Skin ADV
Venerdì 18 Ottobre 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE


Giuliana Franchini, psicologa psicoterapeuta infantile, autrice di libri sulla relazione educativa e favole per aiutare i bambini a crescere bene.
Giuseppe Maiolo,  psicoanalista junghiano, scrittore e giornalista, si occupa di formazione dei genitori e di clinica dell’adolescente.
Officina del Benessere, Puegnago tel. 0365 651827
Fiori di carciofi

Fiori di carciofi

by Miriam





22 Luglio 2019, 09.30

Blog - Genitori e figli

In vacanza con i figli

di Giuseppe Maiolo
Andare in vacanza è sempre piacevole, ma oggi andarci con i figli richiede un’attenzione e una programmazione particolare, se non si vuole che l’agognata vacanza si trasformi in stress

Non è per nulla raro durante le ferie litigare o rovinarsi i giorni per i conflitti che insorgono! E questo, di solito, accade in quanto le vacanze ci impongono di modificare il nostro modo di stare insieme per un tempo diverso dal solito e condividere spazi ridotti. 
 
Anche se più tolleranti che nel resto dell’anno, siamo ormai meno abituati a stare insieme per giornate intere con ritmi rilassati e la convivenza gomito a gomito può farci entrare in rotta di collisione. 
 
Con i figli, allora, la vacanza va pensata. Magari prima di partire è meglio confrontarsi con le aspettative di ognuno e organizzarsi sul come stare insieme. In fondo questo è il tempo giusto per mettere alla prova le nostre capacità di negoziazione, che sono utili sia per risolvere i conflitti che sul piano educativo. 
 
Con i più grandi la contrattazione dovrebbe riguardare il  tempo per le cose da fare insieme, ma anche quello riservato al divertimento con gli amici e il gruppo, il che consente di riconoscere a loro quegli spazi di autonomia adeguati all’età, che essi reclamano. 
 
Negoziare prima ancora di partire vuol dire mantenere autorevolezza e controllo educativo. Ma significa anche accettare le loro esigenze e aiutarli a riconoscere anche quelle degli altri, come il bisogno di riposo e di relax.
 
Il negoziato con i figli, piccoli e grandi, serve quindi a trovare accordi condivisi sulle regole del vivere insieme la vacanza, accettare i limiti alla libertà di ognuno che pure ci sono anche in ferie e allo stesso tempo concordare le possibili sanzioni da applicare alle trasgressioni. 
 
Se con i preadolescenti che scalpitano perché vogliono mettersi alla prova e vedere come reagiscono i genitori alle loro provocazioni è giusto trovare intese sulle richieste di maggiore autonomia e libertà, con i più piccoli è meglio promuovere condivisione sulle cose da fare senza però negare loro spazio al gioco e per gli amichetti.
 
Poche ma precise regole servono a tutti. Definire, ad esempio, gli orari del pranzo e del riposo, il rientro a casa, il tempo del bagno in acqua e l’utilizzo degli spazi comuni, è fondamentale. Poiché è importante ribadire che la vacanza è un tempo di riposo per tutti, serve coinvolgere i figli nelle piccole cose quotidiane chiedendo loro di collaborare, ancor più che a casa, alla gestione della vita comune che può essere il riordino degli spazi o la preparazione del pranzo. 
 
E’ meglio però far valere l’importanza della cooperazione ed evitare di utilizzare l’aiuto richiesto come moneta di scambio del tipo “Mi dai una mano a sparecchiare la tavola e puoi star fuori un’ora in più”.  
 
Infine è bene non abbassare mai la guardia sui pericoli derivanti dall’uso disattento delle nuove tecnologie. In particolare l’attenzione va posta ai social e alla pubblicazione delle foto dei bambini in costume da bagno che è altamente sconsigliata. 
 
Numerose sono le fonti di osservazione che parlano di rischio elevato perché spesso tali foto possono essere utilizzate da persone male intenzionate o dai cosiddetti boylover, che sono soggetti attratti sessualmente dai bambini. 
 
Se si vuole mostrare a parenti e amici fidati come stanno i piccoli in vacanza, è più sicuro inviare il materiale video-fotografico con la messaggistica istantanea e diretta, chiedendo espressamente anche ai parenti di non renderlo pubblico. 
 
Senza che diventi un’ossessione, infine, in spiaggia va posta altrettanta attenzione verso chi usa in modo insistente cellulare per fare foto ai bambini. Non è per nulla raro che questo materiale possa finire nella rete della pedopornografia.
 
Giuseppe Maiolo
Università di Trento
www.officina-benessere.it 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
29/07/2019 10:10:00
Genitori separati e vacanze coi figli Se le vacanze con i figli vanno sempre preparate, quelle dei genitori separati soprattutto i non affidatari, hanno ancora di più la necessità di essere pensate e organizzate con attenzione

06/08/2019 07:00:00
Compiti per le vacanze? Forse serve altro! Puntualmente, di questi tempi, ritorna l’annoso interrogativo: servono ai figli i compiti scolastici da fare durante l’estate?

31/07/2015 07:54:00
Genitori separati, vacanze difficili? In questo periodo si compie il rito della vacanza e per la gran parte dei genitori è l’occasione per uscire dagli schemi quotidiani e stare con i figli un tempo meno convulso e frenetico...

18/11/2018 08:00:00
Madri che uccidono Uccidere i figli e togliersi la vita è un gesto che ti appare mostruoso, inconcepibile, innaturale e contrario all’idea che abbiamo delle madri che i figli li mettono al mondo e li fanno crescere.

07/10/2018 08:00:00
Genitori separati e affido dei figli. Ma quale riforma?
Ci siamo abituati, negli anni scorsi, ai bambini con la valigia sempre pronta, usata non per fare vacanza quanto, piuttosto, per andare da casa della mamma a quella del papà e viceversa




Altre da Genitori e Figli
07/10/2019

Mamme tigri e figli stressati

La “mamma-tigre” è ormai una metafora nota. Descrive un modello educativo materno che, negli ultimi anni, si è diffuso anche da noi.

29/09/2019

Adolescenti, suicidio e social

Qualche mese fa una ragazza di 16 anni della Malaysia si lancia dal terzo piano della sua abitazione dopo aver postato su Instagram una domanda “Aiutatemi a scegliere D o L”

23/09/2019

Dimenticare un bambino in auto. Perché?

Ti sconvolge non poco la notizia di un bambino dimenticato in auto da un genitore, come è accaduto di recente a Catania


15/09/2019

Insegnanti: attenti al burnout!

La parola "burnout" ci è diventata familiare. Ormai. Collegato allo stress, sappiamo che si tratta di una risposta individuale alla pressione lavorativa che ti fa sentire  come “bollito”  (29)

09/09/2019

Lo stress a scuola

“Che stress la scuola!”; “Non ce la faccio più. Mi sento sempre sotto pressione e spesso mi vien da piangere e da gridare”. Sono frasi che ho sentito di frequente dagli adolescenti che incontro, e non sempre si tratta di esagerazioni (2)

03/09/2019

La scuola riparte

Ecco ci risiamo. Tra pochi giorni si riparte con la scuola e con il suo carico di aspettative e di ansie per tutti 

22/08/2019

Togliere i cellulari dalle mani dei genitori per sostenere la loro funzione educativa

I compiti principali dei genitori di oggi sono quelli di educare all’uso consapevole della rete e allo stesso tempo non far perdere il rapporto con la natura (1)

06/08/2019

Compiti per le vacanze? Forse serve altro!

Puntualmente, di questi tempi, ritorna l’annoso interrogativo: servono ai figli i compiti scolastici da fare durante l’estate?

29/07/2019

Genitori separati e vacanze coi figli

Se le vacanze con i figli vanno sempre preparate, quelle dei genitori separati soprattutto i non affidatari, hanno ancora di più la necessità di essere pensate e organizzate con attenzione

15/07/2019

Gli adolescenti, l'estate, l'amore

L’estate, per tutti è sinonimo di vacanza e di svago, di vita all’aria aperta. Per gli adolescenti ancora di più 

Eventi

<<Ottobre 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia