11 Maggio 2013, 08.13
Casto Mura
Telefonia

Casto senza campo pensa a «Ventosa»

di val.

Telefoni cellulari muti da quattro giorni nella zona "bassa" del Savallese, almeno fino a Pani di Mura. Ma solo dalle 10 alle 17. Disagi in casa, per strada e nelle imprese


I possessori di schede telefoniche tim stanno vivendo giornate di apprensione lungo la valle che da Nozza raggiunge Casto, mentre sembra che il problema non venga registrato più in alto, nelle frazioni adagiate sotto la Corna.
 
I loro telefonini restano muti, oppure ad andar bene "prendono" a malapena "una tacca" di segnale.
Così dalle 10 del mattino fino alle 17.
Poi tutto torna normale.
 
Una situazione che sta andando avanti dallo scorso martedì, con Telecom che quando si riesce ad interpellarla risponde in modo evasivo.
 
Strana davvero la defillance telefonica "a ore"
Fa pensare ad una possibile interferenza elettronica in zona.
Tutti sperano ora di non essere costretti a rivolgersi a Capitan Ventosa per risolvere l'arcano e che magari già da oggi il problema possa aver trovato soluzione.
 
Ci dite voi lettori oggi come va?
 
 


Commenti:
ID31799 - 11/05/2013 09:19:19 - (macio) -

dopo i problemi con wind di dicembre gennaio, ora pure con tim. Bene!!

ID31806 - 11/05/2013 14:59:44 - (Super Giovane) -

non e' colpa mia se vivete in una valle dimenticata dalla civilta' e da Dio......

ID31828 - 11/05/2013 16:09:56 - (novelloimu2012) -

Non la prima volta che sorgono (mai risolti) problemi con le linee telefoniche sia fisse che mobili in Alta Valle. Riguardo alla considerazione fatta sopra direi che Casto dal punto di vista economico messo meglio di altri (dicasi industria a livello europeo); per il resto ci sono anche le ferrate, curate e frequentate da migliaia di appassionati. Naturalmente si deve e volere fare di . Ciao

ID31834 - 11/05/2013 19:12:50 - (Denis66) - Solo una cosa da fare.....

Cambiare gestore...... Vedi come si svegliano!!!!!

ID31844 - 12/05/2013 14:03:13 - (macio) -

Vedi di informarti prima di dire minchiate.Casto è uno dei pochi comuni che con i suoi 12 impianti fotovoltaici è totalmente indipendente e si produce l'energia che gli serve. Oltre a questo registra migliaia di visitatori all'anno nel suo parco delle fucine con annesse ferrate, senza contare quanti escursionisti frequentano il rifugio Nasego e la ferrata omonima.... Sfido altri comuni ad avere tutto cio.purtroppo quando si dipende da altri si potrebbe vivere anche a Milano che i problemi restano

Aggiungi commento:
Vedi anche
12/05/2009 00:00

Bione senza fisso I telefoni fissi hanno cominciato a rimanere muti alcuni giorni fa e da domenica, a Bione, si sono bloccati tutti quanti.
Telecom ha promesso un intervento tempestivo, entro marted.

13/10/2014 15:36

A prova di tasca Spinta dal polverone sollevato in rete, Altroconsumo ha selezionato sette modelli presenti in modo rilevante sul mercato, omogenei per dimensioni e materiali. E ha simulato di maltrattarli nelle tasche dei pantaloni

15/08/2018 08:21

C'è la fibra ottica, ma telefonare è sempre un problema A quattro anni dalla posa della fibra ottica, la telefonia nell'alta Valle del Caffaro ancora ripercorre canoni tecnici obsoleti

01/08/2017 10:10

Non c'è due senza tre Ed ecco che con un investimento di circa 200 mila euro, dopo quelli di Casto e di Famea, anche a Mura Savallo è arrivato un nuovo campo sportivo 

22/08/2019 09:05

Uncem, al via la mappatura zone non coperte L’iniziativa della Unione delle Comunità montane per identificare le zone montane dove i cellulari non prendono. Le segnalazioni entro il 9 settembre



Altre da Mura
19/07/2020

Mura, piccolo paese grande apprensione

L'amministrazione comunale con il sostegno del volontariato ha gestito con attenzione la fase dell'emergenza. Ora preoccupa la situazione economica per alcune famiglie

23/06/2020

Contro il muro, tutto da solo

Sembra un malfunzionamento ai freni la causa di un incidente avvenuto in paese a Mura Savallo. Tanta fortuna che nessuno sia fatto male in modo grave

13/06/2020

Massi sulla Provinciale III

Vigili del fuoco in azione lungo la Provinciale che unisce Nozza a Casto a causa di uno smottamento che stava mettendo a rischio la sicurezza

12/06/2020

Rischio idrogeologico, fondi per frane e smottamenti

Anche alcuni Comuni valsabbini sono fra i destinatari di fondi regionali per la messa in sicurezza del reticolo idrico minore e ripristino di dissesti potenzialmente pericolosi

05/06/2020

Tamponi gratis per tutti

E’ quello che hanno chiesto 65 sindaci bresciani scrivendo a Fontana e Gallera. Al massimo il pagamento del ticket. Cinque i firmatari valsabbini

29/05/2020

Maniglie antibatteriche Dnd: da toccare con mano, sempre

La ricerca applicata alle nanotecnologie, col coinvolgimento del mondo universitario, permette all’azienda valsabbina di rendere sicuro l’antico gesto quotidiano di impugnare una maniglia

20/05/2020

I 60 di Livia

Tantissimi auguri a Livia di Mura che proprio oggi, mercoledì 20 maggio, festeggia i suoi 60 anni

07/04/2020

Auguri di buona Pasqua

Anche l’amministrazione comunale di Mura, fra quelle che in questi giorni sta provvedendo a far sentire i cittadini parte della comunità, pur invitandoli a rimanere nelle loro case

02/03/2020

Visto dal cielo, ecco lo scempio

Per tre giorni, da mercoledì 26 a venerdì 28 febbraio, il fuoco ha imperversato sulle montagne attorno a Bione e Casto, spingendosi nei territori di Lumezzane, Lodrino,, Mura, Pertica Alta e Marmentino. VIDEO

29/02/2020

Fiamme domate... forse

Il condizionale è d'obbligo: ieri sera, infatti, il rogo ha ripreso a distruggere sopra Mura, anche se sembrava possibile da controllare anche in orario notturno