31 Maggio 2020, 16.13
Bagolino Valsabbia Val del Chiese
Viabilità

Non c'è due senza tre

di val.

Un terzo ponte, provvisorio, posizionato fra quello vecchio e quello nuovo. E’ l’ipotesi per uscire dall’empasse del passaggio fra regioni a Ponte Caffaro


Un trittico per poter sistemare al meglio la rotonda quadrata.
A volte le soluzioni assomigliano molto a delle barzellette.

La posa in opera di un ponte provvisorio tipo Bailey, infatti, da collocare nello spazio tra il ponte storico e il nuovo ponte in via di ultimazione, potrebbe essere la soluzione giusta per limitare i disagi per il tempo necessario ad adeguare il ponte di recente costruzione e consentire il passaggio del traffico anche pesante in direzione di Trento.

Sarebbe questa l’ipotesi a cui sta lavorando il gruppo di lavoro istituito dalla Provincia Autonoma di Trento per trovare una soluzione rapida alle problematiche conseguenti all'introduzione della limitazione di portata sul ponte in località “Ponte Caffaro” lungo la SS 237.

Completata la posa in opera di un ponte provvisorio, questa è l’idea, sarà possibile mettere fuori servizio il ponte storico per la sua ristrutturazione – ricostruzione, secondo uno specifico progetto da condividere con le Sovrintendenze, con l'obiettivo di realizzare una rotatoria funzionale costituita dal ponte storico e dal ponte nuovo, debitamente raccordati.
A quel punto sarà possibile rimuovere il ponte Bailey, che rimarrà di proprietà della Provincia anche per interventi straordinari o di protezione civile, ed effettuare gli ultimi lavori di completamento e ripristino.

Il ponte in località Caffaro lungo la SS 237 segna il confine fra la Provincia autonoma di Trento e la Provincia di Brescia.
Il ponte, la cui gestione è a cura della Provincia di Brescia, è una struttura reticolare con vincolo storico; presenta peraltro significativi ammaloramenti strutturali che hanno comportato per il gestore l’imposizione di limitazioni al traffico superiore alle 40 tonnellate.

Il comune di Bagolino in questi anni ha costruito un nuovo ponte parallelo all’esistente. Purtroppo la struttura è stata realizzata con geometrie tali da non consentire il transito nei due sensi di marcia soprattutto ai mezzi pesanti.
Su iniziativa del Dipartimento Infrastrutture e Trasporti, in considerazione dei problemi causati al traffico pesante dalla limitazione introdotta, nel corso degli ultimi mesi sono stati organizzati molteplici contatti tra le amministrazioni interessate e la Provincia autonoma di Trento per concordare interventi risolutivi.

«Quando la realtà supera la fantasia, peccato che i milioni di euro sperperati siano nostri» è il commento di Alex Marini, M5S, consigliere provinciale trentino che non manca di segnalare riguardo al ponte ogni novità.




Vedi anche
12/09/2017 06:57

Sostituite quel ponte Novità sulla "rotonda quadrata" di Ponte Caffaro: il vecchio ponte di confine verrà smantellato e ricostruito da un'altra parte. Al suo posto verrà edificata una nuova struttura, più ampia e robusta

15/02/2018 11:35

Il ponte e il Carnevale L’hanno detto a chiare lettere, i mascher di Ponte Caffaro, cosa ne pensano del nuovo manufatto di collegamento col Trentino

04/11/2009 07:41

Ponte Caffaro: occhio allo «speed-check» Troppo pericoloso il tratto di Provinciale che attraversa l'abitato di Ponte Caffaro. In arrivo tutta una serie di dotazioni che lo renderanno pi sicuro.

17/10/2008 00:00

Bagolino e Ponte Caffaro nella storia Questa sera alle 20.30 presso la sala convegni della Cassa rurale di Ponte Caffaro in programma il secondo appuntamento del ciclo di conversazioni organizzato dall’Associazione Eridio di Ponte Caffaro.

12/04/2019 12:00

«Patto per Bagolino Ponte Caffaro» si presenta La lista “Patto per Bagolino Ponte Caffaro” candida come sindaco Paolo Zangarini e organizza due serate di presentazione dei candidati alle associazioni lunedì 15 aprile a Ponte Caffaro e mercoledì 17 a Bagolino



Altre da Val del Chiese
23/09/2020

Molte riconferme e qualche novità

Nei comuni di Pieve di Bono – Prezzo e Castel Condino riconfermati i sindaci uscenti. Un grande ritorno a Borgo Chiese. A Bondone, dove non si era presentata alcuna lista, è arrivato il commissario

21/09/2020

Patrimonio bovino in miglioramento

Animali uniformi e ben strutturati quelli visti alla 22ª rassegna zootecnica di Roncone svoltasi nel fine settimana

17/09/2020

Nuovo cd per Nicol Bertanzetti

È in uscita “Le canzoni del cuore e dell'anima” che contiene 21 brani, alcuni di canzoni note altre inedite e nuove, tra cui un nuovo inno dedicato alla Madonna di Bondone
• VIDEO

17/09/2020

I 99 della Placida del «Fratì»

Ha raggiunto le 99 primavere la decana del paese di Bondone residente nella località della frazione di Baitoni

17/09/2020

A Roncone «Mondo Contadino» e «Festival del Formai»

Nel rispetto delle norme anti covid entrambe le iniziative andranno in scena nel fine settimana, regalando ai partecipanti uno scorcio di vita rurale

15/09/2020

Riapre il Bici Grill

Da metà ottobre il bar in località Bersaglio, punto d'incontro dedicato soprattutto ai ciclisti, riaprirà i battenti sotto la gestione della giovane Greta Colbrelli

14/09/2020

Effettuata la seconda fase di prelievi sierologici

A Borgo Chiese e a Pieve di Bono – Prezzo prosegue lo studio sulla popolazione per individuare gli anticorpi anti Covid-19

12/09/2020

Niente Messa solenne per la Madonna dell'Aiuto

La consueta celebrazione del 12 settembre nell'omonimo Santuario di Lodrone quest'anno non si svolgerà, nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid. Presente, invece, la tradizionale fiera a Ponte Caffaro

10/09/2020

Solenne processione per la «Madona de Setember»

Anche ieri a Bondone si è rinnovata la Festa del Voto, con la tradizionale processione della statua della Vergine dalla chiesa parrocchiale al capitello di Plòs

10/09/2020

Ritrovato in un canalone dopo una notte all'addiaccio

La macchina dei soccorsi si è messa in moto martedì sera alle 22, l'uomo ferito, uscito a funghi, è stato ritrovato e recuperato nel pomeriggio di mercoledì sui monti di Pieve di Bono