Skin ADV
Mercoledì 21 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






19.02.2018 Valsabbia Giudicarie

20.02.2018 Vobarno Valsabbia

20.02.2018 Preseglie

20.02.2018 Barghe

20.02.2018 Vestone Gavardo Valsabbia

19.02.2018

21.02.2018 Idro Vobarno Sabbio Chiese Villanuova s/C Garda

19.02.2018 Storo

21.02.2018 Gavardo

21.02.2018 Preseglie






02 Ottobre 2017, 08.39
Bione
Furto

Presi con le mani nel sacco

di val.
Il proprietario sente i rumori e chiama i carabinieri, quelli intervengono e sorprendono i ladri mentre ancora sono al lavoro. E' successo a Bione

Qualche volta le cose vanno per il verso giusto. Succede quando tutti rispettano il loro ruolo: i ladri fanno i ladri, la vittima non si improvvisa sceriffo per le sue proprietà e le guardie intervengono celermente.
Certo ci vuole anche un pizzico di fortuna.

Così è successo ieri sera in via Ponti a Bione, dove un magazzino di materiali edili è stato preso di mira da due malfattori che hanno tagliato la recinzione e forzato, sembra, qualche apertura, prima di introdursi nell'ambiente pronti ad arraffare attrezzature e materiali.

Il buio c'era, ma nemmeno tanto, ancora non erano scoccate le ore 20.
Ad accorgersi dell'effrazione, sentiti gli inequivocabili rumori, è stato il proprietario stesso del magazzino che non ci ha pensato su nemmeno un attimo e si è attaccato al telefono.

Dalla centrale operativa delle emergenze
il grido d'aiuto è rimbalzato alla pattuglia di carabinieri della Compagnia di Salò in servizio per ieri sera, nello specifico quella della stazione di Vestone.
I militari lesti lesti sono arrivati in loco e dopo aver individuato la presenza del furgone sul quale i ladri sarebbero spariti col bottino, non ci hanno messo molto a sorprenderli, ancora con le mani nella marmellata (ma forse è meglio utilizzare la versione del sacco, visto il tipo di mercanzia).

Quelli non hanno neppure reagito e sono scattate le manette.

A Canton Mombello sono così finiti due italiani, residenti a Brescia, di 47 e 39 anni. 
Oggi il processo per direttissima.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID73683 - 02/10/2017 10:31:42 (bernardofreddi)
Processo per direttissima ... e scarcerazione immediata. Sempre meno insultante che i domiciliari al prete pedofilo condannato a 15 anni. Mi sta montando una nostalgia del compagno Breznev e dei suoi gulag che nemmeno ve l'immaginate!


ID73690 - 04/10/2017 15:52:34 (sonia.c) . Per carità,carissimo sior Bernardo..
non mi cada nella trappola ,nostalgica, di certi antagonisti..se ci si vuol distinguere ..mica vorrà fare "autogol"? eh eh cari saluti.. (e i forcaioli? sono in mutua? crampo della mano? )



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/09/2016 07:40:00
Cambio della guardia Dal 1° agosto è la ditta bagossa Carè Casa a gestire il magazzino edile di Ponte Caffaro, quello che si affaccia in paese lungo la 237 del Caffaro, che fino al giorno prima è stato di Tamburini Edilizia

29/05/2013 07:00:00
Nuovo presidente degli edili E' Tiziano Pavoni, amministratore della Pavoni Spa che ha sede a Vobarno, il nuovo presidente del Collegio Costruttori edili per il triennio 2013 - 2016.

06/02/2008 00:00:00
«Nei materiali edili la chiave del rischio» Da dottoressa di ricerca internazionale in ingegneria sismica, Paola Ceresa, ritiene la sua Valsabbia una «zona sismica di riflesso» e a rischio è in prevalenza l’edilizia in muratura in cattivo stato di manutenzione.

07/03/2016 18:57:00
Si ferisce col «flessibile» Infortunio sul lavoro a Idro, all'interno di un'azienda che fornisce materiali edili. A farne le spese un operaio di 49 anni che è finito all'ospedale con "codice giallo"


20/06/2015 08:29:00
Furto all'isola ecologica I carabinieri di Sabbio Chiese hanno intercettato a Preseglie e poi denunciato a piede libero tre giovani residenti a Pezzaze che riciclavano materiali in modo truffaldino. A vobarno un 35enne finisce agli arresti domiciliari per reati compiuti in Toscana






Altre da Bione
20/02/2018

L'Età del Rame nel Basso Chiese

C’è anche un po’ di Valsabbia nella mostra che sarà inaugurata giovedì 22 febbraio a Calvisano, nella Bassa Bresciana

14/02/2018

In visita al Salone Internazionale del Libro

C’è tempo fino a venerdì 23 febbraio per iscriversi alla visita al Salone Internazionale del Libro di Torino organizzata dalla biblioteca di Agnosine in collaborazione con l’Associazione Amici dello Spiedo e le biblioteche di Bione, Odolo e Castel Mella

08/02/2018

Bione: la famiglia resta fuori casa

Non hanno potuto fare rientro a casa loro, al civico 42 di via Secondo Calzoni, a Bione, padre, madre e tre figli che nella tarda serata di martedì si sono ritrovati a dover scappare in fretta e furia dalle fiamme che hanno avvolto la loro casa


07/02/2018

Inferno in via Calzoni

Un violentissimo incendio ha devastato il piano terra di un’abitazione nel centro storico di Bione

29/01/2018

In viaggio con l'Avis

La sezione Agnosine – Bione propone per il prossimo aprile un viaggio di tre giorni alla scoperta di Monaco e dei Castelli della Baviera. C’è tempo fino al 4 marzo per prenotarsi

25/01/2018

Bus in corsa perde due studenti

E' andata bene che si sono fatti poco male, ma lo spavento è stato tanto quando la portiera posteriore del bus si è aperta e due ragazzi sono volati fuori. E' successo a Vobarno
(11)

23/01/2018

Pratiche online, nuovi servizi 24h

Per i comuni di Agnosine, Barghe, Bione, Preseglie, Serle e Treviso Bresciano è attiva la modulistica telematica dei procedimenti demografici (2)

23/01/2018

L'emergenza sangue continua: carenza a causa dell'influenza

L’Avis Agnosine Bione si prepara alla prima donazione collettiva del 2018, che si terrà sabato 27 gennaio presso l’UDR Sangue di Barghe, con un appello alla generosità dei donatori.

22/01/2018

A Sabbio, per 22 anni e mezzo

Dopo più di 22 anni, il luogotenente Massimo Rosina lascia il comando della stazione carabinieri di Sabbio Chiese. Ha chiesto ed ottenuto il trasferimento alla sede bresciana del Nucleo Carabinieri Banca d’Italia (5)

22/01/2018

Cifra tonda per Matteo

Tanti auguri a Matteo Pelizzari, di Bione, che proprio oggi, lunedì 22 gennaio, compie i suoi primi dieci anni


Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia