01 Novembre 2019, 07.00
Valli Resilienti

Tutti pazzi per il turismo outdoor

di Redazione

Lunedì 4 novembre a Tavernole sul Mella la seconda delle cinque giornate di formazione gratuita per gli operatori della ricettività di Valle Trompia e Valle Sabbia


Al Museo il Forno di Tavernole sul Mella da fine ottobre e per tutto il mese di novembre si terranno a cadenza settimanale incontri dedicati al tema del marketing territoriale.

Gli incontri sono gratuiti e rivolti a tutti i soggetti coinvolti nel settore turistico di Valle Trompia e Valle Sabbia.

Lunedì 4 novembre, dalle 14.30 alle 20.30, al Museo Il Forno si terrà il secondo di cinque momenti formativi dedicati al Marketing Territoriale e alla Promozione Turistica dei territori realizzati in collaborazione con Destination Makers.

Il titolo dell’incontro è “Tutti pazzi per il turismo outdoor: come creare esperienze avventura di qualità”.

Avete notato come le attività outdoor siano passate dall'essere esclusive per pochi temerari ad un prodotto sempre più ambito e alla portata di tutti?

Viviamo in un'epoca in cui il benessere dell'individuo non può prescindere dal vivere all'aria aperta, fare sport, condurre una vita più salutare. Così, anche nel momento del viaggio, le esperienze outdoor rappresentano l'occasione ideale per fare detox dallo stress quotidiano e dalla tecnologia, oltre a mettersi alla prova per superare i propri limiti.

In questo workshop si parlerà di outdoor, avventura, turismo sostenibile, responsabile e trasformazionale, analizzando gli elementi che compongono un prodotto outdoor di qualità, gli strumenti per comunicarlo e commercializzarlo.

Ma il vero focus sarà il lavoro in gruppo in cui ci si cimenterà nella costruzione di prodotti turistici integrati, perché la base di un buon prodotto si fonda sulla rete di operatori che lo compongono.

Interverrà il formatore Simona Polli. Laureata in Scienze Linguistiche per la Comunicazione d'Impresa e Management Turistico, Simona lavora da sempre nel mondo del turismo dove ha maturato esperienze nel settore dell'ospitalità, dell' informazione e accoglienza turistica, dell'organizzazione di viaggi presso Tour Operator sia italiani che esteri, oltre che lavorare come accompagnatrice turistica.

Negli ultimi otto anni si è dedicata alla promozione del suo territorio occupandosi di sviluppo di prodotti turistici esperienziali e di turismo responsabile, con particolare attenzione al settore outdoor, in collaborazione con Enti e operatori turistici.

Ama il trekking e la cucina locale ed è sempre alla ricerca dei luoghi meno conosciuti e autentici.

Per info e iscrizioni: info@attivaree-valliresilienti.it - 030 8337437 - www.attivaree-valliresilienti.it.

 


Vedi anche
09/11/2019 12:20

A scuola di enogastronomia Al Museo "Il Forno" continua la formazione per operatori turistici delle Valli Resilienti. Il prossimo appuntamento sarà dedicato all’enogastronomia

27/09/2019 09:30

Nasce la Greenway per riscoprire le valli sui pedali Sabato e domenica, tra Valsabbia e Valtrompia, l’inaugurazione con una festa dedicata alle bici e alla mountain bike per scoprire gli itinerari escursionistici ideati nelle due valli

04/07/2019 10:15

Per valorizzare i prodotti locali Al via la seconda edizione del Laboratorio gastronomico delle Valli Resilienti: opportunità per operatori della ristorazione che amano il nostro territorio. L’appello è rivolto ai ristoranti della Valsabbia e della Valtrompia. Domande entro lunedì 8 luglio

17/04/2019 07:50

Valli Resilienti, il punto a Lavenone In occasione di un incontro che ha avuto luogo lunedì a Vestone, Valli Resilienti ha fatto il punto sulle azioni intraprese fino ad ora per lo sviluppo socio-economico delle "zone alte" di Valsabbia e Valtrompia

16/04/2018 09:00

Una nuova speranza per i giovani delle valli E' stato presentato nei giorni scorsi a Nozza il progetto AttivAree che coinvolge 25 Comuni fra Valsabbia e Valtrompia, alla ricerca di nuove linee di sviluppo. L'ambiente il loro punto di forza



Altre da La nostra Valle Online
17/07/2020

Troppi rifiuti non conformi nella raccolta di plastica e lattine

Dal controllo di luglio del Consorzio nazionale Corepla è emerso che l’11,4% di rifiuti nei sacchi gialli della Valle Sabbia non è corretto, con conseguente danno ambientale ed economico

14/07/2020

Fiori all'occhiello... non solo per la Valle Sabbia

Si tratta di Sae e di Secoval, che hanno approvato nei giorni scorsi ottimi bilanci, con conferma triennale per gli Amministratori uscenti Gnecchi e Paoli

04/07/2020

Fondi per gli interventi forestali

Ammontano a circa 300 mila euro i contributi disponibili per il bando “Misure forestali” pubblicato dalla Comunità montana destinati ai Comuni e ai soggetti privati operanti nella filiera forestale bosco-legno

03/07/2020

Sconti e promozioni per i turisti

Anche quest’anno la Comunità montana di Valle Sabbia ripropone l’iniziativa di valorizzazione della rete dei servizi e dei ristoranti per i visitatori della Rocca d’Anfo. L’adesione entro oggi, venerdì 3 luglio

02/06/2020

Giovani partecipazioni

I giovani partecipano poco alle associazioni? E perché molte associazioni non riescono a coinvolgere i giovani? A queste domande cerca di rispondere il progetto Giovani PartecipAzioni

29/05/2020

Tre bandi sociali

Sono stati pubblicati dall’Ambito Distrettuale 12 di Valle Sabbia tre bandi sociali per vita indipendente, a sostegno della disabilità e per il mantenimento dell’alloggio in affitto

11/05/2020

Bando a sostegno dell'agricoltura di montagna

C'è tempo dal 18 maggio al 29 giugno per presentare le domande per il “Bando 2020” per gli interventi a sostegno dell'agricoltura in aree montane pubblicato dalla Comunità montana di Valle Sabbia

22/04/2020

Bottega a domicilio tramite smartphone

Il momento è di quelli tragici e difficili da affrontare, la risposta non può che essere innovativa. Così in Valle Sabbia, a cura di Secoval che è il braccio operativo della Comunità montana per i sevizi innovativi da dare ai Comuni, è nata “La bottega a domicilio”

17/04/2020

La bottega a domicilio

Secoval ha lanciato un’iniziativa per la consegna della spesa a domicilio per negozi e aziende della Valle Sabbia

19/03/2020

«Dobbiamo essere più prudenti»

Il presidente della Comunità montana di Valle Sabbia ringrazia chi è impegnato in prima linea a contrastare il virus e chiede a tutti di fare la propria parte, con atti di responsabilità