Skin ADV
Venerdì 22 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Arcobaleno che unisce il cielo...

Arcobaleno che unisce il cielo...

di Gianfranco Fenoli

[Estate]


22.06.2018 Bagolino

20.06.2018 Gavardo

22.06.2018 Vestone Anfo Lavenone

20.06.2018 Idro Vestone Treviso Bs Lavenone Valsabbia

20.06.2018 Vobarno Mura Garda

22.06.2018 Valsabbia

21.06.2018 Mura

21.06.2018 Valsabbia

20.06.2018 Valsabbia

22.06.2018 Casto





22 Gennaio 2018, 08.58
Bione Agnosine Sabbio Chiese Provaglio VS Barghe Odolo Preseglie Valsabbia
Carabinieri

A Sabbio, per 22 anni e mezzo

di Ubaldo Vallini
Dopo più di 22 anni, il luogotenente Massimo Rosina lascia il comando della stazione carabinieri di Sabbio Chiese. Ha chiesto ed ottenuto il trasferimento alla sede bresciana del Nucleo Carabinieri Banca d’Italia

Nato nel 1964 a Mogliano Veneto, a vent’anni Massimo Rosina entra nell’Arma a Padova, ma non si accontenta di fare il carabiniere.
Decide infatti di frequentare il Corso per diventare sottufficiale prima a Velletri, poi a Vicenza.

A maggio del 1997 viene assegnato al Nucleo Operativo radiomobile di Salò, dove opera per nove anni.

Ad Aprile del 1996 arriva a Preseglie, dov’era storicamente posizionata la stazione carabinieri che si occupava di gestire i territori della media Valle che contemplano la Conca d’Oro con Bione, Agnosine, Odolo e Preseglie, ma anche Sabbio Chiese, Barghe e Provaglio Valsabbia.

La stazione un paio d’anni dopo viene trasferita in un nuovo stabile a Sabbio Chiese, dove il comandante Massimo Rosina è rimasto fino a giorni scorsi.

Più di 22 anni, quindi, durante i quali Massimo Rosina che ora ricopre il grado di luogotenente con carica speciale, e gli uomini al suo comando, si sono distinti per serietà e capacità operative, ma anche doti umane e senso dello Stato.

Peculiarità che gli vengono riconosciute dagli amministratori, che con lui avevano un rapporto quasi quotidiano, ma anche dalla “macchina” dei servizi sociali con la quale c’è sempre stata ampia collaborazione, dal mondo produttivo che in lui aveva sempre un riferimento sicuro, dai comuni cittadini che non si sono mai sentiti vessati dai carabinieri e ai quali non rifiutava mai un consiglio.

Va detto che gli attestati di stima non arrivano solo ora che il comandante se n’è andato, ma che sono stati espressi a più livelli e più volte durante il suo mandato.

Doti, quelle del comandante di Sabbio Chiese, riconosciute anche da noi della stampa, che i fatti legati all’attività sua e dei suoi uomini li abbiamo sempre raccontati.
Il maresciallo Massimo Rosina, nel periodo in cui ancora non era sorta l’esigenza di controllare tutte le informazioni date ai giornalisti a livello di Comando provinciale, sapeva sempre cosa divulgare e cosa celare: lo faceva per tutelare sia le vittime, sia chi può incorrere in un errore e non per questo merita gli si debba mettere la croce addosso. 
Ed in questo noi eravamo d’accordo con lui.

Da qualche giorno il luogotenente con carica speciale Massimo Rosina si è trasferito a Brescia, al Nucleo Carabinieri Banca d’Italia, dove si occuperà di gestire la sicurezza degli edifici e dei trasferimenti di denaro.
Sappiamo che saprà assumere questo ruolo con la consueta serietà e l’impegno che l’ha sempre contraddistinto.

Per quello che ha fatto fra Preseglie e Sabbio Chiese, la Valle Sabbia gli sarà sempre riconoscente.

