valtenesi”, promossa dall’Aido provinciale, intitolata alla memoria di Battista Baresi, per promuovere la donare degli organi, attraverso la scelta che i cittadini possono fare direttamente in Comune quando rinnovano la loro carta d’identità.

La partenza della prima tappa è stata ieri a Bagolino, con passaggio a Lavenone e conclusione a Vobarno, per un totale di 50 km. La seconda oggi, 2 luglio, toccherà i paesi di Odolo, Agnosine e Vestone (59 km). Si proseguirà poi nel prossimo fine settimana con la tappa di sabato 8 luglio, con Roè Volciano, Calvagese della Rivera e San Felice del Benaco(47 km); infine la quarta  ultima frazione domenica 9 con Villanuova, Prevalle e l’arrivo a Botticino (42 km).

Significativo il passaggio ieri a Lavenone, come ha scritto Cristina, della Cogess, su suo profilo Facebook, dove ad accogliere la fiaccola c'erano il sindaco Claudio Zambelli e il parroco don Bernardo Chiodaroli.

“Stamattina alcuni ragazzi della Css e del sollievo hanno rappresentato il comune di Lavenone portando la fiaccola per l'ultimo tratto della marcia di solidarietà promossa da Aido per la valle che oggi aveva come prima tappa Bagolino-Lavenone.
Li abbiamo aspettati, ci siamo incontrati, scambiato fiaccola e bandiere, camminato insieme, per mano, gioito e pianto dall’emozione insieme.
I rappresentanti di Aido hanno espresso la loro commozione nel vedere un fine tappa così emozionante, come mai prima. "Che rimarrà per sempre impresso" nelle loro menti e cuori.
C'è stato uno scambio non solo simbolico, sensibilizzare le persone alla donazione di organi, ma uno scambio di cuori, di emozioni, di amicizia, di condivisione, di partecipazione.
Siamo stati parte di un qualcosa che ha a che fare con l’amore verso il prossimo”.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
15/07/2017 14:30:00
In cammino e di corsa per la Vita Ha fatto tappa domenica scorsa anche a Vallio Terme la Marcia della solidarietà promossa dall’Aido provinciale "Su e giù per la Valsabbia e la Valtenesi"

05/06/2014 10:38:00
Fiaccolata Aido per la vita Sabato 7 giugno per la festa dell’Aido provinciale una fiaccolata attraverserà la Valle Sabbia e un’altra il Garda e la Valtenesi per sensibilizzare al tema della donazione degli organi.

03/09/2012 09:00:00
Aib in campo per il terremoto Antincendio boschivo e Protezione civile di Lavenone, hanno organizzato aiuti per i terremotati dell'Emilia, portando solidarietà a Novi di Modena e a San Felice del Panaro

15/01/2015 16:15:00
In marcia per la pace Si svolgerà nel pomeriggio di domenica prossima a Bagolino la marcia della pace organizzata dai ragazzi del cammino di iniziazione cristiana alla quale sono invitati tutti i gruppi e le associazioni del paese

26/03/2014 10:20:00
Nordic walking di solidarietà per Emercency Venerdì un incontro a Polpenazze del Garda per far conoscere l’associazione e domenica una passeggiata in nordic walking per il bellissimo territorio della Valtenesi



Altre da Bagolino
21/11/2017

Un paravalanghe per il Gaver

Ancora un inverno in difficoltà poi, grazie alla costruzione di un nuovo tunnel paravalanghe, il Gaver tornerà ad essere più facilmente raggiungibile
(4)

16/11/2017

Nel lunario 2018 le leggende dell'Alta Valle Sabbia

Un anno nuovo "leggendario" all'insegna della tradizione valsabbina nel calendario curato dall’associazione culturale Eridio e Riflessi di Luce. Sabato a Vestone la presentazione

13/11/2017

Appena nati e già sull'onda

Ha debuttato in occasione della Rassegna dei Canti di Osteria di Bagolino il Coro Due Valli, che pesca i suoi componenti fra la Valle Sabbia e la Val Trompia

12/11/2017

I saltablocco

Succede quasi ogni anno, da una parte o dall’altra, prima che arrivi la neve: ignoti dotati di ruspa spostano i new-jersey in cemento che nel periodo invernale chiudono il tratto di provinciale che unisce il Gaver a Crocedomini (4)

10/11/2017

La scommessa

L'idea, ora che è stata finanziata la realizzazione del collettore fra Anfo e Ponte Caffaro, è di farci passare sopra anche la ciclabile. In 15 anni è stata "collettata" tutta la Valle
(4)

09/11/2017

Nuovi fondi per la Protezione civile

I progetti di quattro gruppi di Protezione civile valsabbini hanno ottenuto, attraverso l’apposito bando, dei finanziamenti regionali per l’acquisto di nuovi strumenti di lavoro e per il miglioramento degli interventi

08/11/2017

Un altro tubo per la salute del lago

E' stata finanziata la realizzazione del collettore fra Anfo e Ponte Caffaro. Con quest'ultima tratta, si completa il collettamento dei reflui per il fondovalle e le diramazioni principali, fino a Sabbio Chiese
(2)

08/11/2017

Biotestamento, apertura all'eutanasia?

Si è tenuto lo scorso giovedì presso il teatro dell'oratorio di Bagolino l'incontro, organizzato dalla Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi onlus e dalla parrocchia, dedicato al tema: "Fine vita: i dilemmi della bioetica. Dall'accanimento terapeutico all'eutanasia" (1)

07/11/2017

Il IV Novembre, una giornata che cambia identità

Si è tenuta anche quest'anno a Bagolino la "Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate" che si celebra il 4 novembre, organizzata dagli Alpini e dai Fanti dei rispettivi gruppi locali

30/10/2017

Il ricordo del grande incendio

Ottemperando a un voto espresso dalla comunità bagossa dopo il grande incendio del 1779, questa sera si terrà una messa e una commemorazione delle vittime della tragedia che segnò la storia di Bagolino



Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia