31 Maggio 2020, 16.13
Bagolino Valsabbia Val del Chiese
Viabilità

Non c'è due senza tre

di val.

Un terzo ponte, provvisorio, posizionato fra quello vecchio e quello nuovo. E’ l’ipotesi per uscire dall’empasse del passaggio fra regioni a Ponte Caffaro


Un trittico per poter sistemare al meglio la rotonda quadrata.
A volte le soluzioni assomigliano molto a delle barzellette.

La posa in opera di un ponte provvisorio tipo Bailey, infatti, da collocare nello spazio tra il ponte storico e il nuovo ponte in via di ultimazione, potrebbe essere la soluzione giusta per limitare i disagi per il tempo necessario ad adeguare il ponte di recente costruzione e consentire il passaggio del traffico anche pesante in direzione di Trento.

Sarebbe questa l’ipotesi a cui sta lavorando il gruppo di lavoro istituito dalla Provincia Autonoma di Trento per trovare una soluzione rapida alle problematiche conseguenti all'introduzione della limitazione di portata sul ponte in località “Ponte Caffaro” lungo la SS 237.

Completata la posa in opera di un ponte provvisorio, questa è l’idea, sarà possibile mettere fuori servizio il ponte storico per la sua ristrutturazione – ricostruzione, secondo uno specifico progetto da condividere con le Sovrintendenze, con l'obiettivo di realizzare una rotatoria funzionale costituita dal ponte storico e dal ponte nuovo, debitamente raccordati.
A quel punto sarà possibile rimuovere il ponte Bailey, che rimarrà di proprietà della Provincia anche per interventi straordinari o di protezione civile, ed effettuare gli ultimi lavori di completamento e ripristino.

Il ponte in località Caffaro lungo la SS 237 segna il confine fra la Provincia autonoma di Trento e la Provincia di Brescia.
Il ponte, la cui gestione è a cura della Provincia di Brescia, è una struttura reticolare con vincolo storico; presenta peraltro significativi ammaloramenti strutturali che hanno comportato per il gestore l’imposizione di limitazioni al traffico superiore alle 40 tonnellate.

Il comune di Bagolino in questi anni ha costruito un nuovo ponte parallelo all’esistente. Purtroppo la struttura è stata realizzata con geometrie tali da non consentire il transito nei due sensi di marcia soprattutto ai mezzi pesanti.
Su iniziativa del Dipartimento Infrastrutture e Trasporti, in considerazione dei problemi causati al traffico pesante dalla limitazione introdotta, nel corso degli ultimi mesi sono stati organizzati molteplici contatti tra le amministrazioni interessate e la Provincia autonoma di Trento per concordare interventi risolutivi.

«Quando la realtà supera la fantasia, peccato che i milioni di euro sperperati siano nostri» è il commento di Alex Marini, M5S, consigliere provinciale trentino che non manca di segnalare riguardo al ponte ogni novità.




Vedi anche
12/09/2017 06:57:00

Sostituite quel ponte Novità sulla "rotonda quadrata" di Ponte Caffaro: il vecchio ponte di confine verrà smantellato e ricostruito da un'altra parte. Al suo posto verrà edificata una nuova struttura, più ampia e robusta

15/02/2018 11:35:00

Il ponte e il Carnevale L’hanno detto a chiare lettere, i mascher di Ponte Caffaro, cosa ne pensano del nuovo manufatto di collegamento col Trentino

04/11/2009 07:41:00

Ponte Caffaro: occhio allo «speed-check» Troppo pericoloso il tratto di Provinciale che attraversa l'abitato di Ponte Caffaro. In arrivo tutta una serie di dotazioni che lo renderanno più sicuro.

17/10/2008 00:00:00

Bagolino e Ponte Caffaro nella storia Questa sera alle 20.30 presso la sala convegni della Cassa rurale di Ponte Caffaro è in programma il secondo appuntamento del ciclo di conversazioni organizzato dall’Associazione Eridio di Ponte Caffaro.

12/04/2019 12:00:00

«Patto per Bagolino Ponte Caffaro» si presenta La lista “Patto per Bagolino Ponte Caffaro” candida come sindaco Paolo Zangarini e organizza due serate di presentazione dei candidati alle associazioni lunedì 15 aprile a Ponte Caffaro e mercoledì 17 a Bagolino



Altre da Bagolino
05/07/2020

Sopralluoghi anti assembramento

Anche i Carabinieri della Compagnia di Salò hanno effettuato numerosi controlli per verificare il rispetto della normativa sul Covid-19. Dieci giorni di chiusura comminati dalla Prefettura per un bar di Ponte Caffaro

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

25/06/2020

Visite protette in Fondazione

Alla Beata Versa Dalumi di Bagolino l’infezione è da tempo sotto controllo: sono possibili visite in sicurezza, separati dai familiari da uno schermo di plexiglass

24/06/2020

L'iperico, nel bene e nel male

A Ponte Caffaro, dopo la tradizionale raccolta, all’erba di San Giovanni, nell’erboristeria Bolandini dedicano anche una mostra

24/06/2020

Sull'Eridio con Idra

Ha ripreso a solcare le acque del lago d’Idro il battello turistico che effettua il giro dello specchio d’acqua valsabbino

23/06/2020

Chiuso per invidia

Succede anche questo in tempo di Covid, soprattutto se per evitare assembramenti devono intervenire i carabinieri

20/06/2020

I 101 al tempo del Coronavirus

Una dedica in musica per il prestigioso traguardo di Pasquina Gagliardi, di Bagolino, quella dedicata dal Coro Beorum di cui è una grande supporter

16/06/2020

Anche Alpini e Artiglieri di Ponte Caffaro per la sicurezza in chiesa

Anche a Ponte Caffaro, nella chiesa parrocchiale di San Giuseppe, le disposizioni del governo e della diocesi per la sicurezza sanitaria dei fedeli sono state prese molto seriamente dal parroco don Paolo Morbio e dal sacerdote ausiliario don Eugenio Panelli

15/06/2020

Coro di Bagolino, comunque

Anche la corale bagossa non si è persa d'animo durante il distanziamento forzato e, grazie al supporto della Mª Susanna, ha realizzato un video con una bella canzone di Bepi De Marzi

15/06/2020

Per Loretta sono 65

Buon compleanno a Loretta, di Ponte Caffaro, che oggi, 15 giugno, compie 65 anni