.in foto: il luogotenente con carica speciale Massimo Rosina; la caserma di Sabbio Chiese



Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74881 - 22/01/2018 09:43:36 (cardinale) Grazie
Auguri per il nuovo prestigioso incarico e grazie per la competenza e umanità con cui hai svolto il tuo servizio nella benemerita per la nostra valle... in medio stat virtus ... Hai saputo mediare la rigidità delle leggi con l'attenzione alla persona... cosa ndo da poco ai giorni nostri. Igor Balasina


ID74890 - 22/01/2018 21:15:07 (franco83) Franco
C’è bisogno di una correzione sul l’articolo 1987 non 1887


ID74891 - 23/01/2018 07:44:58 (ubaldo) Vero Franco
Grazie :)


ID74912 - 25/01/2018 12:16:16 (tomera)
Ancora un piccolo sforzo: ora indica 1897 :)


ID74917 - 25/01/2018 15:06:52 (ubaldo) :))
Un po' alla volta dai... ah la fretta!



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/02/2013 13:44:00
Arrestato spacciatore Nella rete tesa dai Carabinieri di Sabbio Chiese al comando del maresciallo Massimo Rosina è finito un quarantenne residente a Vestone

26/02/2018 08:15:00
Encomio solenne Per 22 anni ha comandato la stazione carabinieri che occupa dei territori di Agnosine, Barghe, Bione, Odolo, Preseglie, Provaglio Valsabbia e Sabbio Chiese. Comunità che ora ringraziano il Luogotenente Massimo Rosina


27/09/2012 09:08:00
Gran lavoro anche a Sabbio Un arresto e due denunce, è il frutto dell'attività di indagine e di controllo del territorio effettuata in questi giorni dai Carabinieri al comando del maresciallo Massimo Rosina

06/09/2016 16:48:00
Trasferimento lacustre per il maresciallo Bertelli Dopo 17 anni di onorato servizio in quel di Vestone, il maresciallo capo Gigi Bertelli lascia la stazione carabinieri valsabbina per una gardesana

24/03/2012 07:00:00
Carabinieri pescatori Gli uomini del maresciallo Rosina hanno sequestrato più di otto ettogrammi di sostanza stupefacente. Arrestata una coppia di spacciatori.



Altre da Barghe
19/06/2018

Troppo Precotto per l'Esti Barghe

Semifinale regionale contro i campioni in carica fatale al Volley Barghe, eliminato per il secondo anno consecutivo dal Precotto Volley

14/06/2018

Barghe tra le quattro regine della regione

Giorno storico per il Volley Barghe Misto, che grazie alla vittoria in quel di Calco (LC) approda alle semifinali regionali della categoria  (2)

14/06/2018

Coda velenosa

Dopo la bomba d'acqua del martedì mattina, ancora violenti temporali sulla Valle Sabbia, dove si fanno i conti con i danni


13/06/2018

In pochi minuti l'acqua di un mese

Da Odolo a Vestone e poi su per Capovalle e Treviso Bresciano. Ecco la mappa del disastro
Fotogallery


12/06/2018

Nubifragio

«Bomba d’acqua» così viene ormai definita, quella che si è riversata sulla media Valle Sabbia.
Aggiornamento ore 11:30
• Fotogallery

(4)

10/06/2018

Buone nuove per Celeste

Di tragedie ce ne sono anche troppe. La Valle intera però, in queste ore, può cominciare a tirare un sospiro di sollievo per le condizioni di salute di Celeste, la ragazza vittima del gravissimo incidente stradale avvenuto a Barghe due settimane fa
(4)

09/06/2018

Comuni al voto

Ci sono anche i due Comuni valsabbini di Agnosine e Barghe chiamati ad eleggere il sindaco e il consiglio comunale questa domenica 10 giugno

07/06/2018

Quarti di finale a Lecco

Con la vittoria degli ottavi in casa con l'Aurora Volley, l'Esti Volley Barghe approda ai quarti del campionato regionale con una partita secca fuori casa




07/06/2018

Le nozze d'oro di Angelo ed Elida

Tanti auguri ad Angelo ed Elida, di Barghe, che lo scorso 1 giugno hanno festeggiato 50 anni di matrimonio  (1)

30/05/2018

Fuori pericolo

Novità positive arrivano dagli Ospedali Civili, dove è stata ricoverata la 31enne vittima lunedì notte di un incidente stradale avvenuto a Barghe (1)

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia