Skin ADV
Domenica 26 Gennaio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    

MAGAZINE


LANDSCAPE




24.01.2020 Roè Volciano

25.01.2020 Sabbio Chiese

25.01.2020 Prevalle

25.01.2020 Gavardo Valsabbia

24.01.2020 Garda Valtenesi

25.01.2020 Gavardo Valtenesi

24.01.2020 Villanuova s/C Valtenesi

24.01.2020 Valsabbia Garda Valtenesi

24.01.2020 Val del Chiese

25.01.2020 Valsabbia Val del Chiese






09 Dicembre 2019, 05.58

Info Casa

Come si calcola la rata del mutuo? Cosa sapere

di Antonello di Muccio
Quando si va ad acquistare una casa bisogna far fronte ad una spesa molto impegnativa
 
Ecco perché sempre più persone decidono di accendere un mutuo, ossia un contratto con il quale una parte, in questo caso il mutuante, concede al mutuatario una determinata somma di denaro che il mutuatario si impegna a restituire nei tempi e con le modalità concordate precedentemente nel contratto stipulato.

A sostegno del finanziamento concesso può essere messo a disposizione dal mutuatario una o più garanzie sul credito concesso dal mutuante.
In ogni caso prima di chiedere un mutuo bisogna considerare diversi fattori. Innanzitutto la modalità di mutuo esistenti ossia il mutuo a tasso fisso, il mutuo a tasso variabile ed il mutuo a tasso variabile con cap.
Ogni categoria ha caratteristiche diverse capaci di rispondere alle diverse esigenze. Nel valutare il mutuo bisogna valutare soprattutto la rata. Grazie ad alcuni servizi online c’è chi calcola in anticipo la rata del mutuo.

Ma come si calcola la rata del mutuo? Innanzitutto si parte dal piano di ammortamento o di rimborso che viene stabilito in base a specifici algoritmi. Si tratta di formule matematiche che si servono di parametri variabili concordati tra banca e cliente e rivelano l’importo di ogni singola rata.

Questo algoritmo è stabilito in base al tipo di piano di rimborso. In pratica si può avere un mutuo a rata costante che impiegherà una formula matematica diversa da quella applicata per il calcolo del mutuo a rata crescente.

In ogni rata del mutuo c’è da considerare diverse variabili che recitano un ruolo di primaria importanza. Se sottoscriviamo un mutuo di 100mila euro da ammortizzare in 120 rate mensili, con un interesse annuo del 5%, la rata del mutuo sarà di circa 1100 euro al mese. Occhio però a considerare l’ammortamento. Nelle prime fasi il debito da rimborsare è ancora elevato.
In questo caso, dunque, gli interessi gravano su un debito residuo molto alto. In questo caso, dunque, il mutuatario rimborserà gran parte del debito man mano che l’ammortamento procederà.
Facendo fede all’esempio precedente, dei mille euro pagati, 420 euro circa sono di interessi con la prima rata, mentre con l’ultima rata questi rappresentano appena 4,40 euro.

Il mutuo a tasso variabile
Il primo mutuo che andiamo ad analizzare è il mutuo con tasso di interesse variabile. Questo può modificarsi all’andamento dell’indice del costo del denaro a breve termine cui è agganciato.
Il tasso, dunque, può variare con cadenze prestabilite in base all’andamento di uno o più parametri di indicizzazione fissati nel contratto.

Il tasso fisso
Per quanto riguarda il tasso fisso, in questo caso la rata rimane la stessa per tutta la durata del mutuo.

Il tasso misto

Il tasso misto è un tipo di tasso che può essere fisso o variabile in base alle scadenze ed alle condizioni stabilite nel contratto.
Conoscendo i tre tipi di tassi potremo decidere a quale affidarci e quindi capire come si calcola la rata del mutuo. 


Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
27/06/2007 00:00:00
Mutui, ecco le nuove regole L’accordo del 2 maggio tra banche e consumatori disciplina i contratti già in essere. Ecco le nuove regole.
Penali ridotte, sia per il tasso fisso sia per il tasso variabile.

30/03/2018 10:42:00
Il tasso liberato Ha ritrovato la libertà sull’altopiano di Cariadeghe a Serle il tasso finito in una trappola dei bracconieri
• VIDEO


07/10/2008 00:00:00
Rinegoziazione dei mutui con le bresciane L’accordo Abi-Governo offre la possibilità di passare col mutuo al tasso fisso, tagliando la rata ma allungando la durata. Ecco le condizioni migliorative di alcuni istituti di credito bresciani.

16/06/2015 17:25:00
Recidive dietro al tasso Prima una poi l'altra, a distanza di un anno, le due bassotte della dottoressa Giovanelli hanno rischiato la pelliccia per correre dietro a un tasso. Fritz è stata salvata dai pompieri


08/02/2008 00:00:00
La BCE mantiene invariato il tasso d'interesse Riunito ieri a Francoforte sotto la presidenza di Jean-Claude Trichet, il Consiglio direttivo della Banca centrale europea ha deciso mantenere invariato al 4% il tasso d’interesse applicato alle operazioni di rifinanziamento principali.



Altre da Economia e Lavoro
20/01/2020

Pubblicato il Guestbook 2020 di Visit Brescia

Cento pagine illustrate raccontano il territorio bresciano dal patrimonio identitario caleidoscopico, in cui convivono storia millenaria e vocazione imprenditoriale. Non manca il meglio della Valle Sabbia

16/01/2020

Turismo bresciano, grande appeal sul web

Una ricerca di Visit Brescia mette in luce una soddisfazione che sfiora il 90% per l’ospitalità e le attrazioni turistiche bresciane. Il bilancio del 2019 e i progetti di promozione per il 2020

10/01/2020

Cinque incontri per conoscere la Cassa Rurale

Riparte anche per il 2020 il percorso formativo gratuito per coloro che intendono approfondire la conoscenza della Cassa Rurale. Corso che la Giudicarie Valsabbia Paganella propone quest’anno insieme alla Cassa Rurale Adamello, con la quale è prossima alla fusione

07/01/2020

Contributo per Connext 2020

Per agevolare la partecipazione delle imprese bresciane all’evento di partenariato industriale di febbraio a Milano promosso da Confindustria, Aib ha stanziato un apposito contributo

03/01/2020

Valsabbina cede crediti ipotecari in sofferenza

Ceduti a Balbec Capital crediti ipotecari derivanti da contratti di finanziamento regolati dal diritto italiano. La banca raggiunge con un anno di anticipo gli obiettivi del Piano strategico NPL

03/01/2020

Tempo di saldi

Le attesissime svendite invernali avranno inizio domani – sabato 4 gennaio – e in Lombardia dureranno fino al primo weekend di marzo. Al via la caccia agli sconti


02/01/2020

A Storo calano le nascite

È quanto emerge analizzando e confrontando i dati contenuti nell’anagrafe storese inerenti a 2019, 2018 e 2017. In aumento invece la popolazione straniera residente

31/12/2019

Auto Leali, cinquant'anni di soddisfazioni

Imerio non era ancora maggiorenne quando ha aperto la sua piccola carrozzeria alla Corona. Cinquant'anni dopo con la famiglia non ha ancora smesso di crescere e presto, con un servizio completo a chi utilizza l'automobile, raddoppierà gli spazi ai Tormini


30/12/2019

Dopo 65 anni chiude la stazione di servizio

Con la fine dell’anno termina il servizio il distributore di benzina di Strada gestito da Elvio Lolli

30/12/2019

Due posti per la Leva civica

C’è tempo fino al 10 gennaio per presentare la domanda per le due posizioni offerte da Comunità montana di Valle Sabbia e Sistema bibliotecario nell’ambito della Leva civica

Eventi

<<Gennaio 2020>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia