Skin ADV
Mercoledì 17 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




Arcobaleno

Arcobaleno

by Francesca



15.01.2018 Vestone

16.01.2018 Gavardo

15.01.2018 Giudicarie Storo

15.01.2018 Vobarno Gavardo Villanuova s/C Roè Volciano

15.01.2018 Agnosine Anfo Mura Valsabbia

15.01.2018 Vestone

16.01.2018 Provaglio VS Serle Paitone Valsabbia

16.01.2018

15.01.2018

16.01.2018 Pertica Bassa Vestone Vobarno Bagolino Vallio Terme Valsabbia






24 Aprile 2017, 07.01
Casto Vallio Terme Capovalle
Incidenti

Tre schianti in moto sulle strade valsabbine, ecco come

di Val.
Motociclisti innocenti e motoclisti colpevoli fra i sei feriti, tutti piuttosto gravi, registrati al rientro domenicale sulle strade della Valle Sabbia. VIDEO
 
Strade belle da percorrere con la moto, quelle valsabbine. Un po’ meno per i motociclisti che loro malgrado si sono ritrovati coinvolti in tre gravi incidenti stradali avvenuti nel pomeriggio di ieri e che hanno richiesto l’intervento quasi simultaneo di tre eliambulanze.
Ne abbiamo scritto ieri sera anche qui

Il primo a Casto.
L'eliambulanza di Bergamo è intervenuta a Casto poco prima delle 17, insieme all’infermierizzata e ai volontari da Odolo e da Vestone, dove è avvenuto un frontale fra due motociclette.
L’incidente è avvenuto lungo la Provinciale III poco sopra l’abitato del centro del Savallese e l’esatta dinamica è al vaglio degli agenti della Stradale giunti sul posto da Iseo.

Sembra però che a causare lo scontro, violentissimo, sia stato un 55enne di Chiari che, percorrendo in discesa una curva a destra, con la sua Suzuki Gsxr750 ha invaso l’opposta corsia di marcia.

Proprio in quel momento salivano dalla parte opposta i componenti del motoclub Legnano: il clarense ne ha evitati un paio per poi centrare in pieno una 41enne in sella alla sua Honda Cbr1000.

Le moto si sono incastrate una nell’altra: fortunatissimi i due ad uscirne conciati piuttosto male, ma non in pericolo di vita: lei è finita in volo al Papa Giovanni di Bergamo, lui con l’autolettiga alla Poliambulanza di Brescia.

Il secondo a Capovalle.
Una manciata di minuti dopo le 17 lo schianto di un’altra Honda Cbr1000 lungo la Provinciale che scende verso Idro da Capovalle.
In questo caso il motociclista, un 27enne milanese in gita con amici, avrebbe fatto tutto da solo, perdendo il controllo della moto in discesa, finendo prima contro un tombino e poi contro la roccia alla sua destra.

In suo soccorso è intervenuta l’eliambulanza da Brescia, per un ricovero con codice rosso al Civile.
Rilievi da parte della Locale valsabbina.

E tre, sulle Coste.
Terzo intervento quello con l’eliambulanza da Verona lungo la 237 del Caffaro, sulle Coste di Sant’Eusebio in località “Croce”, in territorio di Vallio Terme.
Anche in questo caso si sono scontrate due motociclette: in salita viaggiava la Guzzi Nevada con sopra una coppia di Lodi; in discesa la Honda Cbr600 alla cui guida c’era un 27enne di Crema che avrebbe “stretto” troppo una curva.

Le due motociclette si sono così sfiancate e ad avere la peggio è stato il giovane Cremasco: mentre la sua Honda scivolava via centrando un muretto e finendo di sotto, lui è stato sbalzato in aria e dopo un volo di alcuni metri si è infilato a testa in giù in un cespuglio di carpino nero.

Provvidenziale l’arrivo sul posto di Giancarlo, un volontario della Croce Bianca di Brescia, che ha coordinato i soccorsi mentre arrivavano elicottero. medicalizzata da Gavardo e ambulanze da Vestone, Lumezzane e Cunettone di Salò.
Sono intervenuti anche i vigili del fuoco, i carabinieri da Sabbio Chiese e la Stradale da Darfo.

In codice rosso il volo al Borgo Trento di Verona, mentre i due coniugi lodigiani sono stati ricoverati lui al Civile e lei alla Poliambulanza. 

Forti disagi per il traffico
, soprattutto in questo terzo caso, con il senso unico alternato che è stato interrotto in più momenti per permetetre soccorsi, rilievi e sgombero dei mezzi coinvolti.
La 237 del Caffaro è diventata nuovamente scorrevole solo dopo le 22.

Questi e altri video con maggior risoluzione su VallesabbianewsTV





 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
23/04/2017 21:21:00
Scontri a raffica fra moto In meno di un'ora e mezza, sulle strade valsabbine, sono dovute intervenire le eliambulanze da Bergamo, Brescia e Verona. Forti disagi anche per il traffico

17/07/2015 15:06:00
Distratto in contromano Solo la velocità relativamente bassa delle autovetture coinvolte ha impedito che il frontale avvenuto al "Dosso dei Morti", sulle "Coste" di Sant'Eusebio, potesse trasformarsi in tragedia


12/05/2016 16:22:00
Fuori strada sulle Coste Ha fatto tutto da solo, aiutato probabilmente da un cedimento strutturale della moto, il 35enne di Brescia caduto mentre sulle Coste scendeva in direzione di Odolo


23/11/2012 07:00:00
La riga delle «Coste» Cambia la stagione e puntuale la nebbia si presenta sul Colle di Sant'Eusebio. La 237 del Caffaro che lo attraversa, povera di segnaletica orizzontale, diventa una trappola

03/12/2017 18:25:00
Brutta caduta sulle «Coste» Ha fatto tutto da solo, cadendo e poi camminando per diverse centinaia di metri in cerca d’aiuto. Brutta avventura per un motociclista di Trenzano



Altre da Casto
12/01/2018

A fuoco azienda di Casto

Mentre divampava il rogo alla Saleri di Lumezzane, le fiamme hanno provato, meno male con minore fortuna, ad avvolgere anche la RC Italia di Casto. VIDEO


09/01/2018

Nuove strategie per il teleriscaldamento valsabbino

Il vapore ad alta pressione dei nuovi impianti di Raffmetal verrà prima utilizzato per le "salamoie" poi per la rete del teleriscaldamento a Casto e Vestone. Così l'acqua sarà più calda
(5)

03/01/2018

Sonny Colbrelli sogna una grande Classica

Il ciclista di Casto sarà al Tour de France con l’obiettivo di provare a vincere o a salire sul podio di una grande Classica (1)

03/01/2018

Addio all'imprenditore Mario Ghidini

L’industria bresciana è in lutto per la scomparsa dell’imprenditore lumezzanese del settore manigliero, titolare della Gruppo Ghidini Pietro Bosco, con stabilimenti anche in Valle Sabbia (1)

02/01/2018

Barbara fa i 43

Tanti auguri a Barbara di Comero di Casto, che proprio oggi, martedì 2 gennaio, compie 43 anni


26/12/2017

El hiver de Comer

Fra le tradizioni natalizie, un po' in disuso a causa del pericolo di incendio per i boschi, durante gli inverni particolarmente siccitosi, ecco il grande falò. Quest'anno ne è stato acceso uno a Comero, fra grandi festeggiamenti


24/12/2017

«Silvestro non vi lascerà soli»

Così don Marco Iacomino, parroco a Comero, si è rivolto ai sette figli di Silvestro Niboli, durante l’omelia per i suoi funerali

24/12/2017

Carissimo nonno...

La prima cosa che tutti noi vorremmo dirti e che ti siamo grati. Grati per ogni singolo momento che abbiamo potuto condividere con te, grati per tutto ciò che ci hai insegnato, grati per la luce che hai fatto splendere nelle nostre vite...

24/12/2017

L'ultimo addio a Silvestro

Verranno celebrati oggi alle 15 in San Silvestro a Comero di Casto, le esequie di Silvestro Niboli, il “grande vecchio” dell’imprenditoria valsabbina, scomparso venerdì scorso all’età di 84 anni

15/12/2017

Forza Anita

Da più di 7 anni Anita sta lottando contro un aneurisma che l’ha ridotta in stato vegetativo. A farle compagnia in questo lungo viaggio, ci sono mamma Piera, papà Agostino e tanti amici


 
Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia