Skin ADV
Lunedì 18 Novembre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










16.11.2019 Sabbio Chiese

16.11.2019 Sabbio Chiese

17.11.2019 Bagolino

16.11.2019 Valsabbia

17.11.2019

16.11.2019 Roè Volciano

17.11.2019 Pertica Bassa Valsabbia Provincia

17.11.2019 Bagolino

17.11.2019 Gavardo Valsabbia

16.11.2019 Agnosine






17 Ottobre 2019, 07.06
Bione
Viabilità

Un semaforo sempre rosso

di red.
La Provinciale 31 è chiusa dal 23 febbraio e da settimane si annuncia la riapertura con semaforo un giorno con l’altro. Ma i cartelli (e i new-jersey) sono ancora lì

Lo scorso 23 febbraio, nel giro di una decina di giorni ed in un periodo senza piogge, la sede della strada si era abbassata di una ventina di centimetri.
Uno smottamento, che ha coinvolto anche la strada privata e parte di un cortile che sovrastano la Sp 31, aveva anche provocato la rottura di un tubo dell’acquedotto (o era stata la rottura del tubo a provocare la frana?), prontamente fatto sistemare da A2A.

Per un po’ tutti sono stati a guardare che succedeva.

Una volta sistemata la condotta, però, almeno all’apparenza, altri movimenti non ce n’erano più stati.

Solo mesi dopo, anche a causa di un rimpallo fra enti su chi se ne sarebbe dovuto accollare le spese, sono stati collocati due sensori, che starebbero ad indicare due frane distinte: una sopra che si muove di pochissimi millimetri, quella che interessa direttamente la sede stradale che invece è sostanzialmente ferma.

Ancora però non sarebbe chiaro quale possa essere l’intervento risolutivo.

Nel frattempo la Pieve, la parte alta del paese servita da quella strada, è raggiungibile solo percorrendo vie interne, in alcuni tratti molto ripide.
Per non parlare di chi abita la località Santellina che fa prima a raggiungere Agnosine che salire in paese.
Impensabile che la situazione possa rimanere così anche per il prossimo inverno.

E allora ecco il primo annuncio: «La strada sarà ripercorribile, dotata di semaforo, quando riapriranno le scuole» avevano assicurato in municipio ancora a luglio.

Così non è stato e pare che il problema ora sia legato all’impianto semaforico: «La Provincia non ne ha a disposizione e dobbiamo comperarne uno noi» affermano gli amministratori bionesi, ormai da settimane, senza però che si muova nulla.
Il costo dovrebbe aggirarsi intorno ai duemila euro, mentre lo studio geologico è costato 25mila.

«C’è qui la delibera pronta per la riapertura, manca solo la data – ci ha detto in Provincia l’assessore Bazzani -, aspettiamo solo che il Comune faccia quel che abbiamo concordato, piazzando il semaforo, per dare ordine di rimuovere il blocco».

Una riapertura che
quando avverrà sarà comunque regolata da impianto semaforico e con divieto di transito dei mezzi pesanti (permesso solo i pullman).
A quando una soluzione definitiva per quell'abbassamento della sede stradale di una ventina di centimetri fermo ormai quasi da un anno?
Su questo aspetto non ci sono nemmeno delle previsioni.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID82147 - 17/10/2019 08:23:59 (Ernesto) nes
la sparo grossa,,,25mila euro facevano un bel muro o reti apposite di contenimento,,,



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/08/2019 11:32:00
Ancora chiusa la Sp 31 La Provinciale che unisce Bione ad Agnosine è stata chiusa più di cinque mesi fa a causa di uno smottamento. Poi tutto si è fermato

07/11/2019 16:45:00
Riaperta la Sp 31 Chiusa a febbraio a causa di uno smottamento, ha riaperto la Provinciale che unisce la Pieve di Bione alla Lumezzane/Valsabbia

22/02/2019 06:50:00
Scivolamento a valle Sta provocando apprensione la frana che nelle ultime due settimane interessa la Provinciale numero 31 fra Agnosine e Bione

02/04/2016 07:48:00
Provinciale IV, si passa E' stato riaperto il tratto di ex Provinciale fra Vobarno e la sua frazione Carpeneda, chiuso all'indomani della frana che all'inizio di febbraio ci aveva vomitato sopra massi giganteschi. Ancora da riaprire, però, il bar "La Roccia"


19/01/2014 10:26:00
Piccola frana a Sant'Antonio, nessun problema di viabilità Lo smottamento questa mattina poco dopo le 6






Altre da Bione
15/11/2019

Senso civico

Curva che stringe a destra, pacco di mattoni che parte per la tangente e si rovescia in strada occupando un’intera corsia di marcia. Chiamare Stradale, operai della Provincia o Vigili del fuoco? Macchè: dieci minuti dopo era tutto a posto

11/11/2019

Congratulazioni trisnonna Maddalena Cimarolli

La Carbonera Maddalena Cimarolli, che negli anni sessanta da “Bondù si era trasferita a Biù” alla soglia dei cento anni, è diventata trisnonna del piccolo Dries, per la gioia dei genitori, nonni e di tutti i parenti.

07/11/2019

Riaperta la Sp 31

Chiusa a febbraio a causa di uno smottamento, ha riaperto la Provinciale che unisce la Pieve di Bione alla Lumezzane/Valsabbia

06/11/2019

Unareti ha fatto la sua parte

Ci scrive il responsabile Unareti per la zona di Salò, della quale fa parte anche Bione, paese "orfano" della Provinciale dallo scorso mese di febbraio. Pubblichiamo volentieri


01/11/2019

La Sp 31 resta chiusa: al semaforo manca... il contatore

Chiusa da febbraio a causa di uno smottamento che si è subito fermato, l'unica Provinciale di accesso al paese rimane tale in attesa di adempimenti burocratici


22/10/2019

Io dono sangue, e tu?

Questa domenica, 27 ottobre, a Barghe appuntamento con le donazioni a cura del Gruppo Avis Agnosine Bione

16/10/2019

Un altro anno da incorniciare

E’ quello della stagione agonistica del Motoclub Lumezzane, che si è svolto a Bione, nei locali messi a disposizione in via don Giuseppe Bazzoli dall’Aignep... in attesa della prossima edizione dell'X-TREAM


10/10/2019

Tanti auguri nonna Marì

Tantissimi auguri alla signora Marì di Bione che proprio oggi, giovedì 10 ottobre, festeggia il suo 75° compleanno


06/10/2019

I 14 di Beatrice

Tanti auguri a Beatrice, di Bione, che proprio oggi, domenica 6 ottobre, compie i suoi primi 14 anni


06/10/2019

Dall'Australia, dopo 45 anni

Colette Ponchiardi era una bambina quando per la prima volta giunse in Italia, la terra natia dei nonni. A Bione è tornata nei giorni scorsi, all’età di 54 anni.

Eventi

<<Novembre 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia