09 Agosto 2020, 10.00
Garda
blog - La lanterna magica

Oltre il sipario, le meraviglie del circo «El Grito»

di Armando Talas

Lonato in Festival 2020, importante vetrina italiana di circo contemporaneo, ha proposto come secondo appuntamento dell’anno “Malamat”, il nuovo spettacolo della prestigiosa compagnia “El Grito”


Per comprendere questo spettacolo, fluido e cangiante insieme di meraviglie, occorre fare un balzo indietro nel tempo, fino agli anni Venti del secolo scorso, e incontrare un sorridente signore dai lunghi baffi di nome Georges Ivanovič Gurdjieff, mistico, filosofo e maestro spirituale originario dell’allora Impero Russo.

Guardando la foto in bianco e nero di Gurdjieff su Wikipedia si nota stranamente una certa somiglianza con uno dei protagonisti dello spettacolo, la figura che definirei “l’uomo dei bicchieri”.

Malamat è infatti la storia di alcuni personaggi in stretto rapporto, uniti dalla medesima ricerca: la scoperta di sé stessi, di un “io” autentico e libero, della propria personalità e autonomia nel mondo.

Si potrebbe dire che lo spettacolo parla di un lento e graduale risveglio.
Infatti, secondo il pensiero di Gurdjieff, gli uomini trascorrono la vita in uno stato di veglia solo apparente, mentre in realtà è come dormissero, e vivono come degli automi, mossi come burattini da influenze esterne.

L’uomo con i bicchieri, la donna misteriosa, l’uomo musicale, l’uomo con la scimmia sono tutti personaggi che lo spettatore impara a conoscere e che vivono un graduale cambiamento, un risveglio.

L’uomo con i bicchieri, all’inizio piagnone e insicuro, trova una sicurezza insospettabile, eseguendo nel finale un numero di equilibrismo di grande difficoltà e bellezza. Aiuta anche la donna misteriosa a scoprire una nuova realtà, portandola con i denti (letteralmente) al di là del sipario, fuori dalla scena.

La donna misteriosa, interpretata da Fabiana Ruiz Diaz, regista dello spettacolo con Giacomo Costantini, all’inizio dello spettacolo sembra inanimata, ha il volto inespressivo e si muove su un hoverboard come fosse un robot. Solo dopo una serie di peripezie, dopo essersi affidata del tutto e ciecamente ai suoi compagni di avventura, il personaggio cambia radicalmente. Nel finale entra ed esce dal sipario in un particolarissimo numero di tessuti aerei (una volta tanto senza i soliti rimandi sessuali), muovendosi dentro e fuori la scena, come entrando e uscendo da due diversi mondi, da due diversi stati di coscienza, uno dei quali è il sonno.

Ogni personaggio, tranne forse l’uomo con la scimmia, è come avesse il suo risveglio, più o meno evidente, ritrova sé stesso e la sua libertà.

Lo spettatore può anche non comprendere del tutto, ma resta comunque incantato da questo divenire dei personaggi, dalle musiche e dalla spettacolarità dei numeri.
Malamat rappresenta un fulgido esempio di come il circo contemporaneo possa raccontare l’esistenza umana e i suoi cambiamenti. Chapeau!


Vedi anche
05/08/2020 08:00

Circo El Grito a Lonato con «Maramat» Questo fine settimana (7-9 agosto) a Lonato In Festival una delle più interessanti compagnie di circo contemporaneo italiane presenta il suo spettacolo

21/01/2020 15:30

Grande spettacolo al Circo di Montecarlo Premi ed emozioni dal Festival Internazionale del Circo di Montecarlo oltre ogni immaginazione. Anche un po' di Italia nel clown d'oro alla cavalleria del Circo KNIE

15/01/2020 15:07

Circo, Montecarlo scalda i motori per la 44esima edizione In occasione del Festival Internazionale del Circo Vallesabbianews sarà lì per raccontarvi quello che succederà sotto lo chapiteau più famoso al mondo

13/07/2020 10:00

Scopriamo il Festival serata per serata Tra le poche iniziative in programma quest'estate di sicuro rilievo c'è il Festival di Lonato dedicato al circo contemporaneo. Questo il primo spettacolo della rassegna
• VIDEO

03/08/2015 14:25

Lonato in Festival, artisti di strada e incanti dal mondo Torna a Lonato, nella splendida cornice della Rocca, uno tra i festival che si sta imponendo a livello nazionale per quanto riguarda il circo contemporaneo e il teatro di strada



Altre da Garda
21/09/2020

Vela, Antonio Squizzato si riconferma campione

L'atleta paralimpico della Canottieri Garda si riconferma vincitore assoluto nella classe 2.4mR al Campionato Italiano Classi Olimpiche. Tris per la società con l’argento per Di Maria e il bronzo di Torchio nel 49er

21/09/2020

Fronte del «no», i sindaci raccolgono adesioni

In vista della riunione della Cabina di regia i sindaci dell'asta del Chiese puntano ad un ulteriore aumento delle adesioni per la convocazione della conferenza dei sindaci nell'Ufficio d'Ambito

19/09/2020

Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive

«Nessuna sterile polemica, ma proposte costruttive». Le mamme del Chiese controbattono nuovamente al presidente di Ato Aldo Boifava, col pieno sostegno delle associazioni e dei comitati che si battono per la difesa del fiume Chiese

18/09/2020

Depuratore, nuova mozione in Provincia

L'ha presentata il consigliere Marco Apostoli di “Provincia Bene Comune”, chiedendo al Consiglio provinciale di bocciare il progetto dei due nuovi depuratori a Gavardo e Montichiari. Continuano, nel frattempo, le adesioni al fronte del “no”

15/09/2020

Slitta la Cabina di regia

La riunione sul maxi depuratore, indetta in videoconferenza per oggi, è stata rimandata a martedì prossimo. Sindaci del Chiese e Comitati ambientalisti continuano a lottare per avere risposte concrete e per la valutazione di un progetto alternativo

11/09/2020

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

10/09/2020

Asst del Garda, arretrati da smaltire

Delle quasi 50mila prestazioni sanitarie non erogate durante il lockdown, l'Asst del Garda ne ha già riprogrammate più di 13mila, ad un ritmo di 3000 visite a settimana. Si prevede di recuperarle tutte entro la fine dell'anno, con poche eccezioni

04/09/2020

I comitati ambientalisti: «Non ci arrendiamo»

La notizia del via libera del ministro Costa alla realizzazione del maxi depuratore ha suscitato rabbia e grande delusione tra le associazioni, senza per questo spegnere la loro combattività. Il commento del Comitato Gaia e del Tavolo delle Associazioni

04/09/2020

250 anni di musica per quartetto d'archi

Così s'intitola il concerto in programma questo sabato, 5 settembre, sul Sagrato della Chiesa di San Biagio a Rivoltella di Desenzano del Garda, nell'ambito della rassegna "Suoni e Sapori del Garda"

03/09/2020

Tremalzo Bike dà appuntamento al 2021

Valutata l'attuale situazione sanitaria, i protocolli di sicurezza e le limitazioni imposte, il Comitato Organizzatore ha deciso di annullare l'edizione 2020 della corsa