19 Ottobre 2019, 07.54
Blog - Un pesce al giorno

L'ultima ma non la meno importante

di Elio Vinati

È il fatidico giorno di chiusura della pesca alla trota...


Mi trovo nuovamente in esplorazione (accompagnato da mio fratello) alle prese con un torrente alpino dalle acque cristalline che attraversa impetuoso tra profonde buche, veloci raschi e cascate, un rigoglioso bosco misto di faggi, abeti e castagni (sembra l'ideale habitat per il pregiato boletus edulis).

Abbandono momentaneamente il sentiero per dirigermi verso il richiamo inconfondibile dell'acqua e da subito ne studio la conformazione, la portata e soprattutto la fattibilità.
Individuato lo spot, carico la canna da spinning con un semplice rotante argentato del nr.2 con paletta stretta.

L'emozione di lanciare l'esca in un posto nuovo è sempre accompagnata dall'incertezza se nel torrente siano o meno presenti i pesci.
La risposta non tarda ad arrivare: una combattiva Fario aggredisce decisa l'artificiale e, sebbene sia piccola, rappresenta un buon segnale.

Pertanto proseguo con fiducia
risalendo, non senza fatica, il ruscello.
Dopo alcune trotelle, finalmente una Big cade nell'inganno e si lascia ammirare nella sua stupenda livrea dai colori particolarmente accesi in questo periodo (soprattutto negli esemplari maschi) a causa dell'imminente periodo riproduttivo.

La gioia permane fino al termine della camminata
presso una baita a circa 1500m dove posso beneficiare di una meravigliosa vista verso valle, godendomi una meritata pausa.

Avere avuto la fortuna di scoprire un nuovo torrente ben popolato da salmonidi di diversa pezzatura mi fa ben sperare per la stagione prossima e progettare quindi le future uscite con fiducia.

Si chiude una annata ricca di emozioni
ma non c'è tempo per nostalgie, il prossimo obiettivo è già delineato nella mia mente, si chiama luccio e l'autunno è da sempre uno dei periodi migliori per ricercarlo.

Alla future avventure...



Vedi anche
30/11/2014 08:00:00

Trota lago al Cigno Con la chiusura della pesca alla trota per il periodo della frega mi cimento in una battuta di pesca al laghetto del Cigno a Borgosatollo

10/12/2014 09:00:00

Per qualche trota in più La sindrome da astinenza da salmonidi, durante il periodo di chiusura della pesca, può essere curata o nelle riserve invernali (vedi articolo "fino all'ultimo lancio"), o come ha fatto il mio amico Manuele presso i laghetti di pesca sportiva

06/10/2014 17:30:00

Pesca d'alta quota Pensieri e domande affollano la mia testa e mi rendono inquieto: la chiusura della pesca si avvicina (la prima domenica d'ottobre in provincia di Brescia per le acque a salmonidi) e non so e non ho ancora deciso su quale fiume andare a finire la stagione

08/08/2014 07:22:00

Ai confini della Valtrompia Sveglia all'alba. E' tempo di andare in alto, là dove nascono e sgorgano i torrenti che hanno nutrito, protetto e nascosto per tutto l'inverno la trota fario

04/03/2018 08:00:00

Apertura sotto zero Si parte. È mattino presto. Il termometro segna meno tre e qualche timido fiocco neve comincia a far capolino tra le dense nubi color cenere.



Altre da UnPesceAlGiorno
28/06/2020

I cavalieri del bambù

Affrontare un bel torrente di montagna con una canna da pesca nuova è già di per sè stimolante; se poi la canna in questione è in bambù, costruita interamente con abilità, destrezza e precisione dall'amico Cristian, il tutto assume i contorni di una giornata veramente speciale

25/05/2020

Ritorno al futuro

È come tornare all'apertura: udire il suono dell'acqua che si infrange tra i sassi creando raschi, correnti e cascatelle immersi in un contesto naturale tipico del torrente di montagna rappresenta un toccasana ritemprante dopo tanti mesi

29/04/2020

Smart fishing

In questo periodo di  'lockdown' anche la nostra passione alieutica si è giustamente fermata e quindi mi dedico ad attività più prettamente invernali

01/03/2020

La scucchiaiata

Il momento tanto atteso per noi trotaioli è arrivato; la nuova stagione ha aperto i battenti, chiamando tutti gli appassionati a dirigersi verso fiumi e torrenti alla ricerca del primo salmonide

20/01/2020

Il piacere sta nell'attesa

L'inizio del nuovo anno è coinciso con un periodo di meritato 'riposo' dall'attività alieutica, a differenza della scorsa stagione (vedi articolo 'lucciopatia')

27/12/2019

Che il «Venti» soffi in poppa

Dopo le abbuffate di Natale è mia consuetudine tracciare un bilancio della stagione trascorsa analizzandone sia gli aspetti positivi che negativi al fine di progettare le uscite nel 2020

24/11/2019

Meglio una volta farlo che cento volte dirlo

Sono passato spesso accanto al fiume Chiese in località Pieve di Bono, in Trentino, più precisamente nella zona 'a prelievo nullo', ovvero la no kill 2

25/09/2019

Un salto all'incantevole Vaia

È una meravigliosa giornata di sole e il cielo privo di nuvole si specchia nelle acque cristalline del bacino lacustre, le cui sponde sono già ben frequentate da diversi pescatori...

15/09/2019

Alla ricerca della pinna perduta

Esplorare nuovi corsi d'acqua rappresenta uno degli aspetti più intriganti della passione alieutica 

13/08/2019

Ne vale la pena

È luogo comune fra molti pescatori pensare che i piccoli torrenti di montagna siano abitati da poche e sparute trotelle di piccola taglia...