Skin ADV
Giovedì 23 Maggio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE



30 Gennaio 2019, 08.00

Blog - Figurine di Provincia

El goleador

di Luca Rota
Marcelo Alejandro Otero arriva a Vicenza nell'estate del 1995. In patria nel Penarol ha fatto bene, ma si sa che l'Italia e la serie A sono tutt'altra cosa

Lui però non sembra risentire del cambiamento di emisfero, di campionato e di abitudini. In Veneto e negli schemi di Guidolin si trova a proprio agio, col mister che ne scopre la duttilità, usandolo prima da punta poi da esterno.

Il risultato sarà un'ottima media realizzativa, che lo vedrà andare in doppia cifra per ben tre stagioni delle quattro trascorse in biancorosso, con la sola eccezione dell'annata 97-98 dove falcidiato dagli infortuni gioca col contagocce.

Con la Celeste, dov’è titolare fisso, segna con altrettanta buona media e vince la Coppa America nel ‘95, battendo in finale il Brasile. Anche lì si rende più che utile, mettendo a segno ben tre fondamentali reti.

Dopo la retrocessione in B del Vicenza, approda in Spagna a Siviglia, dove non sorprende nonostante i colori degli andalusi somiglino a quelli dei berici. Poi sarà Argentina e il conseguente ritiro dal calcio giocato.

Un calciatore forse dato troppo per scontato, che magari avrebbe meritato opportunità diverse, magari una semi-big o chi lo sa, addirittura una big vera. Attaccante moderno ante modernità, duttile, votato al sacrificio, ma soprattutto al gol.

Marcelo Alejandro Otero, el goleador de Montevideo.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
01/04/2018 09:00:00
Vite spericolate Tre uomini e la droga. Le figurine di oggi hanno in comune proprio ciò che li ha rovinati. Tre ruoli diversi, tre ottimi calciatori, tre persone in difficoltà, nonostante le vite apparentemente scevre di problemi, che si pensa possano appartenere a dei calciatori professionisti

31/12/2017 08:00:00
Non un «uno» qualunque Palermo-Milano solo andata. Non è il titolo del celebre film di Claudio Fragrasso, ma la sintesi dell’adolescenza calcistica di Massimo Taibi

17/12/2017 16:15:00
Il ritardatario Da piccolo sfogliando l’album delle figurine, arrivato nella sezione dedicata alla Serie B, subito risaltavano ai miei occhi due nomi...

23/01/2019 08:00:00
Il Brescia dei rumeni Fine anni Ottanta, Euro ’88, anni Novanta, Italia ’90, Serie A, Euro ’92, Serie B, Romania. Ciò potrebbe sembrare un quiz, un indovinello o un cruciverba, ma un significato invece ce l’ha

07/02/2019 09:00:00
Il Giggs italiano Poiché anche le “figurine” si raggruppano in sottoinsiemi, nei prossimi numeri ne dedicherò diversi a differenti tipologie. Il primo di essi è dedicato agli “inglesi”, parte di quella nutrita flotta di calciatori di casa nostra espatriati in Premier League



Altre da Blog - Figurine di provincia
19/05/2019

Il portiere di Zeman

Figurine di Provincia continua il suo viaggio nel “made in Sud”, ricordando colui che fu uno dei primi ad esprimersi nel ruolo di portiere-libero in A

10/05/2019

'U re

Nuovo appuntamento, nuova figurina, nuova meta-rubrica, dedicata - per la gioia del buon Morosini - al “made in Sud”  (3)

30/04/2019

L'uruguagio salentino

Ernesto Chevanton di professione faceva l’attaccante, e tra i suoi segni particolari spiccavano un elevato senso del gol ed il giallorosso salentino tatuato a fuoco sul cuore

20/04/2019

L'argentino romagnolo

Figurine di Provincia festeggia la sua 50esima uscita e lo fa proseguendo il filone degli “ibridi”, presentando una figurina che ha trascorso molto più tempo nel Belpaese che nella natia Argentina

14/04/2019

Lo straniero

Abbandonati i “figli di…” ci si proietta verso nuovi orizzonti, seguendo un sentiero che ci porta fino ad una nuova sotto categoria, quella degli “ibridi”.

07/04/2019

Il "nipote" di Puskas

Ultimo appuntamento coi “figli di..”, per parlare di una figurina pienamente in attività, che ha vagato in lungo e in largo per la penisola, per poi trovare gloria altrove

31/03/2019

Il «figlio» di Zola

La figurina odierna appartiene anch’essa al filone dei “figli di…”, e si confronta con un’altra più illustre, che potremmo definire major. Ma come si sarà ben capito, qui si preferisce l’underground 

24/03/2019

Il figlio di papà

Nuovo appuntamento con i “figli di...”, nuova figurina, in questo caso però decisamente lontana dagli standard di chi l’ha preceduta. (2)

17/03/2019

Il (non) figlio di papà

Terminata l’esperienza dedicata agli “inglesi”, ecco un nuovo meta-percorso, un viaggio tra la fantasia, l’estro, la malinconia, la vita sportiva e non dei “figli di..

10/03/2019

Le God

L’appuntamento con gli “inglesi” trova la sua conclusione, e stavolta lo fa parlando di un numero sette dal cognome francese, dalle giocate alla sudamericana, ma inglese “vero”

Eventi

<<Maggio 2019>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia