Skin ADV
Domenica 24 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

 
 

MAGAZINE


LANDSCAPE






17 Febbraio 2017, 09.31

BLOG. Un pesce al giorno

La Divina pesca, parte 1

di Manuele Vezzoli
Con l’amico Elio qualche sera fa si parlava stranamente di pesca: per un pescatore con la “P” maiuscola il solo discutere di pesca è un po’ come di fatto pescare

Tra un ricordo ed un progetto ci siamo detti perché non scrivere un articolo a quattro mani? Ed eccolo qua! Un breve excursus sulla pesca a mosca e sulle imitazioni che vengono legate alla lenza.

In ogni cosa della vita c’è un’evoluzione. Così nella pesca si passa in un lampo da innescare un cagnotto su amo del 20 della canna del nonno o dello zio a sbattere la testa nella creazione di ninfe, emergenti e mosche secche.

L’evoluzione naturale verso le cose più complicate ed eleganti mi ha sempre affascinato e spesso convinto a cambiare. Seduto al banco di lavoro artisticamente montato da mio padre mi trovo indaffarato con fili, piume e palline di tungsteno nell’ardito tentativo di realizzare una ninfa.
Sono un neofita con l’entusiasmo di un bambino e mentre cerco di imitare uno strano insetto sto già pensando a quando lo lancerò nella corrente, tra un sasso e l’latro in qualche torrentello.

Mi sono avvicinato alla pesca a mosca recentemente, incuriosito da Elio e dalle sue esperienze sul fiume ed ho pensato che le cose andassero fatte bene e mi sono fatto regalare: canna, mulinello, coda di topo, qualche terminale, penne, piume, fili ed ami così da poter cominciare a costruire.
L’investimento non è troppo oneroso (ovvio se poi lo si riceve come regalo), ma per poter spaziare nella costruzione di diversi tipi di mosche un po’ di chincaglieria va procurata.

Perché partire dalle ninfe? Forse perché sono più facili da realizzare delle mosche secche e perché a detta di molti le trote che mangiano a galla sono di certo più diffidenti, invece sotto l’attività dei pinnuti è di certo maggiore. Da non sottovalutare che le ninfe sono imitazioni appesantite a differenza delle secche che devono restare a galla, e di certo non è semplice costruire un’esche che ben di presenti sul pelo dell’acqua.

Per la realizzazione di una ninfa in genere si usa: un amo delle più svariate misure, una pallina di tungsteno, dello stagno per appesantire, del rame per abbellire, delle piume di fagiano o gallo per la coda, ancora piume per le corpo e del pelo naturale per il collarino.  L’insieme di questi elementi legati insieme da del filo di montaggio creano la famigerata imitazione.

Ma perché le trote sono attirate da questi “ami abbelliti”? Proprio perché vogliono imitare una degli alimenti più comuni sul fondo dei nostri fiumi.
Nel prossimo articolo Elio vi guiderà nel mondo sommerso della divina pesca…
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
07/01/2015 11:00:00
Pesca... in costruzione L'attesa della pesca è essa stessa pesca. Dalla preparazione attenta e meticolosa delle esche può nascere il successo o il fallimento di una battuta di pesca

07/02/2015 08:00:00
Pesca alle Barbados Ami, visitor, siliconici vari, filo del 0.40 e una pinza. Mi dico: “Devo stare leggero", butto tutto in una piccola borsa e mi convinco che sarà la mia cassetta porta esche.

23/11/2015 10:03:00
Pescatori in assemblea La situazione della carenza d’acqua nel rio Roversella al centro dell’attenzione dell’assemblea dei pescatori di Storo, che hanno già impostato la nuova stagione di pesca del 2016


14/06/2013 07:00:00
Mondiale di pesca a Ponte Caffaro La frazione a lago di Bagolino ospita in questi giorni e per l'intero fine settimana ospita la competizione iridata di pesca alla trota in torrente con esche naturali

02/02/2018 08:00:00
Domenica l'apertura stagionale della pesca È prevista per questa domenica, 4 febbraio, l'apertura stagionale della pesca da parte dell'Associazione Pescatori di Storo. Escluso per il momento il torrente Sorino 



Altre da UnPesceAlGiorno
20/02/2019

Ciak, si gira!

Il film ha inizio, l'attesa è terminata. Domenica prossima apre la pesca ai salmonidi nelle acque lombarde.

13/01/2019

Lucciopatia

Ho deciso di dedicare il primo giorno del nuovo anno alla mia passione alieutica. Obiettivo: sua maestà luccio.

16/12/2018

Tre laghi is meglio che one

Le temperature sono scese, ma non la voglia di praticare la mia passione. Nel periodo invernale poche sono le cure per un eterno malato dalla sindrome nota come 'nostalgia da salmonidi'… 

11/11/2018

Lucius in fabula

La giornata si presenta uggiosa con intense nubi che lasciano presagire il peggio. Tempo da lucci?


21/10/2018

Controvento

Dopo aver dedicato il mese di settembre precipuamente alla ricerca della pregiata specie fungina, quale è la famiglia dei boleti (aggiungo che è stata una stagione da incorniciare), decido finalmente di riprendere in mano la canna da pesca per affrontare al meglio la chiusura della pesca (prima domenica di ottobre nelle acque lombarde)

22/09/2018

Doppietta

Ripercorro il film di un’estate ricca di emozioni mentre scorrono sul pc le foto scattate durante le ferie, nelle quali ho avuto modo di esplorare incantevoli ruscelli e meravigliosi laghetti alpini

01/09/2018

Fishing Cambogia

Mi trovo a Koh Rong Sanloem, un'isoletta della Cambogia meridionale e decido di prendermi un attimo per pescare

15/08/2018

Altissime, purissime, trotissime... Il seguito

Prosegue l'avventura in terra orobica dove un magnifico torrente trae la sua linfa vitale da un meraviglioso lago alpino a quota 2000 metri

29/07/2018

Altissime, purissime... Trotissime

Parto alla ricerca di una natura più vera. Parto verso un'avventura. Lo zaino a cui ho assicurato le canne è ben saldo sulle spalle e non sento la fatica della salita.

06/07/2018

Al di là della misura

Stupenda giornata di sole. Il ruscello che ho scelto per l'uscita di pesca discende dalle pendici delle nostre montagne con velocità sostenuta grazie a un temporale recente e attraversa rigogliosi boschi e prati fioriti 

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia